Un po' di "cartacce"

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » lunedì 20 maggio 2019, 20:36

Wow, bellissimi!

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 719
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da Syrok » lunedì 20 maggio 2019, 22:14

Alberto solo tu puoi trovare certe chicche complimenti
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11475
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 » martedì 21 maggio 2019, 10:01

Complimenti Alberto, un bellissimo ritrovamento, averli trovati i in quelle condizioni è un gran bel colpo. :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
A Casirati
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1256
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 mk 1
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da A Casirati » martedì 21 maggio 2019, 13:20

Grazie a tutti tre per le parole gentili.
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » domenica 2 giugno 2019, 11:50

Questa è pagina di catalogo (Army & Navy Stores) del 1939, dedicata alle penne della Onoto. Interessante per le numerazioni.

Immagine

Per la versione ad alta risoluzione con tutti i dettagli, si faccia riferimento alla pagina del wiki:

https://www.fountainpen.it/File:1939-Ar ... -Onoto.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11475
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 » domenica 2 giugno 2019, 12:55

piccardi ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 11:50
Questa è pagina di catalogo (Army & Navy Stores) del 1939, dedicata alle penne della Onoto. Interessante per le numerazioni.

Immagine

Per la versione ad alta risoluzione con tutti i dettagli, si faccia riferimento alla pagina del wiki:

https://www.fountainpen.it/File:1939-Ar ... -Onoto.jpg

Simone
Ottimo, periodo di pubblicazione a 5 stelle visto che più di uno di noi in questo periodo è alle prese con una Onoto.
Grazie Simone.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » martedì 4 giugno 2019, 0:05

maxpop 55 ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 12:55
Ottimo, periodo di pubblicazione a 5 stelle visto che più di uno di noi in questo periodo è alle prese con una Onoto.
Allora aspetto le foto e le indicazioni del numero di modello che c'è stampigliato sopra (zona fondello), che la numerazione della Onoto ha un sacco di lati oscuri, che si posson risolvere solo raccogliendo dati sul campo...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11475
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 » martedì 4 giugno 2019, 0:10

piccardi ha scritto:
martedì 4 giugno 2019, 0:05
maxpop 55 ha scritto:
domenica 2 giugno 2019, 12:55
Ottimo, periodo di pubblicazione a 5 stelle visto che più di uno di noi in questo periodo è alle prese con una Onoto.
Allora aspetto le foto e le indicazioni del numero di modello che c'è stampigliato sopra (zona fondello), che la numerazione della Onoto ha un sacco di lati oscuri, che si posson risolvere solo raccogliendo dati sul campo...

Simone
Grazie Simone. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » giovedì 20 giugno 2019, 23:21

Questa è una scansione di una pagina dello stesso catalogo (Army & Navy Stores del 1939) della precedente della Onoto, e mostra un'altro dei maggiori produttori inglesi dell'epoca, la Conway Stewart:

Immagine

Molto interessante per le numerazioni, ad esempio per la Duro 20 permette di spostare l'anno di dismissione (indicato dubitativamente sul sito di Jonathan Donahaye al 1938) di almeno un anno.

Al solito tutti i dettagli sono riportati nella pagina wiki (i link alle pagine dei relativi modelli non sono ancoa disponibili per tutte, la stesura delle stesse è in corso):

https://www.fountainpen.it/File:1939-Ar ... tewart.jpg

Qualcuno ha uno dei modelli citati? Foto e misure di prima mano sono le benvenute.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 719
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da Syrok » giovedì 20 giugno 2019, 23:30

Bellissima pagina di storia Simone grazie ancora per tutte le pagine che scansioni stiamo diventando il catalogo generale più grande al mondo credo di penne old style.
Magari potessi averne qualcuna di queste mi hanno sempre affascinato e ogni tanto ne trovo anche ma di solito i prezzi o partono gia alti oppure arrivano a livelli esagerati successivamente ma non demordo prima o poi arriverà anche questa.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11475
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 21 giugno 2019, 1:47

piccardi ha scritto:
giovedì 20 giugno 2019, 23:21
Questa è una scansione di una pagina dello stesso catalogo (Army & Navy Stores del 1939) della precedente della Onoto, e mostra un'altro dei maggiori produttori inglesi dell'epoca, la Conway Stewart:

Immagine

Molto interessante per le numerazioni, ad esempio per la Duro 20 permette di spostare l'anno di dismissione (indicato dubitativamente sul sito di Jonathan Donahaye al 1938) di almeno un anno.

Al solito tutti i dettagli sono riportati nella pagina wiki (i link alle pagine dei relativi modelli non sono ancoa disponibili per tutte, la stesura delle stesse è in corso):

https://www.fountainpen.it/File:1939-Ar ... tewart.jpg

Qualcuno ha uno dei modelli citati? Foto e misure di prima mano sono le benvenute.

Simone
Posso sbagliarmi ma trovo la 286 molto simile se non uguale al mod N° 45, solo la celluloide è diversa ed il pennino che è DURO.
Può essere che a causa del colore della celluloide cambi il numero del modello ?

viewtopic.php?f=28&t=18861
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » venerdì 21 giugno 2019, 9:50

maxpop 55 ha scritto:
venerdì 21 giugno 2019, 1:47
Posso sbagliarmi ma trovo la 286 molto simile se non uguale al mod N° 45, solo la celluloide è diversa ed il pennino che è DURO.
Può essere che a causa del colore della celluloide cambi il numero del modello ?
Normalmente no, un modello ha quasi sempre parecchi colori diversi. E ce ne sono molti che hanno forme simili, con piccole variazioni. Finora il motivo dell'assegnazione di un numero rispetto ad un altro resta ignoto.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11475
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 21 giugno 2019, 10:57

piccardi ha scritto:
venerdì 21 giugno 2019, 9:50
maxpop 55 ha scritto:
venerdì 21 giugno 2019, 1:47
Posso sbagliarmi ma trovo la 286 molto simile se non uguale al mod N° 45, solo la celluloide è diversa ed il pennino che è DURO.
Può essere che a causa del colore della celluloide cambi il numero del modello ?
Normalmente no, un modello ha quasi sempre parecchi colori diversi. E ce ne sono molti che hanno forme simili, con piccole variazioni. Finora il motivo dell'assegnazione di un numero rispetto ad un altro resta ignoto.

Simone
:thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » domenica 30 giugno 2019, 12:09

Ultima pagina tratta dal catalogo Army & Navy del 1929, che mostra alcuni modelli della Burnham (produttore minore inglese e alcune serie di matite meccaniche, Yard-O-Led e Eversharp:

Immagine

Al solito la versione ad alta risoluzione con tutti i dettagli è sul wiki:

https://www.fountainpen.it/File:1939-Ar ... amEtAl.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un po' di "cartacce"

Messaggio da piccardi » martedì 16 luglio 2019, 0:46

Altre due pagine dal catalogo della Army & Navy Stores, ma più vecchie di 10 anni, in questo caso dedicate a dei modelli Onoto, anche in questo caso molto interessanti per la numerazione, e per il nome usato per il modello Mammoth (e non Mammouth). Sulla seconda pagina vengono mostrate una penna a levetta e le penne a stilo Ink Pencil e Nota Bene:

Immagine
Immagine

Al solito per tutti i dettagli ed i riferimenti si rimanda alle pagine del wiki:

https://www.fountainpen.it/File:1929-Ar ... -Onoto.jpg
https://www.fountainpen.it/File:1929-Ar ... -Onoto.jpg

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Rispondi