Discolorazione Pennino Oro

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 476
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Discolorazione Pennino Oro

Messaggio da francoiacc » venerdì 28 settembre 2018, 16:18

Avendo un pennino in oro 18K rodiato, è facilmente ed in modo sicuro possibile discolorarlo e riportarlo al colore dell'oro originale :?:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

LucaC
Levetta
Levetta
Messaggi: 665
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2015, 10:38
La mia penna preferita: Montblanc 149 Masterpiece
Il mio inchiostro preferito: Private Reserve Electric Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 114
Località: Bergamo
Sesso:

Discolorazione Pennino Oro

Messaggio da LucaC » venerdì 28 settembre 2018, 16:25

È possibile, devi pulirlo con un prodotto per pulire l' argento o la pasta iosso, pian piano la rodiatura viene asportata e riaffiora l' oro giallo.

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 476
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Discolorazione Pennino Oro

Messaggio da francoiacc » venerdì 28 settembre 2018, 16:29

LucaC ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 16:25
È possibile, devi pulirlo con un prodotto per pulire l' argento o la pasta iosso, pian piano la rodiatura viene asportata e riaffiora l' oro giallo.
Essendo il pennino un oggetto abbastanza piccolo (benchè sia un #6) ed avendo le mani abbastanza grandi (tipo paletta per informare una pizza), mi troverei un pò in difficoltà a strofinare senza correre il rischio di fare danni :oops: :( Esiste qualche metodo chimico :?:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 919
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Discolorazione Pennino Oro

Messaggio da ASTROLUX » venerdì 28 settembre 2018, 17:16

Rivolgersi ad un orafo?

Avatar utente
edo68
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 75
Iscritto il: sabato 23 giugno 2018, 21:21

Discolorazione Pennino Oro

Messaggio da edo68 » venerdì 28 settembre 2018, 20:09

francoiacc ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 16:29

Essendo il pennino un oggetto abbastanza piccolo (benchè sia un #6) ed avendo le mani abbastanza grandi (tipo paletta per informare una pizza), mi troverei un pò in difficoltà a strofinare senza correre il rischio di fare danni :oops: :( Esiste qualche metodo chimico :?:
Ciao Francesco,
il Rodio fa parte della famiglia del Platino, di conseguenza è un metallo poco reattivo agli acidi e alle ossidazioni.
La soluzione dell' abrasione meccanica è la più fattibile nel fai da te, le soluzioni chimiche non sono per il fai da te; probabilmente il resto del
pennino in oro potrebbe subire danni maggiori.
Prova a chiedere ad un orafo di fiducia, ma credo che anche lui operi meccanicamente...

Buona serata

Edo

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 919
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Discolorazione Pennino Oro

Messaggio da ASTROLUX » venerdì 28 settembre 2018, 20:48

edo68 ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 20:09
francoiacc ha scritto:
venerdì 28 settembre 2018, 16:29

Essendo il pennino un oggetto abbastanza piccolo (benchè sia un #6) ed avendo le mani abbastanza grandi (tipo paletta per informare una pizza), mi troverei un pò in difficoltà a strofinare senza correre il rischio di fare danni :oops: :( Esiste qualche metodo chimico :?:
Ciao Francesco,
il Rodio fa parte della famiglia del Platino, di conseguenza è un metallo poco reattivo agli acidi e alle ossidazioni.
La soluzione dell' abrasione meccanica è la più fattibile nel fai da te, le soluzioni chimiche non sono per il fai da te; probabilmente il resto del
pennino in oro potrebbe subire danni maggiori.
Prova a chiedere ad un orafo di fiducia, ma credo che anche lui operi meccanicamente...

Buona serata

Edo
Non so.. credo che possano fare un placcatura in oro sul rodio. Chiederei ad un laboratorio orafo in primis.

Rispondi