Olo lusso bisognosa di cure

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da Arenaldiel » mercoledì 23 gennaio 2019, 16:17

Come da titolo ho questa Olo lusso:
20190123_155203.jpg
20190123_155221.jpg
In celluloide verde ad anelli (corretto?)
Con pennino in acciaio con scritta: "Olo 1945 4" punta ripiegata, bello flessibile (ma non ho ancora capito i misteri della flessibilità dei pennini).
20190123_155234.jpg
Veniamo alle dolenti note:
Cappuccio:
20190123_155252.jpg
20190123_155301.jpg
Fermaglio ossidato per usare un eufemismo, e delle macchie di "qualcosa", sembra quasi una bruciatura...ma credo che grattando vengano via.
All'interno:
20190123_155524.jpg
La sacca è presente, ma cè un piccolo foro (peccato) e quindi penso che vada sostituita.
la stanghetta è rotta:
20190123_155357.jpg
Programma dell'opera:
Pulizia esterno (carte vetrate progressive?)
sostituzione stanghetta (fornitori? autocostruzione?)
sostituzione sacca inchiostro (come sopra)
venghino signori, venghino!

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 23 gennaio 2019, 16:37

La penna è molto rovinata la prima cosa da fare è un bel lavaggio con acqua e svelto, poi una volta asciugata rifare le fotografie quanto più chiare è possibile.
Senz'altro una passata con carta abrasiva iniziando con la 800 e man mano di grana più fine.
Non scavare fossi sulla celluloide ed attenzione, credo sia particolarmente rigida, credo avrà perso molto della sua elasticità si potrebbe spaccare molto facilmente.
Sulle parti metalliche, vere e clip usa carta da 1200, poi con della pasta tipo Iosso dovrebbero tornare in perfetta forma.
La sacca dell'inchiostro e la l'asta di carica sino da sostituire, da acquistare presso venditori del settore.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da Arenaldiel » mercoledì 23 gennaio 2019, 19:17

va già molto meglio con le tue indicazioni:
20190123_190914.jpg
20190123_190949.jpg
20190123_191003.jpg
20190123_191009.jpg
20190123_191018.jpg
Ho dato la 800 e la 1000 dopo un lavaggio.
Anche le parti metalliche sono quasi tutte venute fuori bene, anche se su qualche punto ci devo tornare su.
Consigli su come lucidare la celluloide?

Per la parte interna come procedo?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 gennaio 2019, 0:37

Arenaldiel ha scritto:
mercoledì 23 gennaio 2019, 19:17

Ho dato la 800 e la 1000 dopo un lavaggio.
Anche le parti metalliche sono quasi tutte venute fuori bene, anche se su qualche punto ci devo tornare su.
Consigli su come lucidare la celluloide?

Per la parte interna come procedo?
La celluloide esterna e le parti metalliche vanno lucidate con olio di gomito e pasta Iosso, per fare un bel lavoro dovresti dorare le parti in metallo.
Per l'interno del fusto e del cappuccio, passare uno scovolino bagnato con acqua e detersivo per piatti, facendo sempre molta attenzione, la celluloide avrà perso molto della sua elasticità.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da Arenaldiel » giovedì 24 gennaio 2019, 10:12

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 0:37
per fare un bel lavoro dovresti dorare le parti in metallo.
Dorare intendi galvanica? ma si può fare con le bandelle e il fermaglio montate sulla celluloide oppure bisognerebbe smontarle?
in questo momento le parti metalliche sono così diverse da come erano in origine?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 gennaio 2019, 11:09

La doratura galvanica può anche essere fatta con parti montate.
E' importante sgrassare bene dopo lucidato prima della doratura.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da Arenaldiel » giovedì 24 gennaio 2019, 13:25

come potrei sostituire la stanghetta spezzata?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 gennaio 2019, 13:50

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 13:25
come potrei sostituire la stanghetta spezzata?
Forse ti riferisci a quella che comprime il sacchetto?
Se è quella la trovi insieme al sacchetto da venditori in rete.
Puoi dare un occhiata su Wiki
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1011
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 gennaio 2019, 13:53

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 13:25
come potrei sostituire la stanghetta spezzata?
guarda qui:
viewtopic.php?f=12&t=1861
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1116
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da PeppePipes » giovedì 24 gennaio 2019, 14:02

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 10:12
maxpop 55 ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 0:37
per fare un bel lavoro dovresti dorare le parti in metallo.
Dorare intendi galvanica? ma si può fare con le bandelle e il fermaglio montate sulla celluloide oppure bisognerebbe smontarle?
in questo momento le parti metalliche sono così diverse da come erano in origine?
Siamo sicuri che non fossero cromate o nichelate?
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 gennaio 2019, 17:08

PeppePipes ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 14:02
Arenaldiel ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 10:12


Dorare intendi galvanica? ma si può fare con le bandelle e il fermaglio montate sulla celluloide oppure bisognerebbe smontarle?
in questo momento le parti metalliche sono così diverse da come erano in origine?
Siamo sicuri che non fossero cromate o nichelate?
Ciao Marcello, guardando il pennino in acciaio del periodo autarchico è probabile, questo lo potrebbe solo dire il proprietario guardando i residui di cromatura o doratura sulla clip e sulle vere.
Guardando sul sito del GM ho visto la stessa penna con pennino acciaio e clip e vera dorati Boh!
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da Arenaldiel » giovedì 24 gennaio 2019, 19:31

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 17:08
Ciao Marcello, guardando il pennino in acciaio del periodo autarchico è probabile, questo lo potrebbe solo dire il proprietario guardando i residui di cromatura o doratura sulla clip e sulle vere.
Guardando sul sito del GM ho visto la stessa penna con pennino acciaio e clip e vera dorati Boh!
Ma pulendo il fermaglio e le bandelle viene fuori la doratura, non il metallo bianco, quindi direi che erano dorate e che lo sono ancora.
Che sito è quello del GM?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 gennaio 2019, 19:42

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 19:31
maxpop 55 ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 17:08
Ciao Marcello, guardando il pennino in acciaio del periodo autarchico è probabile, questo lo potrebbe solo dire il proprietario guardando i residui di cromatura o doratura sulla clip e sulle vere.
Guardando sul sito del GM ho visto la stessa penna con pennino acciaio e clip e vera dorati Boh!
Ma pulendo il fermaglio e le bandelle viene fuori la doratura, non il metallo bianco, quindi direi che erano dorate e che lo sono ancora.
Che sito è quello del GM?
Attenta a non confondere l'ottone o altro materiale con cui è costruita la clip e la vera con la doratura o cromatura che è una patina superficiale.
L'ottone lucidato sembra oro ma dopo qualche tempo si scurisce e diventa opaco.
GM è il Gran Maestro il suo nick è sanpei, oltre che un gran conoscitore di penne è anche un venditore.
Nel mercatino, c'è un sub forum a lui dedicato, spesso mette penne a prezzi ottimi per noi di FountainPen.it, comunque ha anche un suo sito dove vende ( a noi del forum fa sempre degli sconti) se vuoi notizie più precise puoi contattarlo tramite PM.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Arenaldiel
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 189
Iscritto il: lunedì 7 gennaio 2019, 12:24
Località: Catania

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da Arenaldiel » venerdì 25 gennaio 2019, 11:34

Arenaldiel ha scritto:
giovedì 24 gennaio 2019, 19:31
Attenta a non confondere l'ottone o altro materiale con cui è costruita la clip e la vera con la doratura o cromatura che è una patina superficiale.
L'ottone lucidato sembra oro ma dopo qualche tempo si scurisce e diventa opaco.
Mi dispiace deluderti ma sono un uomo... ;)
:D
comunque se ho capito di che sito parli (vende anche altre cose antiche oltre alle penne no?)
a me quella penna sembra che abbia le "dorature" come la mia, cioè che sia solo ottone lucidato sia per il fermaglio che per le bandelle.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11409
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Olo lusso bisognosa di cure

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 25 gennaio 2019, 12:15

Arenaldiel ha scritto:
venerdì 25 gennaio 2019, 11:34


Mi dispiace deluderti ma sono un uomo... ;)

Assolutamente non mi hai deluso, il sesso del mio interlocutore non mi interessa per me è una persona amica che posso aiutare a sistemare una penna stilografica.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi