Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
roccopin
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: sabato 28 maggio 2011, 12:55
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 081
Località: Roma
Sesso:

Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Messaggio da roccopin » domenica 2 settembre 2012, 7:58

Ad inizio agosto al Gran Balôn di Torino ho avuto la gradita sorpresa di trovare finalmente una matita Aurora 88 d'epoca, dopo tante stilografiche. Tra l'altro in ottime condizioni e per 10 euro.

Il meccanismo funziona senza problemi, ma non c'erano mine.

Qualcuno sa quale sia il diametro delle mine? Si tratta di una prima serie, non di una K o P.

Grazie a tutti

Avatar utente
Arst64
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 163
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2012, 19:53
La mia penna preferita: Pilot Custom 742 - Pennino FA
Il mio inchiostro preferito: Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 079
Arte Italiana FP.IT M: 064
Fp.it ℵ: 054
Fp.it 霊気: 064
Fp.it Vera: 064
Località: Bergamo
Sesso:

Re: Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Messaggio da Arst64 » domenica 2 settembre 2012, 10:35

se è come la mia le mine sono da 0,5mm
Allegati
2012-09-02 10.34.06.jpg
2012-09-02 10.34.06.jpg (272.53 KiB) Visto 1199 volte
ho paura, ma faccio finta di nulla e tiro dritto

roccopin
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: sabato 28 maggio 2011, 12:55
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 081
Località: Roma
Sesso:

Re: Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Messaggio da roccopin » domenica 2 settembre 2012, 11:54

Arst64 ha scritto:se è come la mia le mine sono da 0,5mm
La tua mi pare una 98. La mia è così:
Immagine

Le 0,5 sono troppo piccole.

Avatar utente
klapaucius
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1433
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2011, 14:23
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Italico
FountainPen.it 500 Forum n.: 097
Arte Italiana FP.IT M: 048
Località: Londra
Sesso:

Re: Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Messaggio da klapaucius » domenica 2 settembre 2012, 12:10

roccopin ha scritto:
Arst64 ha scritto:se è come la mia le mine sono da 0,5mm
La tua mi pare una 98. La mia è così:
Immagine

Le 0,5 sono troppo piccole.
Potrebbero essere le non più usate 1.1 mm, che qualche decennio fa erano comuni. Io ho una Waterman 3V per la quale non sono riuscito a trovare mine adatte. Le attuali 0.9 mm (che alcune marche dichiarano invece come 1.0 mm, anche se sono dello stesso spessore) sono un filino troppo strette. Purtroppo, almeno per quanto riguarda il mio caso, è alquanto arduo trovarle. Online ho visto che qualcuno le vende, ma fare un ordine negli USA solo per loro non mi è sembrato molto conveniente e ho desistito (senza dimenticare poi che potrei anche sbagliarmi e ritrovarmi con l'ennesima scatolina di mine inutilizzabili).
Giuseppe

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1151
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Re: Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Messaggio da nello56 » lunedì 3 settembre 2012, 21:58

Ciao Roccopin,
Ti confermo che la tua matita faceva coppia con la 88 prima serie nel mitico tubetto triangolare in alluminio.
Le mine sono da 1,2 mm. Avendo letto che l'hai presa la Baloon, pensavo che fossi di torino e stavo partendo per dirti in che negozio avresti potuto trovarle, ma vedo che hai come città hai indicato roma...e quindi mi sono fermato. Comunque, puoi usare anche quelle da 1,12 mm in quanto il puntale a petalo concede una certa tolleranza.Se a roma c'è qualche buon punto per penne /riparazioni di penne vintage, potresti trovarle. Sò che una ditta le ha rifatte...anche se sono un poco carucce! (mi sembre 8 euro 10 mine in un tubetto di vetro con tappo in sughero). Se ripassi per Torino, dillo che ti dò la dritta.
Nello

roccopin
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: sabato 28 maggio 2011, 12:55
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 081
Località: Roma
Sesso:

Re: Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Messaggio da roccopin » sabato 22 settembre 2012, 20:41

Le ho trovate al mercatino di Porta Portese a Roma: un astuccio vintage con 24 mine da 1,1mm x 3cm a 5euro.
Nel frattempo le avevo ordinate anche sul sito di David Nishimura, colorate blu. Raccomando il sito, soprattutto ora che prevede la spedizione in Italia a soli 2 euro per oggetti piccoli come sacchi per l'inchiostro e mine per matite.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9747
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Re: Matita Aurora 88 d'epoca: che mine?

Messaggio da maxpop 55 » sabato 22 settembre 2012, 23:44

Io ho invecce la coppia di Parker 51 del '49 con il poratanine, fortunatamente carico.
Qualcuno conosce il diametro delle sue mine nel caso mi dovessero servire?
Scusate sono un poco a digiuno sulle matite.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi