Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11020
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Messaggio da piccardi » mercoledì 15 maggio 2019, 23:47

robydott ha scritto:
venerdì 10 maggio 2019, 15:39
In acqua non accade nulla !
Scusami ma da fisico che queste cose le ha studiate a suo tempo non posso che contraddirti.
Con gli ultrasuoni succede fin troppo, la cosa è spiegata nei dettagli sul wiki:

https://www.fountainpen.it/Vasca_a_ultrasuoni

Consiglio anche una lettura di questo articolo di David Nishimura:

http://vintagepensblog.blogspot.com/201 ... sonic.html

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7842
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Messaggio da Ottorino » giovedì 16 maggio 2019, 10:56

lucawm ha scritto:
mercoledì 15 maggio 2019, 16:47
Ieri "ho preso coraggio" e ho usato una sottile lamina di alluminio sul pennino. Il flusso è leggermente migliorato, forse più che allargare i rebbi si sono smossi vecchi residui di inchiostro,ma ogni tanto il tratto salta ancora. Posso aumentare ancora un po' lo spessore della lamina senza fare danni?
Grazie
Luca
Attento che rischi la spaccatura dietro al foro di aerazione. Il pennino ha una certa età
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7842
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Messaggio da Ottorino » giovedì 16 maggio 2019, 11:00

Ha ceduto finalmente. Certo che agli inglesi piace abbondare e spalmare ovunque gommalacca..
https://vintagepensblog.blogspot.com/20 ... s.html?m=1

Forse quella gommalacca ha permesso che la penna arrivasse sana fino adesso
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
lucawm
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Messaggio da lucawm » giovedì 16 maggio 2019, 12:18

Oggi provo con molta attenzione a lavorare sul pennino. É proprio quella la mia paura, che si possa formare qualche crepa.
Grazie

Avatar utente
lucawm
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Messaggio da lucawm » giovedì 16 maggio 2019, 12:19

Ottorino ha scritto:
giovedì 16 maggio 2019, 11:00
https://vintagepensblog.blogspot.com/20 ... s.html?m=1

Forse quella gommalacca ha permesso che la penna arrivasse sana fino adesso
Bene, vorrá dire che acquisterò una boccetta. Non si sa mai
Luca

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7842
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Messaggio da Ottorino » giovedì 16 maggio 2019, 17:01

lucawm ha scritto:
giovedì 16 maggio 2019, 12:18
Oggi provo con molta attenzione a lavorare sul pennino. É proprio quella la mia paura, che si possa formare qualche crepa.
Grazie
Se non esageri, puoi alzare le ali del pennino e fare in modo che si formi una "V" rovescia sulla punta.
Entro certi limiti è tollerabile e il flusso migliora.
Se esageri comincia a grattare perchè gli angoli si espongono troppo.

C'e' anche il vantaggio che se esageri, puoi facilmente tornare indietro chiudendo le ali
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
lucawm
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 186
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Mabie Todd Blackbird BB2 1/2 60

Messaggio da lucawm » giovedì 16 maggio 2019, 18:43

Ho allargato i rebbi quasi impercettibilmente e la situazione è migliorata. Sto provando la penna con Aurora Nero, sicuramente è un po' asciutta ma non da più salti.
Grazie mille

Luca

Rispondi