Problema di avvitamento con un'Aurora Hastil

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
Phorphora
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: domenica 17 giugno 2018, 18:36
Sesso:

Problema di avvitamento con un'Aurora Hastil

Messaggio da Phorphora » domenica 17 giugno 2018, 21:19

Salve a tutti
Ho da poco preso in mano una Aurora Hastil tenuta in cassetto da non so quanti anni. Sembrava intatta, ma dopo aver provato a pulire esternamente il pennino dai residui di inchiostro, ho visto cadere dei pezzi di un piccolissimo anello nero (lì per lì non c'ho fatto molto caso, mi sembrava davvero troppo sottile per essere una guarnizione). Da quel momento non sono più riuscito a riavvitare il pennino, che è saldamente collegato all'alimentatore, alla sezione. Non saprei dire se il filamento in plastica della sezione si sia rovinato, fatto sta che la parte del pennino-alimentatore gira a vuoto sia in un senso che nell'altro, e non si riescono a staccare (senza tirare troppo). Secondo voi cosa dovrei fare?

Ho già letto il thread https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=12&t=13448 che parla di un probelma simile, ma io non riesco a sfilare il pennino per metterci lo smalto/collante.
Vi allego quindi due brevi video che mostrano il problema e una foto dei residui che vedo cadere ogni volta che separo il corpo dalla sezione o levo il tappo (non ho capito che cosa sono, mettendoli in acetone non lo colorano quindi non credo sia inchiostro seccato). Qui lo svitamento: https://www.youtube.com/watch?v=YzORUswRQyY
Qui il tappo che non si chiude bene, probabilmente per il problema precedente: https://www.youtube.com/watch?v=_2hDg4N28-Y
Qui i pezzetti che trovo ad ogni apertura di tappo e/o fusto: Immagine

Rispondi