Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Lamy » martedì 18 giugno 2019, 21:54

Buonasera agli amici del Forum.
Qualche giorno fa ho voluto rimettere in gioco il pennino originale della mia Pelikan M150 che aveva i rebbi separati. Inizialmente l'esperimento sembrava riuscito tant'è che dal volerla vendere me ne sono innamorato per come scriveva bene. Ero proprio soddisfatto della riparazione fatta. Purtroppo dopo aver cambiato inchiostro (da Waterman Serenity Blue a Pelikan Brilliant Black, senza lavare la penna) ho incominciato a notare impuntamenti improvvisi fino ad oggi che, proprio durante l'esame, ha smesso di scrivere costringendomi ad usare la TWSBI di riserva (sempre meglio della Bic di un compagno :lol: ). Senza intervenire in alcun modo ha ripreso a scrivere spontaneamente ed immediatamente non appena sono tornato a casa. Ansia da esame pure per la Pelikan M150? :lol: Scherzi a parte, come si può fare una diagnosi per un problemi non riproducibile come quello appena descrittovi?
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1186
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Monet63 » mercoledì 19 giugno 2019, 13:24

Diagnosi: il gruppo scrittura funziona, ma non è perfettamente a punto.
Risultato: con un inchiostro pazzesco come il Waterman Serenity Blue si raggiungeva un equilibrio, precario quanto si vuole, sul filo quanto si vuole, ma pur sempre un equilibrio. Mettici un inchiostro un po' ostico come il Pelikan 4001 Brilliant Black (che peraltro sulle mie Pelikan va alla grande e non ha mai causato il minimo problema) ed ecco che quell'equilibrio viene meno.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7803
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Ottorino » mercoledì 19 giugno 2019, 14:36

Sembra un alimentatore intasato. In pratica ci dovrebbe essere una strozzatura tra serbatoio e punta del pennino.
E' come se tu avessi un carburatore col solo "giglè del minimo" (altri tempi !)
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

netosaf
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 392
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2015, 9:04
La mia penna preferita: Omas extra lucens
Il mio inchiostro preferito: tutti i blue
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 054
Località: Pistoia
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da netosaf » giovedì 20 giugno 2019, 0:41

Ottorino ha scritto:
mercoledì 19 giugno 2019, 14:36
E' come se tu avessi un carburatore col solo "giglè del minimo" (altri tempi !)
Otto, che bello!
Siamo i nostalgici degli anni '70!

S
Si chiama penna. È come una stampante, collegata direttamente al mio cervello.
(Dale Dauten)

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1479
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da zoniale » giovedì 20 giugno 2019, 8:57

Ottorino ha scritto:
mercoledì 19 giugno 2019, 14:36
Sembra un alimentatore intasato. In pratica ci dovrebbe essere una strozzatura tra serbatoio e punta del pennino.
E' come se tu avessi un carburatore col solo "giglè del minimo" (altri tempi !)
Insomma... ho da poco smontato, ripulito, cambiato le guarnizioni al carburatore di una Vespa 50 Special.
Quello che è cambiato rispetto ad allora è che ci sono fior di tutorial su Iutub, sennò col piffero.
Michele

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 488
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Troppe
Il mio inchiostro preferito: Troppi
Misura preferita del pennino: Broad
Località: Milano
Contatta:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Stilo80 » giovedì 20 giugno 2019, 9:25

zoniale ha scritto:
giovedì 20 giugno 2019, 8:57
Ottorino ha scritto:
mercoledì 19 giugno 2019, 14:36
Sembra un alimentatore intasato. In pratica ci dovrebbe essere una strozzatura tra serbatoio e punta del pennino.
E' come se tu avessi un carburatore col solo "giglè del minimo" (altri tempi !)
Insomma... ho da poco smontato, ripulito, cambiato le guarnizioni al carburatore di una Vespa 50 Special.
Quello che è cambiato rispetto ad allora è che ci sono fior di tutorial su Iutub, sennò col piffero.
Il che mi porta a pensare, e l'evolversi di questo argomento lo dimostra, che uno degli aspetti positivi dell'uso delle stilografiche sia un ritorno ad un modello di pensiero che può preservare la nostra specie sulla terra: imparare, riutilizzare, riparare. Con gli strumenti di condivisione che abbiamo adesso è più facile, dobbiamo solo allenare (parlo più per me in effetti) la volontà a superare i limiti illusori della mente.

Grazie, Lamy spero tu abbia risolto, magari portala al prossimo raduno.

Un abbraccio a tutti e complimenti a Zoniale per la Vespa risorta.
Per aspera ad astra.

Il mio canale YouTube:
https://www.youtube.com/StilograficaMente

Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1286
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Pettirosso » giovedì 20 giugno 2019, 9:41

Arrivo anch'io fra i nostalgici!
Dell'Orto, Weber, Solex (i più rognosetti da regolare), monocorpo, doppio corpo (mai avuto dei quadricorpo): e chi della nostra generazione se li scorda?

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da gionni » giovedì 20 giugno 2019, 10:06

Io sulla mia Aspes 50 cross di 4a mano avevo il Dell'Orto da 21.... bei tempi!

Ciao. Gionni

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Lamy » venerdì 21 giugno 2019, 20:48

Ho spruzzato un po' di sgrassatore sul gruppo scrittura che ho poi lasciato a bagno. Non so cosa è successo, ma ho notato dei residui puntiformi di colore nero non appena ho spruzzato lo sgrassatore sul pennino. Potrebbe anche essere che il calamaio sia stato contaminato visto che l'ho usato anche con pennini da intinzione non proprio puliti. Farò sapere come si conclude questa faccenda.
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7803
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Ottorino » sabato 22 giugno 2019, 2:10

Diagnosticare alimentatore intasato

È solo un abbozzo. Potrebbe aiutarti e potrebbe aiutare me a perfezionare la pagina per altri in futuro.

Fammi sapere, per favore.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Lamy » sabato 22 giugno 2019, 12:14

Ciao Ottorino, ottimi consigli quelli riportati nel Wiki. Ho fatto la prova della carta assorbente e dopo un paio di ghirigori la penna è ripartita subito, ma come ho preso a tracciare degli 8 velocemente ha manifestato subito delle difficoltà. Ho controllato nuovamente il pennino con la lente e parrebbe esserci un po' di "baby's bottom". È abbastanza difficile fotografare il pennino, allego la fotografia migliore che sono riuscito a scattare.
Allegati
IMG_20190622_121321.jpg
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7803
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Ottorino » sabato 22 giugno 2019, 12:45

Traccia un tratto, aspetta 10 secondi d'orologio, traccia un secondo tratto, aspetta 10 secondi, traccia etc.
Se salta molti tratti potrebbero essere le punte.

Prima di agire in qualsiasi modo, torna a un waterman qualsiasi o a un Aurora e ripeti la serie quando il nuovo inchiostro avrà ben permeato il gruppo di scrittura
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Lamy » mercoledì 26 giugno 2019, 21:13

Ciao Ottorino, ho eseguito il test suggerito ed è risultato negativo: la penna non salta nemmeno per sbaglio. Ho provato per 3 minuti consecutivi e non ha perso un colpo con il Pelikan 4001 nero.
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7803
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Ottorino » mercoledì 26 giugno 2019, 21:50

Ovvero non è un baby bottom
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 408
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Pelikan M150 smette di scrivere improvvisamente

Messaggio da Lamy » giovedì 27 giugno 2019, 17:42

Provo a scriverci un po' dopo averla pulita(l'ho pulita già prima di fare la prova precedente). Vediamo se il problema era causato dal mix di Waterman Blu e Pelikan Nero.
Aurora 88P, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+.

Rispondi