Dal cofanetto dei rottami.....

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1050
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da PeppePipes » sabato 16 giugno 2018, 18:44

piccardi ha scritto:
sabato 16 giugno 2018, 18:36
PeppePipes ha scritto:
sabato 16 giugno 2018, 17:29
Non son affatto sicuro che la penna di cui trattasi abbia un caricamento a siringa rovesciata; a prescindere che manca sull'asticella interna (se è un asticella e non un tubicino) la parte col diaframma, che potrebbe però essersi spezzata ed andata perduta, non si vede in trasparenza la variazione del diametro interno verso il puntale e neppure è spiegabile il "chiodo" all'interno del fondello.
Sono d'accordo, tra l'altro anche a me sembra più un tubicino che un'asta.
PeppePipes ha scritto:
sabato 16 giugno 2018, 17:29
Non chiedetemi però di quale tipo di sistema di riempimento possa trattarsi, perché non mi è per nulla chiaro.
Direi che sei in buona compagnia, francamente non riesco a ricordare nulla che gli somigli. E di brevetti ne ho scansionati varie centinaia... (però con l'età la memoria diventa sempre più scarsa).

Simone
Si deve tenere conto che non tutti i produttori, tanto più quelli molto piccoli, erano dei geni o avevano dei geni tra le loro maestranze: capita anche di trovare siatemi di caricamento mal congegnati e dal funzionamento abbastanza dubbio. Di questo tuttavia si fatica a comprendere la ratio. Ammesso e non concesso che non ci siano stati rimaneggiamenti.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Mikeomas
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2018, 20:22
La mia penna preferita: Omas Extra
Il mio inchiostro preferito: Quink Parker Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Casamarciano (Na)
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da Mikeomas » sabato 16 giugno 2018, 22:18

marilua ha scritto:
sabato 16 giugno 2018, 13:47
Guarda se proprio vuoi avere qualche speranza ti tocca passare alle orchidee, con le rose non ce la fai, ho un giardino fatto di rose antiche, la mia passione assieme alle peonie, quindi la classica rosa rossa a stelo lungo proprio non mi piace :P

ho controllato la penna che hai visto, e' una Platika Made in Germany, chiara copia di una Pelikan
Comunque se passi, tengo buono la belva :D
Ok vada per le orchidee ci vediamo a mezzanotte 😆

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 425
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da marilua » sabato 16 giugno 2018, 23:07

Ok lascio "il geometro"al torneo 24 h di pallone e torno a casa :lol:
carpe diem tempus fugit

Polemarco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 267
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da Polemarco » sabato 16 giugno 2018, 23:25

E se il “geometro” picchia come un fabbro ?

Avatar utente
HoodedNib
Levetta
Levetta
Messaggi: 636
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da HoodedNib » sabato 16 giugno 2018, 23:42

Picchia come un geometro, quindi con le punte del calibro e la riga di alluminio (che in pratica e' una spada)
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 549
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da Syrok » domenica 17 giugno 2018, 0:25

Complimenti per i ritrovamenti, anche secondo me potrebbe essere un sistema diverso da tutti quelli visti in giro fin'ora e forse per quello è stata chiamata brevetto oppure è anche possibile che sia una sorta di concept tipo le macchine di nuova generazione che creano magari come presentazione per saloni dell'automobile ma poi quando escono dalla fabbrica se escono sono diverse?
Questo spiegherebbe anche il fatto che sia trasparente per vedere il sistema all'interno poi magari qualcuno se le è portata a casa ed è finita in mezzo ai rottami
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8740
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da Irishtales » domenica 17 giugno 2018, 6:43

Credo che l'ipotesi di Syrok sia molto plausibile.
Forse era solo un prototipo poi abbandonato, che una volta realizzato ha mostrato limiti progettuali di difficile soluzione.
In ogni caso è davvero un ritrovamento eccezionale, credo che un cofanetto del genere faccia sentire ciascuno di noi come un bambino in un negozio di giocattoli!
Grazie per averci mostrato il mirabile bottino :)
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 425
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da marilua » domenica 17 giugno 2018, 12:16

Ridendo, io sono tornata a casa prima di mezzanotte perché ero stanca, il "geometro" è tornato alle 3 e mi sono pure dovuta schiodare dal divano, dove stavo ronfando beatamente, perché era senza chiavi, comunque di solito è un buono, non l'ho mai visto arrabbiato, il fiammifero in casa sono io, ma con lui c'è poca soddisfazione, perché non risponde ma si chiude in un silenzio sdegnoso.
Tornando seria, boh non so più cosa pensare della pennuccia.
Sono propensa anch'io a condividere l' ipotesi di Syrok, ma mi piacerebbe avere qualche certezza in più.
Sarà possibile? :think:
Irishales, il cofanetto ha riservato davvero molto sorprese, lasciate da parte le biro, alla fine sono saltati fuori anche pezzi con problemi facilmente risolvibili, altri pezzi davvero da piangere, quasi un accanimento, nel tutto mi pare quasi di vedere un'unica mano assassina :?
Comunque sì, lo devo ammettere, mi sento come una bimba con uno scatolone di giocattoli, passo dall'uno all'altro euforica, il tavolo della terrazza è uno schieramento di soldatini però in fila disordinata, il tavolo del pc, beh, l'avete visto dalla foto…….
Pian piano vi farò vedere, se non vi annoio, quello che ho recuperato in pieno, e pure quello che fa piangere.
Devo comunque fare una spedizione a caccia di pennini, la mano assassina lì ha colpito duro e io ho finito le scorte.
Buona domenica a tutti :wave:
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 549
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da Syrok » domenica 17 giugno 2018, 16:44

Aspettiamo ansiosi novità su pezzi
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da maxpop 55 » domenica 17 giugno 2018, 16:55

Marilua, facci vedere le tue opere di restauro, in quel cofanetto hai tanto da divertirti.
Aspettiamo con ansia i tuoi restauri. :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 425
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da marilua » domenica 17 giugno 2018, 17:46

Syrok ha scritto:
domenica 17 giugno 2018, 16:44
Aspettiamo ansiosi novità su pezzi
maxpop 55 ha scritto:
domenica 17 giugno 2018, 16:55
Marilua, facci vedere le tue opere di restauro, in quel cofanetto hai tanto da divertirti.
Aspettiamo con ansia i tuoi restauri. :clap:
Domani, con calma se riesco a fare le foto, arrivano altri due o forse tre pezzi apparentati :think:
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da maxpop 55 » domenica 17 giugno 2018, 18:17

Perfetto. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Mikeomas
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2018, 20:22
La mia penna preferita: Omas Extra
Il mio inchiostro preferito: Quink Parker Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Casamarciano (Na)
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da Mikeomas » domenica 17 giugno 2018, 22:23

marilua ha scritto:
domenica 17 giugno 2018, 17:46
Syrok ha scritto:
domenica 17 giugno 2018, 16:44
Aspettiamo ansiosi novità su pezzi
maxpop 55 ha scritto:
domenica 17 giugno 2018, 16:55
Marilua, facci vedere le tue opere di restauro, in quel cofanetto hai tanto da divertirti.
Aspettiamo con ansia i tuoi restauri. :clap:
Domani, con calma se riesco a fare le foto, arrivano altri due o forse tre pezzi apparentati :think:
Allora aspettiamo con ansia domani. :thumbup:

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 425
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da marilua » lunedì 18 giugno 2018, 13:33

Come promesso arrivano le tre penne di oggi.

La premessa è che gli interventi fatti sono comunque parziali, tanto per mettere insieme i pezzi.

Le ho chiamate apparentate perché penso, con qualche dubbio, che abbiamo la stessa origine:

nell'ordine:
IMG_0918.JPG
una Columbus extra 132 dep. 23247
IMG_0816.JPG
una Augustea
IMG_0814.JPG
una Littoria 31

Augustea e Littoria sono chiaramente stilo di epoca fascista, i nomi non lasciano dubbi (origine Columbus?) (o Aurora), le penne hanno molto in comune eome si può notare dalla foto,
IMG_0824.JPG
il particolare diverso che salta all’occhio è la clip montata sulla Littoria ma lì sono intervenuta io che non avendo nessuna clip che potesse andar bene, ho saccheggiato un portamine di plastica con la clip ad anello, tagliato l' anello ho scartavetrato fine ad avere un attacco che entrasse nella fessura, facendo in modo di lasciare due puntine più larghe che andassero a fermare la clip nell'interno del cappuccio e poi una punta di colla "Cocoina liquida" che un domani, se recupererò la clip originaria,verrà via senza problemi.
Perché vi parlo di colla?
Semplice, il proprietario originario della Augustea aveva pensato bene di cambiare il sacchetto e poi incollare il tutto con colla cianocrilica, i risultati si vedono sul colletto e un po' anche sul fusto, dove sono intervenuta per togliere lo spessore usando micromesh e olio di gomito, il puntale è saldamente incollato al fusto ma per il momento ho lasciato perdere, perché alla prova la penna carica perfettamente.
IMG_0823.JPG
Mancava anche il pennino sostituito con un Gladio, l'unico che adattasse all' alimentatore.

Continua ….
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
HoodedNib
Levetta
Levetta
Messaggi: 636
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Dal cofanetto dei rottami.....

Messaggio da HoodedNib » lunedì 18 giugno 2018, 13:36

Incollato tutto con l'attak, oh dear! :roll:
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Rispondi