Sheaffer TM (credo...)

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
A Casirati
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1159
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 mk1, 1930s
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Sheaffer TM (credo...)

Messaggio da A Casirati » lunedì 20 agosto 2018, 16:25

Fra le stilografiche che mi sono state regalate di recente, grazie alla generosità di un'amica, c'è anche questa Sheaffer TM.
Le condizioni mi sembrano ottime e lo smontaggio (ma devo ancora documentarmi sul modo migliore di separare il pennino dal puntale) non ha presentato alcuna difficoltà. Le guarnizioni sono da sostituire, perché manca l'effetto d'aspirazione.
Fra le marche statunitensi ho sempre preferito la Sheaffer, per la capacità d'innovazione tecnica e per l'originalità delle soluzioni, perciò questo regalo mi è giunto particolarmente gradito.
Allegati
SDC17003.JPG
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 869
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Sheaffer TM (credo...)

Messaggio da kircher » lunedì 20 agosto 2018, 16:35

ma perché staccare il pennino da dov'è? è un'operazione rischiosa e complicata. Non è meglio tenere il pezzo com'è e concentrarsi sul meccanismo?

A Casirati
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1159
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 mk1, 1930s
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Sheaffer TM (credo...)

Messaggio da A Casirati » lunedì 20 agosto 2018, 16:37

kircher ha scritto:
lunedì 20 agosto 2018, 16:35
ma perché staccare il pennino da dov'è? è un'operazione rischiosa e complicata. Non è meglio tenere la penna com'è?
In effetti non sembra necessario. Tuttavia faciliterebbe la pulizia e fa parte del divertimento... :D
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1063
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Sheaffer TM (credo...)

Messaggio da PeppePipes » lunedì 20 agosto 2018, 17:19

Il pennino dovrebbe essere avvitato. Mi associo nel consigliare di soprassedere qualora facesse resistenza.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1050
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Sheaffer TM (credo...)

Messaggio da zoniale » lunedì 20 agosto 2018, 18:22

DIrei che questa snorkel è una "Valiant". Qui [link] puoi trovare tantissime informazioni sulla classificazione e sui colori delle Sheaffer Snorkel.

Mi associo a quanto consigliato da Peppepipes. Ma normalmente il pennino si svita abbastanza facilmente e smontarlo aiuta nelle operazioni di raddrizzamento che spesso sono necessarie.
Un'altra cosa che invece dovrai quasi certamente smontare è il nipplo in plastica su cui è innestato lo snorkel (quel tubicino a fetta di salame) da un lato ed il sacchetto dall'altro e che dovrai estrarre dal "sac protector". Il sacchetto delle snorkel è molto sottile e non ne ho mai trovato uno sano. Preparati a sostituirlo.
Ecco le istruzioni: https://www.fountainpen.it/Smontare_Sheaffer_Snorkel

Buon lavoro!


(ps: mi presenteresti la tua "amica"? ;-) )
Michele

Avatar utente
Giotto
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 318
Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2017, 20:07
La mia penna preferita: Prima dovrei provarle... TUTTE
Il mio inchiostro preferito: I neri, i verdi, i marroni ...
Fp.it Vera: 103
Località: Provincia di Varese
Sesso:

Sheaffer TM (credo...)

Messaggio da Giotto » sabato 1 settembre 2018, 14:27

zoniale ha scritto:
lunedì 20 agosto 2018, 18:22
(ps: mi presenteresti la tua "amica"? ;-) )
Come non associarsi ... ;)

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 650
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Sheaffer TM (credo...)

Messaggio da Syrok » giovedì 6 settembre 2018, 4:18

Complimenti per la penna Alberto.
Posso mettermi in coda anche io per la tua amica? :lol:
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Rispondi