Come fare una penna galvanica

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
edo68
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 83
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Come fare una penna galvanica

Messaggio da edo68 » venerdì 5 ottobre 2018, 22:18

Questo mio intervento non vuole certo essere un tutorial sulla galvanica, tempo fa' alcuni amici mi chiesero di interessarmi alla galvanica.
Ci tengo a precisare che per i lavori di elettro deposizione non uso la penna, l'immersione del pezzo è sicuramente la procedura più efficace, i migliori risultati si ottengono se si ha a disposizione un alimentatore che permette sia la regolazione della tensione che la regolazione dell'intensità di corrente, in poche parole è la procedura che farebbe il vostro orafo di fiducia.
Ma questo è un altro discorso e rischiamo di andare fuori argomento.
La fattibilità dei progetti non ha creato grossi problemi, ma i risultati non sempre sono stati quelli voluti, anzi in un caso abbiamo abbandonato perché i costi delle attrezzature salivano alle stelle.
Uno dei progetti prevedeva la costruzione di una "penna galvanica", al posto del feltro era necessario mettere della grafite.

Questo è il risultato, come vedete tutto il materiale utilizzato è facilmente reperibile; per la penna ho usato il puntale di un tester, la grafite è la spazzola di un motore elettrico.

_DSC6831.jpg

Adesso vorrei suggerirvi come realizzare una penna galvanica, utilizzando per la costruzione, dei materiali facilmente reperibili.

Per la parte elettrica, niente da aggiungere, per quanto riguarda la procedura con l'uso della penna, la soluzione proposta da Massimo "Maxpop55" è una buona soluzione fai da te; la maggior parte delle elettrodeposizioni (per piccoli oggetti) non necessita né di tensione né di intensità di corrente elevate.

Per realizzare la penna dobbiamo procurarci il seguente materiale:

- tubicino in acciaio diametro esterno 6 mm; in alternativa si può usare un' antenna radio telescopica; si smonta l'antenna e si prende il tubicino che ha un diametro che permette l'incastro della punta in feltro;
- pennarelli da cannibalizzare
- nastro termo restringente
- punte di feltro, vanno bene sia le punte ricambio dei pennarelli, (sono in vendita anche in Amazonia...), oppure su Hobbyland trovate le punte in feltro per penna galvanica.
Queste punte sono reperibili anche nei negozi di cancelleria ben forniti o nei negozi di forniture per oreficeria.
Io sono in attesa di ricevere le punte, in sostituzione ho usato un pezzo di feltro; appena arrivano faccio le foto.

_DSC6834.jpg
_DSC6833.jpg

Prendiamo il tubicino, una parte l'ho spianata un po' con una lima, e ho fatto un foro, nel caso si debba saldare il filo che andrà al polo positivo dell'alimentatore; il collegamento al cavetto lo si può fare anche pinzando un morsetto a coccodrillo.
Dalla parte opposta incastriamo il feltro.
A questo punto il gioco è fatto, la penna è pronta.

Cerchiamo adesso di dare un aspetto un po' più professionale alla penna.

Inseriamo la sezione di metallo nel fusto del pennarello "cannibalizzato", facciamo in modo che sia la punta che il fondello sporgano di uno o due centimetri dal fusto del pennarello; se c'è troppo gioco tra la sezione dell'antenna e il fusto del pennarello, blocchiamo il tutto con degli spessori e colla.
Se saldiamo il filo al fondello del tubicino, il nastro termo restringente avrà lo scopo di isolare questa saldatura (come arrivano le punte saldo il filo e metto il nastro e vi mostro le foto); se utilizzate il morsetto a coccodrillo questa parte deve rimanere scoperta.

_DSC6836.jpg

Non avevo liquidi per la doratura, ho fatto una prova di elettro incisione, questo è il risultato, direi che la penna ha svolto bene il suo lavoro.

_DSC6839.jpg

Per qualsiasi chiarimento sulla sua realizzazione sono a vostra disposizione.

Buona serata a tutti

Edo

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7265
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Come fare una penna galvanica

Messaggio da Ottorino » sabato 6 ottobre 2018, 12:38

GRAZIE !
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7265
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Come fare una penna galvanica

Messaggio da Ottorino » sabato 6 ottobre 2018, 14:14

Allungo l'argomento con un po' di cialtroneria.
Non avendo a disposizione feltri e punte ho sempre usato dei cottonfioc, talvolta la parte col cotone talvolta il gambo, entrambi "coccodrillati".
Ti vedo pratico di elettrochimica pratica: controindicazioni alla cellulosa (gambo e cotone)?
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
edo68
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 83
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Come fare una penna galvanica

Messaggio da edo68 » sabato 6 ottobre 2018, 15:35

Ottorino ha scritto:
sabato 6 ottobre 2018, 14:14
Allungo l'argomento con un po' di cialtroneria.
Non avendo a disposizione feltri e punte ho sempre usato dei cottonfioc, talvolta la parte col cotone talvolta il gambo, entrambi "coccodrillati".
Ti vedo pratico di elettrochimica pratica: controindicazioni alla cellulosa (gambo e cotone)?
Ciao Ottorino,
mi dispiace, non so’ risponderti, ci vorrebbe un chimico che opera nel settore; ma un consiglio te lo posso dare:
per bagnare la punta della penna galvanica, versa un po’ di liquido in un contenitore a parte, se dovesse avanzare non rimetterlo nella boccetta, buttalo.
Le soluzioni per l’ elettrodeposizione sono costose e in caso di inquinamento perdono efficacia.

Buona gioranta

Edo

Avatar utente
edo68
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 83
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Come fare una penna galvanica

Messaggio da edo68 » mercoledì 10 ottobre 2018, 23:46

edo68 ha scritto:
venerdì 5 ottobre 2018, 22:18
... sono in attesa di ricevere le punte, in sostituzione ho usato un pezzo di feltro; appena arrivano faccio le foto...
Come anticipato ecco le foto della penna finita con il feltrino specifico.
Nella punta ho inserito il feltrino, ho saldato, dalla parte opposta, il filo che andrà al polo positivo dell’alimentatore, la saldatura è stata isolata con del nastro termo restringente.

_DSC6855.jpg

Potete usare anche un’antenna telescopica, quella che ho recuperato aveva le sezioni molto corte, se ne trovate una con le sezioni lunghe è meglio.

_DSC6859.jpg
_DSC6857.jpg

Buona serata a tutti

Edo

Rispondi