Pennino che ha perso l'iridio?(probabilmente)

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
lucawm
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 131
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Pennino che ha perso l'iridio?(probabilmente)

Messaggio da lucawm » martedì 21 maggio 2019, 13:59

Buonasera, sinceramente non so se ho inserito correttamente la discussione in questa sezione...
Vi chiedo gentilmente un parere riguardo a questo pennino. Ho già fatto la domanda al venditore e mi ha detto che appena possibile mi risponderà.
Da queste foto è possibile capire se il rebbio sinistro ha perso del materiale in punta, o è solo che, essendo il pennino un po' malmesso è giusto piegato il rebbio, falsando la visione?
Purtroppo non ho foto a migliore risoluzione.
Grazie mille
Luca
Allegati
1.PNG
1.PNG (72.64 KiB) Visto 145 volte
2.PNG
2.PNG (79.36 KiB) Visto 145 volte

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1112
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Pennino che ha perso l'iridio?(probabilmente)

Messaggio da PeppePipes » martedì 21 maggio 2019, 14:05

Mi pare proprio che una punta d'iridio sia mancante.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
lucawm
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 131
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Pennino che ha perso l'iridio?(probabilmente)

Messaggio da lucawm » martedì 21 maggio 2019, 14:08

La cosa strana che si nota solo su una foto. :problem:
Peccato dava ľidea di un bel pennino flessibile, desisterò dalľacquisto.
Grazie

Rispondi