Pulsante bloccato su Stephens 106

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da muristenes » martedì 14 aprile 2015, 19:16

Questa domenica ho ritrovato tra i banchi del mercatino questa Stephens 106 (Ebanite, circa 13 cm di lunghezza, 16 grammi di peso)
_MG_0001.jpg
_MG_0001.jpg (368.17 KiB) Visto 669 volte
_MG_0010.jpg
_MG_0010.jpg (397.25 KiB) Visto 669 volte
_MG_0003.jpg
_MG_0003.jpg (323.02 KiB) Visto 669 volte
La penna era stata sicuramente già revisionata in qualche modo, come denuncia la profonda lucidatura che ha quasi cancellato le incisioni sul fusto (si intravedono ancora le tracce del sidol sulla filettatura) e l'assenza di sacchetto e barra di pressione all'interno. Lo stesso pennino (marchiato Conway Stewart) con buona probabilità non è quello originale, ma considerato che calza molto bene l'alimentatore e la comune provenienza britannica potremmo anche assumere che lo sia.
_MG_0011.jpg
_MG_0011.jpg (406.29 KiB) Visto 669 volte
_MG_0031.jpg
_MG_0031.jpg (297.11 KiB) Visto 669 volte
_MG_0006.jpg
_MG_0006.jpg (314.95 KiB) Visto 669 volte
Il sistema di caricamento è a pulsante di fondo, simile al Push-Knob adottato da Montblanc
_MG_0012.jpg
_MG_0012.jpg (229.17 KiB) Visto 669 volte
_MG_0016.jpg
_MG_0016.jpg (175.37 KiB) Visto 669 volte
_MG_0018.jpg
_MG_0018.jpg (192.69 KiB) Visto 669 volte
[Continua]

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da muristenes » martedì 14 aprile 2015, 19:32

Sfortunatamente il sistema di caricamento è bloccato e il pulsante non scorre verso il basso.

In queste foto, tratte dal sito http://www.penpractice.com/page21.html, potete vedere l'intero blocco correttamente smontato in ogni sua parte:

Immagine

Immagine

Rispetto alla mia penna, d'altra parte, ci sono alcune differenze:
_MG_0024.jpg
_MG_0024.jpg (80.16 KiB) Visto 662 volte
La parte interna è priva del piccolo scalino che dovrebbe alloggiare la barra di pressione
_MG_0026.jpg
_MG_0026.jpg (88.1 KiB) Visto 662 volte
Inoltre lo stesso pulsante appare incastrato ben più in alto di quanto dovrebbe trovarsi in realtà. La foto in alto non rende un granché, ma con un cacciavite sono stato in grado di registrare la presenza di un dislivello tra la parte terminale del pulsante e la sua sede, nella foto identificabile come quell'ombra scura.

Non mi è stato possibile, perdipiù, svitare l'intero blocco per poterlo esaminare con calma. Un poco per prudenza, un poco perché ho trovato un piccolo bozzo sul corpo della penna che sembra nascondere un elemento di bloccaggio, come vedee nella foto seguente.
_MG_0032.jpg
_MG_0032.jpg (293.46 KiB) Visto 662 volte
Qualche suggerimento?

Grazie a tutti per l'attenzione! :thumbup:

Ps: caro Musicus, non disperare: verrà anche lo scritto in copperplate! :lol:

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da Musicus » mercoledì 15 aprile 2015, 9:07

muristenes ha scritto:...Ps: caro Musicus, non disperare: verrà anche lo scritto in copperplate! :lol:
Se non dovessi ricevere l'aiuto sperato, sappi che il Copperplate ti tocca comunque:
"per intinzione", che è anche più filologicamente corretto... :wtf:

:lol: :lol: :lol:

Giorgio

Ps: bella penna!!!

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Pulsante bloccato su Stephens No. 106

Messaggio da muristenes » mercoledì 15 aprile 2015, 21:18

Implacabile! :lol:

Segnalo, en passant, un brevetto relativo a questa specifica penna assente sul wiki: GB-442262

:wave:

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7177
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da Ottorino » mercoledì 15 aprile 2015, 21:58

Non c'avevo capito nulla !!

Mi sembrava infatti troppo bella la foto smontata. credevo che fosse la tua !

Da quella foto si vede abbastanza bene un foro (per una spinetta ?) nella sede d'alluminio.
Guardala con una lente e al sole per vedere se c'è davvero una spinetta.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da muristenes » mercoledì 15 aprile 2015, 22:38

Ottorino ha scritto:Non c'avevo capito nulla !!

Mi sembrava infatti troppo bella la foto smontata. credevo che fosse la tua !
Troppo bella? Cos'è, una critica alle mie foto? :lol: :lol: :lol:
Ottorino ha scritto: Da quella foto si vede abbastanza bene un foro (per una spinetta ?) nella sede d'alluminio.
Guardala con una lente e al sole per vedere se c'è davvero una spinetta.
Caro Otto, sì, c'è! D'altra parte il foro è solo uno, quindi non ho la minima idea di levarlo. Ma potrebbe anche essere la vite in ottone.

Ad ogni modo preparati, ci sarà da divertirsi!
Ieri ho lasciato la parte finale della penna nello svitol per diversa, nella speranza che cedesse: niente da fare.

Ho pensato così a qualche incrostazione all'interno, così ho iniziato a ripulire per bene e ho fatto una piccola scoperta: in alcuni punti cominciava a vedersi l'ottone, anche in punti nei quali non mi sarei aspettato inizialmente di trovarlo. Ho dato un'occhiata ai disegni presenti nel brevetto e così mi sono convinto che il precedente proprietario debba aver deformato e rotto la parte terminale della vite.

Per questo motivo ho deciso di sfilare la spina in ottone che limitava la corsa della vite (ben sapendo che probabilmente non riuscirò più a rimetterla :o ), ho inserite un cacciavite a taglio e ho provato a ruotarla, come se dovessi svitarla: niente. Infine ho messo tutto quanto sottosopra, e con l'ausilio di un martelletto ho provato a far uscire la vite dall'alto. Anche in questo caso non si è mossa di un millimetro.

Ho preparato un paio di immagini, spero che siano abbastanza chiare. Ma mentre finivo il modello mi sono chiesto che senso avesse quella strana cavità che nelle immagini troverai contrassegnata con la lettera C.
stephens_01.jpg
stephens_01.jpg (770.68 KiB) Visto 584 volte
stephens_02.jpg
stephens_02.jpg (604.8 KiB) Visto 584 volte
stephens_03.jpg
stephens_03.jpg (856.54 KiB) Visto 584 volte
stephens_04.jpg
stephens_04.jpg (448.14 KiB) Visto 584 volte

Dai un'occhiata ai disegni e dimmi se a tuo parere il modello è coerente. Perché l'altra ipotesi è che i pezzi in realtà ci siano tutti e il cilindro (B) in realtà non debba scendere. Cosa che renderebbe questa penna non conforme al brevetto.

Aggiungo un'ultima cosa: sul corpo della penna, sulla parte alta, si vedono alcuni bozzi che paiono nascondere qualcosa sotto. Il sospetto è che il blocco di alluminio, anziché essere avvitato, possa essere incastrato con dei "gancetti".

Aspetto un tuo (vostro) riscontro!

:thumbup:

Ps: nell'anteprima le immagini sono poco leggibili, ma in realtà sono ad alta risoluzione.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7177
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da Ottorino » mercoledì 15 aprile 2015, 22:42

Prima di qualsiasi cosa mi devo riprendere dallo shock di cosi' belle immagini !!
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da muristenes » mercoledì 15 aprile 2015, 22:51

Il modello è solo esemplificativo: ho cercato di mantenere le proporzioni, ma non ho preso le misure; un giorno mi deciderò a comprare un calibro digitale.

In rete ci sono diverse foto di Stephens smontate, come quella di Colex: viewtopic.php?f=12&t=5812#p71921

Ma con la mia solita fortuna, ovviamente, non si trova MAI una foto della vite vista da dietro! Se qualcuno ha una Stephens a pulsante batta un colpo! :D

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da Musicus » mercoledì 15 aprile 2015, 23:18

Caro Muristenes, I tuoi disegni, davvero "spaziali" ;), fanno sembrare questa Stephen's ancor più complessa della Morte Nera di Lego!!!
LEGO - LA MORTE NERA.jpg
LEGO - LA MORTE NERA.jpg (368.93 KiB) Visto 568 volte
:mrgreen:

Giorgio

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10116
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Pulsante bloccato su Stephens No. 106

Messaggio da piccardi » giovedì 16 aprile 2015, 0:17

muristenes ha scritto: Segnalo, en passant, un brevetto relativo a questa specifica penna assente sul wiki: GB-442262
Grazie per la segnalazione, l'ho appena aggiunto! Se ne trovi altri non esitare a segnalarli, è un po' che preso dalle scansioni delle pubblicità mi son fermato nelle ricerche.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1051
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da PeppePipes » giovedì 16 aprile 2015, 14:57

muristenes ha scritto: Aggiungo un'ultima cosa: sul corpo della penna, sulla parte alta, si vedono alcuni bozzi che paiono nascondere qualcosa sotto. Il sospetto è che il blocco di alluminio, anziché essere avvitato, possa essere incastrato con dei "gancetti".

Aspetto un tuo (vostro) riscontro!
[/quote]
Secondo me non avrebbe senso. Che utilità potrebbero avere? Riflettendo il sistema come appare è funzionale ed in equilibrio: nessuna forza può fare svitare il manicotto E dalla penna, una volta che vi sia stato avvitato e serrato a dovere. La parte interna d'ottone B è libera di ruotare all'interno per potere "catturare" la lamella di pressione nel suo intaglio. Non mi sembra proprio che occorra altro per rendere il sistema funzionante.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da muristenes » giovedì 16 aprile 2015, 16:36

Grazie Peppe per le tue considerazioni. In effetti ha molto più senso con la filettatura. :thumbup:

In realtà la rotazione della vite in ottone (quindi anche la parte B) è bloccata dalla spina H. Spina che è stata rimossa, ma nonostante questo la vite rimane bloccata (non sale, non scende e non ruota). Quest'oggi ho provato a scaldare il tutto per tentare di estrarre tutto il blocco E per intero, ma non c'è stato verso. Probabilmente non sto applicando abbastanza calore e forza, ma ho timore di deformare la celluloide o peggio spezzarla.

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1051
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da PeppePipes » giovedì 16 aprile 2015, 18:47

muristenes ha scritto:Grazie Peppe per le tue considerazioni. In effetti ha molto più senso con la filettatura. :thumbup:

In realtà la rotazione della vite in ottone (quindi anche la parte B) è bloccata dalla spina H. Spina che è stata rimossa, ma nonostante questo la vite rimane bloccata (non sale, non scende e non ruota). Quest'oggi ho provato a scaldare il tutto per tentare di estrarre tutto il blocco E per intero, ma non c'è stato verso. Probabilmente non sto applicando abbastanza calore e forza, ma ho timore di deformare la celluloide o peggio spezzarla.
Hai più che ragione ad andarci prudente: esagerando con il calore la penna potrebbe torcersi facendo forza per svitare.
Proverei ancora a sbloccare il perno centrale avvitandoci la vite di fondo e dandoci dei colpetti con un martellino: con forza moderata ma anche abbastanza decisi.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

muristenes
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 13 maggio 2013, 22:42
La mia penna preferita: Pelikan M215
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Topaz
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cagliari

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da muristenes » giovedì 16 aprile 2015, 23:32

Grazie ancora per l'aiuto Peppe! Pubblicherò aggiornamenti quanto prima possibile! :thumbup:

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1051
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Pulsante bloccato su Stephens 106

Messaggio da PeppePipes » venerdì 17 aprile 2015, 9:39

muristenes ha scritto:Grazie ancora per l'aiuto Peppe! Pubblicherò aggiornamenti quanto prima possibile! :thumbup:
Figurati! Il problema sta diventando appassionante come un bel giallo!
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Rispondi