Restauro di una Aurora 88K: un aiuto per favore!

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1053
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Restauro di una Aurora 88K: un aiuto per favore!

Messaggio da PeppePipes » sabato 13 giugno 2015, 23:07

nello56 ha scritto:quindi, alla fine della fiera... possiamo mettere il sughero sullo stesso piano della gommina da siringa?
Due soluzioni funzionali, ma non originali! ;)
Nello
Sotto l'aspetto della funzionalità e della deroga sull'originalità, direi che possano essere assimilabili; però se non si ha un minimo di esperienza e di attrezzatura per costruirsi il sughero, la soluzione gommino da siringa credo che sia sicuramente più semplice. Anche se a dire il vero io non l'ho mai provata.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

penboard
Mastro
Mastro
Messaggi: 105
Iscritto il: mercoledì 9 settembre 2009, 10:48
Fp.it 霊気: 016
Sesso:
Contatta:

Restauro di una Aurora 88K: un aiuto per favore!

Messaggio da penboard » domenica 14 giugno 2015, 8:26

Non credo che esistono le 88 con sughero originale. Ne erano troppo orgogliosi della guarnizione a strati. Io le trovo non più funzionante troppo spesso - e pure se ancora un po funzionante, le cambio per un buon sughero. E sempre una penna di massa, una penna da utilizzare, allora, ci vuole funzionalità prima, e poi un pezzo autentico.
Buona Domenica

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 331
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Restauro di una Aurora 88K: un aiuto per favore!

Messaggio da gionni » giovedì 20 aprile 2017, 11:43

Vorrei cimentarmi nella ricostruzione della parte terminale filettata del pistone dell'aurora 88. Mi servirebbe sapere che materiale usare per la costruzione del moncone da filettare con due dimensioni diverse (sono 3 e 5mm, vero?). La plastica per il modellismo potrebbe andare, o devo procurarmi una barretta di Teflon o altro?
Grazie e saluti.
Gionni

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 331
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Restauro di una Aurora 88K: un aiuto per favore!

Messaggio da gionni » martedì 10 luglio 2018, 10:27

gionni ha scritto:
giovedì 20 aprile 2017, 11:43
Vorrei cimentarmi nella ricostruzione della parte terminale filettata del pistone dell'aurora 88. Mi servirebbe sapere che materiale usare per la costruzione del moncone da filettare con due dimensioni diverse (sono 3 e 5mm, vero?). La plastica per il modellismo potrebbe andare, o devo procurarmi una barretta di Teflon o altro?
Grazie e saluti.
Gionni
Mi sono autocitato per aggiornare il post: ho finora eseguito 3 interventi di ricostruzione del moncone rotto del pistone e la soluzione funziona.
In occasione dell'ultima ricostruzione (ieri) mi sono procurato un sacchetto di viti di plastica filettate M5 (dalla Cina) e ho filettato l'estremità M3.
Ho fissato il moncone con colla cianoacrilica dopo averlo avvitato sul pistone e il tutto sembra solido e funzionale.

Ciao. Gionni

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Restauro di una Aurora 88K: un aiuto per favore!

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 11 luglio 2018, 20:21

Ciao Gionni, complimenti, mostraci qualche foto della riparazione. :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi