Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Note storiche sulle penne stilografiche e sui loro produttori. Aneddoti e curiosità.
Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1946
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Musicus » martedì 29 agosto 2017, 10:00

Sergjei ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 9:23
Musicus ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 7:45
Mille grazie Sergio!! :thumbup:
Sapevi che Astoria aveva fatto anche una pubblicitaria per la Mercedes?! Se la ritrovo, te la segnalo...

Giorgio
No, non lo sapevo
Grazie mille se la incroci :thumbup:
Trovata nel database di un amico tedesco del forum:
Mercedes.jpg
Non è certo che sia una Astoria, ma se per questo nemmeno che sia la "tua" MERCEDES :D , che però correttamente prima del 1926 doveva essere solo "Mercedes", come sulla penna, e dopo tale anno "Mercedes-Benz" (machettelodicoaffare, Sergio :lol: ).
;)

Giorgio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1946
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Musicus » martedì 29 agosto 2017, 10:05

Silemar ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 9:32
Benedetta sia la calura agostana allora se ha portato ad una tale recensione! Grazie per tutto, risate comprese! :thumbup:
Grazie a te, cara Laura, sempre così attenta e gentile!! :thumbup:

:wave:

Giorgio

In verità, la calura agostana quassù era più che sopportabile: è che non volevo passare completamente per matto... :shifty:

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1011
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso: Uomo
Contatta:

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Sergjei » martedì 29 agosto 2017, 10:17

Musicus ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 10:00
Trovata nel database di un amico tedesco del forum:
Mercedes.jpg
Non è certo che sia una Astoria, ma se per questo nemmeno che sia la "tua" MERCEDES :D , che però correttamente prima del 1926 doveva essere solo "Mercedes", come sulla penna, e dopo tale anno "Mercedes-Benz" (machettelodicoaffare, Sergio :lol: ).
;)

Giorgio
ma così non vale !!! Non è in vendita
non si vede bene ne la stella a 5 punte ne la scritta
così lanci il sasso e nascondi la mano :D
Sergio

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1946
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Musicus » martedì 29 agosto 2017, 10:25

Sergjei ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 10:17
Musicus ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 10:00
Trovata nel database di un amico tedesco del forum:
Mercedes.jpg
Non è certo che sia una Astoria, ma se per questo nemmeno che sia la "tua" MERCEDES, che però correttamente prima del 1926 doveva essere solo "Mercedes", come sulla penna, e dopo tale anno "Mercedes-Benz" (machettelodicoaffare, Sergio)...
ma così non vale !!! Non è in vendita
non si vede bene ne la stella a 5 punte ne la scritta
così lanci il sasso e nascondi la mano :D
Se glielo chiedi, prima o poi una in ordine che ti piace te la trova!! :D
;)

Giorgio

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 547
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso: Uomo

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Mightyspank » martedì 29 agosto 2017, 15:35

Musicus ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 7:45
Grazie di cuore, Mightyspank!! :thumbup:
Più che impegnativi squilii di tromba ( :oops: ), che ne diresti della "Moritat di Mackie Messer"? E' del 1928 e il testo
Und der Haifisch, der hat Zähne
Und die trägt er im Gesicht
Und MacHeath, der hat ein Messer
Doch das Messer sieht man nicht....

parla proprio di un delinquente col coltello (nascosto, come nella rientrante!).... :mrgreen:

Giorgio
Nella versione del 1930, diretta da Theo Mackeben, con Marlene Dietrich, Lotte Lenya e Kurt Gerron ;)

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9449
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da piccardi » martedì 29 agosto 2017, 21:48

Ciao Giorgio,

mi sa che devi cambiare mestiere e metterti a scriverti delle sceneggiature, la storia dell'indagine del Maresciallo Penna è spassosissima. Penna molto interessante, anche perché molto misteriosa, come il "cosmo" del resto.

Però sulla penna Mercedes temo per Sergjei che con la stella a cinque punte non la troverà (non antica perlomeno). Quelle le produceva una ditta con quel nome, ma che col produttore di auto non aveva nulla a che fare. Gli toccherà cercarla moderna, credo che ci siano col marchio (e la stella).

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1946
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Musicus » mercoledì 30 agosto 2017, 0:38

piccardi ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 21:48
Ciao Giorgio,

mi sa che devi cambiare mestiere e metterti a scriverti delle sceneggiature, la storia dell'indagine del Maresciallo Penna è spassosissima. Penna molto interessante, anche perché molto misteriosa, come il "cosmo" del resto...
Ciao Simone!!
Fa parte anche questo del bagaglio del musico: i libretti dell'opera buffa, specie quelli del nostro Lorenzo Da Ponte per Mozart, insegnano tutto quello che c'è da sapere.... :D
Piuttosto, sono rimasto stupito nel non leggere alcun commento alla matitina razionalista, esempio del più limpido spirito funzionalista del Bauhaus:
20170830_002617.jpg
20170829_233645.jpg
meno di così non avrebbero potuto metterci, in una matita meccanica...
Muristenes e Alfredo :wave: :wave: devono essere in licenza premio... :mrgreen:

Giorgio

Avatar utente
Sergjei
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1011
Iscritto il: sabato 28 giugno 2014, 11:49
Il mio inchiostro preferito: Al momento Marrone
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 017
Località: Roma
Sesso: Uomo
Contatta:

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Sergjei » mercoledì 30 agosto 2017, 11:09

piccardi ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 21:48
........
Però sulla penna Mercedes temo per Sergjei che con la stella a cinque punte non la troverà (non antica perlomeno). Quelle le produceva una ditta con quel nome, ma che col produttore di auto non aveva nulla a che fare. Gli toccherà cercarla moderna, credo che ci siano col marchio (e la stella).

Simone
In effetti una Shaeffer con la stella l'ho ottenuta al penshow di Roma del 2016........vedremo se grazie agli amici del Forum non scappa fuori qualche altra chicca :thumbup:
Sergio

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9449
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da piccardi » mercoledì 30 agosto 2017, 16:59

Musicus ha scritto:
mercoledì 30 agosto 2017, 0:38
Piuttosto, sono rimasto stupito nel non leggere alcun commento alla matitina razionalista, esempio del più limpido spirito funzionalista del Bauhaus:
Eh, Giorgio, per le matite meccaniche ci vogliono gli appassionati, non i refrattari come me, che non compro mai set proprio per l'avversione alle matite meccaniche (be' un paio di eccezioni per motivi di convenienza le ho fatte, ma poi le matite, appena possibile, le ho liquidate).

Non saprei dirti il motivo dell'avversione, ma non riescono ad interessarmi, anche se sono delle notevoli espressioni delle tendenze stilistiche del proprio tempo, come questa.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
francescog
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 123
Iscritto il: giovedì 24 agosto 2017, 13:03
La mia penna preferita: Pilot capless
Il mio inchiostro preferito: Waterman inspired blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it Vera: 045
Località: Roma
Sesso: Uomo

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da francescog » mercoledì 30 agosto 2017, 21:19

piccardi ha scritto:
martedì 29 agosto 2017, 21:48
Ciao Giorgio,

mi sa che devi cambiare mestiere e metterti a scriverti delle sceneggiature, la storia dell'indagine del Maresciallo Penna è spassosissima. Penna molto interessante, anche perché molto misteriosa, come il "cosmo" del resto.

Però sulla penna Mercedes temo per Sergjei che con la stella a cinque punte non la troverà (non antica perlomeno). Quelle le produceva una ditta con quel nome, ma che col produttore di auto non aveva nulla a che fare. Gli toccherà cercarla moderna, credo che ci siano col marchio (e la stella).

Simone
Mi unisco ai complimenti per il racconto e per l'indagine. Mi ha fatto venire in mente quer pasticciaccio brutto di via Merulana... grazie!

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 872
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari
Sesso: Non Specificato

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da muristenes » giovedì 5 ottobre 2017, 23:22

Musicus ha scritto:
mercoledì 30 agosto 2017, 0:38
Muristenes e Alfredo :wave: :wave: devono essere in licenza premio... :mrgreen:
licenza_premio.jpg
Licenza premio quasi finita! :lol: :wave:

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1946
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Safety pubblicitaria SIEMENS – 1924 [Con un’indagine del “Maresciallo Penna” in omaggio!]

Messaggio da Musicus » venerdì 6 ottobre 2017, 8:25

muristenes ha scritto:
giovedì 5 ottobre 2017, 23:22
Musicus ha scritto:
mercoledì 30 agosto 2017, 0:38
Muristenes e Alfredo devono essere in licenza premio...
licenza_premio.jpg
Licenza premio quasi finita!
Ma dove sei stato, A?!? :D
Spero (anche) ad impadronirti delle tre bellezze pennifere che si intravedono sullo sfondo del fotomontaggio!! 8-)
Guarda che il Maresciallo Penna ed il fido Gargiulo sono già sulle tue tracce... :mrgreen:
:wave:

Giorgio

Rispondi

Torna a “Storia e Produttori”