Problemi all'alimentatore?

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
StrumScritt
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 13:50

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da StrumScritt » giovedì 30 agosto 2018, 14:40

Salve, amici stilografici.
Ho acquistato una penna (Filcao) che non scrive per nulla come dovrebbe: il flusso è insufficiente ed incostante.
Posso assicurarvi con certezza che il problema non risiede né nella distanza tra i rebbi né nel contatto tra alimentatore e pennino.
Secondo me, la colpa è dell'alimentatore: passando il pennino su un fazzoletto di carta, l'inchiostro non fuoriesce (non viene assorbito dalla carta), segno che l'alimentatore non fornisce inchiostro al pennino.
A questo punto vi chiedo cosa ne pensate: confermate la mia tesi oppure avete un'alternativa?

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 351
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da gionni » giovedì 30 agosto 2018, 14:59

Proverei a smontare il tutto e lavarlo con detersivo per piatti. Poi esaminerei l'alimentatore per vedere se le canalizzazioni sono a posto o otturate.

Ciao. Gionni

StrumScritt
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 13:50

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da StrumScritt » giovedì 30 agosto 2018, 15:37

gionni ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 14:59
Proverei a smontare il tutto e lavarlo con detersivo per piatti. Poi esaminerei l'alimentatore per vedere se le canalizzazioni sono a posto o otturate.

Ciao. Gionni
Grazie della risposta.
Penso che il gruppo di scrittura non sia smontabile (parti incollate fra loro).
Ultima modifica di StrumScritt il giovedì 30 agosto 2018, 20:20, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 904
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da Monet63 » giovedì 30 agosto 2018, 19:52

Le parti del gruppo scrittura non dovrebbero essere incollate. L'hai presa nuova o usata?
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

StrumScritt
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 13:50

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da StrumScritt » giovedì 30 agosto 2018, 20:19

Monet63 ha scritto:
giovedì 30 agosto 2018, 19:52
Le parti del gruppo scrittura non dovrebbero essere incollate. L'hai presa nuova o usata?
Nuova (fondo di magazzino)

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 351
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da gionni » giovedì 30 agosto 2018, 23:18

Credo che tutte le penne siano smontabili, in un modo o nell'altro. Prova magari con WD40, Svitol o un altro liquido con alto potere di penetrazione.
Se posti qualche foto magari qualcuno può dare un consiglio più mirato.
Ciao. Gionni

StrumScritt
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 13:50

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da StrumScritt » venerdì 31 agosto 2018, 11:36

Né tirando né girando il gruppo di scrittura con decisione sono riuscito a smontare la penna.
Allegati
IMG_20180831_113137.jpg
IMG_20180831_113206.jpg
IMG_20180831_113312.jpg
IMG_20180831_113350.jpg

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 904
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da Monet63 » venerdì 31 agosto 2018, 13:29

Ok.
E' un gruppo pennino di fabbricazione cinese, di probabile provenienza Jinhao, della misura 5. L'alimentatore è di quelli condivisi da moltissime altre realizzazioni, anche europee e statunitensi (esempio Monteverde Monza, tutte le Jinhao che montano pennino di quella misura, Pelikan Jazz, etc.) che si avvalgono di questo pezzo di base.
E' semplicemente infilato a pressione, deve poter venir via semplicemente tirando. Se non lo facesse armati di acqua e pazienza. Tieni presente che la prima volta che viene sfilato può fare resistenza. NON forzare troppo, quel genere di alimentatore è di qualità mediocre e tende a rompersi in due pezzi verso il centro. Non aver fretta. Nel dubbio chiedi prima (non dopo) sul forum.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

diegok54
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 69
Iscritto il: sabato 16 giugno 2018, 15:22
La mia penna preferita: Pelikan M205
Il mio inchiostro preferito: P. Edelstein Onyx
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Segrate (MI)
Sesso:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da diegok54 » venerdì 31 agosto 2018, 18:49

Complimenti a monet per la competenza e la chiarezza!

Non ho avuto lo stesso problema dell’opener, ma queste informazioni sono preziose e da conservare.

Diego

StrumScritt
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 13:50

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da StrumScritt » domenica 2 settembre 2018, 21:13

Ringrazio "Monet" per i consigli chiari e specifici che mia ha dato e associo i miei complimenti a quelli fattigli da Diego. Vi terrò aggiornati sullo sviluppo di questo "intervento".

StrumScritt
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 13:50

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da StrumScritt » lunedì 3 settembre 2018, 22:41

Purtroppo, tirando e ritirando a destra e a manca, non sono riuscito a separare i due pezzi.
Dite sia il caso di procedere con una pinza?

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 472
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da francoiacc » lunedì 3 settembre 2018, 22:42

:o la pinza no
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

StrumScritt
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: sabato 26 maggio 2018, 13:50

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da StrumScritt » lunedì 3 settembre 2018, 23:14

francoiacc ha scritto:
lunedì 3 settembre 2018, 22:42
:o la pinza no
E in che modo altrimenti?

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 904
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da Monet63 » lunedì 3 settembre 2018, 23:51

Quanto l'hai tenuta a bagno?
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Iorek
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 96
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2016, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88 Nizzoli
Il mio inchiostro preferito: Diamine Classic Green
Misura preferita del pennino: Fine
Località: provincia di TO
Sesso:

Problemi all'alimentatore?

Messaggio da Iorek » martedì 4 settembre 2018, 0:20

StrumScritt ha scritto:
lunedì 3 settembre 2018, 23:14
francoiacc ha scritto:
lunedì 3 settembre 2018, 22:42
:o la pinza no
E in che modo altrimenti?
Potresti forse pensare ad un blocco di estrazione, sul wiki nella sezione strumenti se ne parla.
Con un blocchetto di legno ed in trapano te ne potresti costruire uno, ci sono post che lo spiegano.

Rispondi