guarnizioni Aurora 88

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
bkryzz
Converter
Converter
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 24 aprile 2013, 16:54

guarnizioni Aurora 88

Messaggio da bkryzz » giovedì 9 maggio 2013, 14:56

salve,

Vorrei condividere la mia esperienza, spero utile a qualcuno ;)

Ho acquistato una 88K su e-bay, ma appena ricevuta e caricata, la poverina perdeva inchiostro come un colabrodo. Visto che si poteva comunque caricare, ho supposto che non essendo più le guarnizioni perfettamente a tenuta, la pressione interna venisse comunque mantenuta costante dalle fughe d'aria, anche se non osavo immaginare l'interno della penna, sicuramente invaso dall'inchiostro... Quindi ho chiuso il forellino con una gocciolina di cera liquida, dopo di che la penna sembrava "tenere", e si caricava/scaricava senza ulteriori allagamenti.

D'altra parte, la soluzione non poteva essere ottimale. Ho quindi curiosato in giro ed ho trovato la bellissima pagina
http://www.fountainpen.it/Smontare_Aurora_88
che tante volte è già stata citata in questo forum. Fra l'altro proprio risalendo all'autore di questa pagina wiki ho potuto scoprire l'esistenza di questo forum, al quale mi sono subito iscritto 8-)

Credevo di dover buttare le guarnizioni e cercarne delle nuove, impresa che mi pareva difficile...
Comunque ho smontato la penna, seguendo le chiarissime istruzioni della pagina, fino a recuperare le guarnizioni. Queste sembravano normali, forse un pochino indurite (nella 88K ce ne sono 5 tutte uguali, fermate da un elemento rigido a monte, e da un dado di serraggio con una testa tipo "spanner" a valle, cioé verso il pennino). Quindi ho provato ad ammorbidirle un po' in acqua calda, e le ho rimontate. Ho stretto il dado di serraggio per schiacciarle, all'inizio un po' troppo (neanche passavano più per il cilindro interno), poi dopo qualche tentativo ho trovato il livello di serraggio corretto.
Adesso la penna tiene perfettamente, senza aver dovuto procedere alla (probabilmente complessa) sostituzione... Fra l'altro, il dado di serraggio si puo' regolare anche senza smontare completamente la penna: basta svitare la sezione porta-pennino e spingere il pistone fino a fine corsa, inserendo un cacciavite spanner dalla parte aperta per regolare la pressione sulle guarnizioni :)

saluti a tutti
F

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9796
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

guarnizioni Aurora 88

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 9 maggio 2013, 15:52

Perfetto, bravissimo.
Io per non avere problemi ho sostituito le guarnizoni con degli o-rng e passando all'interno del sebatoio un po di grasso al silicone.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi