sostituzione pennino Momento Zero

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
cicoria
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 22:17

sostituzione pennino Momento Zero

Messaggio da cicoria » martedì 14 maggio 2019, 22:37

buona serata a tutti,
vorrei cambiare il pennino della mia Officine Leonardo Momento Zero. volevo sapere se è possibile fare da me se magari qualcuno di voi può darmi una dritta. ho trovato un negozio che me lo spedisce a casa.
grazie e saluti

elpi
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 31 luglio 2018, 19:31

sostituzione pennino Momento Zero

Messaggio da elpi » sabato 25 maggio 2019, 0:03

Ciao, probabilmente avrai già risolto.
Io posso dirti che ho acquistato una momento zero usata con pennino stub che non mi interessava, ho quindi comperato in un negozio online un pennino F. Quindi ho fatto la sostituzione sfilando pennino e alimentatore, ho dovuto un pò forzare e il tutto è uscito all'improvviso e un pò troppo rapidamente. E' accaduto così che il capillare che si tova alla fine dell'alimentatore, che tra l'altro è piuttosto lungo, ha sbattuto contro il bordo del foro e si è un pò piegato. Fortunatamente è abbastanza flessibile quindi non si è spezzato ed ho potuto rimetterlo dritto e ora la penna funziona perfettamente, anche se trovo il tratto del pennino F un pò troppo largo, più un medio che un fine.
Quindi quello che posso dirti è che il pennino è facilmente sostituibile però fai molta attenzione quando estrai l'alimentatore a tenerlo perfettamente in asse con la penna e, se possibile, estrailo prima solo in parte, poi procedi all'estrazione completa lentamente facendo attenzione all'ultima parte dell'alimentatore che è la più delicata. Ovviamente quando rimetti dentro l'alimentatore con il nuovo pennino fai attenzione a rimetterlo in modo che il pennino finisca nella parte dove si vede appunto lo spazio apposito. Può aiutarti sapere che il pennino deve essere allineato con la scritta incisa sul corpo della penna.
In questo link trovi alcune indicazioni utili: http://www.ilpennofilo.it/wp-content/up ... HAWAII.pdf
Saluti
Paolo

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11287
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

sostituzione pennino Momento Zero

Messaggio da maxpop 55 » sabato 25 maggio 2019, 11:00

Per estrarlo con maggiore facilità ti consiglio di non effettuare l'operazione a pennino/alimentatore asciutto, ma prima di agire tenere la sezione a bagno in un bicchiere d'acqua una decina di minuti.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

cicoria
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 28
Iscritto il: martedì 12 marzo 2019, 22:17

sostituzione pennino Momento Zero

Messaggio da cicoria » sabato 25 maggio 2019, 11:24

buongiorno e grazie per le risposte.
ho contattato via mail le Officine Leonardo specificando il problema. hanno subito risposto dicendomi che spediranno un gruppo alimentatore/pennino nuovo e testato da loro. vi terrò aggiornati.
grazie e saluti

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11287
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

sostituzione pennino Momento Zero

Messaggio da maxpop 55 » sabato 25 maggio 2019, 12:49

Perfetto, aspettiamo notizie.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi