Penna Harrison line bella vecchia

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Serse
Converter
Converter
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 12 giugno 2019, 17:20

Penna Harrison line bella vecchia

Messaggio da Serse » mercoledì 12 giugno 2019, 19:07

Salve ragazzi ,
Mia nonna ha trovato questa vecchia penna stilografica.
Come potete vedere il pennino ha delle incostrazioni, ho provato a rimuoverle con l'unghia ed un Po si è levata. La cosa che mi preoccupa che la cartuccia che vedrete nelle foto era li infilata da anni. Ora mi chiedo sue cose , come posso recuperare questa penna ? Posso montarci converter con innesto standard ?
Grazie mille a tutti per i consigli.
Allegati
20190612_171733.jpg
20190612_171630.jpg
20190612_171618.jpg
20190612_171605.jpg
20190612_171559.jpg
20190612_171544.jpg
20190612_171531.jpg

Sanciok
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 75
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 12:17
La mia penna preferita: Aurora Hastil
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Vert Empire
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Venezia
Sesso:

Penna Harrison line bella vecchia

Messaggio da Sanciok » mercoledì 12 giugno 2019, 19:20

Buonasera, intanto un bel bagnetto in acqua e una goccia di detersivo per i piatti fino a domattina...

Serse
Converter
Converter
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 12 giugno 2019, 17:20

Penna Harrison line bella vecchia

Messaggio da Serse » mercoledì 12 giugno 2019, 19:36

Grazie ora la metto subito in acqua distillata

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11378
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Penna Harrison line bella vecchia

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 12 giugno 2019, 19:53

Non c'è bisogno dell' acqua distillata va bene l'acqua di rubinetto, come ti hanno detto mettici qualche goccia di detersivo per piatti e cambia l'acqua di tanto in tanto.
Dopo il lavaggio sciacquala bene con acua corrente per eliminare tracce di detersivo.
Il converter va bene con l' attacco standard (PeliKan).
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Serse
Converter
Converter
Messaggi: 5
Iscritto il: mercoledì 12 giugno 2019, 17:20

Penna Harrison line bella vecchia

Messaggio da Serse » mercoledì 12 giugno 2019, 19:59

Grazie mille già messo il gruppo scrittura in acqua ha rilasciato vermante molto inchiostro .
Grazie mille anche per la tipologia di attacco così vado sul sicuro , nel dubbio avevo pulito la cartuccia.
Allegati
1560362321286722923960.jpg

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1442
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Penna Harrison line bella vecchia

Messaggio da zoniale » mercoledì 12 giugno 2019, 19:59

Serse ha scritto:
mercoledì 12 giugno 2019, 19:07
Salve ragazzi ,
Ragazzi, inzomma ...

Serse ha scritto:
mercoledì 12 giugno 2019, 19:07
Come potete vedere il pennino ha delle incostrazioni, ho provato a rimuoverle con l'unghia ed un Po si è levata. La cosa che mi preoccupa che la cartuccia che vedrete nelle foto era li infilata da anni.
Così, ad occhio ed in base ad una foto sfocata, le incrostazioni parrebbero essere ossidazioni. Questo potrebbe lasciare macchiata la penna, ma probabilmente non influirà sulla funzionalità.
La cartuccia innestata, come detto non è un problema. Basta lavare in acqua ed i residui di blue royal se ne andranno.

Serse ha scritto:
mercoledì 12 giugno 2019, 19:07
Posso montarci converter con innesto standard ?
Si
Michele

Rispondi