Parker Vacumatic

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 149
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da Linos » martedì 5 giugno 2018, 8:38

XFer ha scritto:
lunedì 4 giugno 2018, 23:01
Bellissima la tua Vacumatic, assomiglia molto al mio esemplare.
Goditela, per me è la penna più bella del mondo! :thumbup:

Fernando
Grazie :thumbup:

maxpop 55 ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 8:24
:clap: Bell'acchiappo, e come hai detto se il prezzo non era esorbitante avrei preso la 100. :clap:
Grazie Max, La Parker ne voleva 40 ho poi contrattato per 30, la Pelikan ne voleva 20, forse per 10 l'averai presa, era comunque brutta e non ho ragionato più di tanto. :thumbup:

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9631
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da maxpop 55 » martedì 5 giugno 2018, 8:46

Linos ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 8:38
.................................. voleva 20, forse per 10 l'averai presa, era comunque brutta e non ragionato ho più di tanto. :thumbup:
Poi se ti capita una 100 in buone condizioni a cui può servire un pezzo che era recuperabile dal rottame ti mangerai le mani per non averla presa.
Quando ti capitano certe penne (rottami) devi pensarci bene prima di lasciarle sul banhetto soprattutto se il prezzo è interessante.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da marilua » martedì 5 giugno 2018, 10:33

maxpop 55 ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 8:46
Linos ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 8:38
.................................. voleva 20, forse per 10 l'averai presa, era comunque brutta e non ragionato ho più di tanto. :thumbup:
Poi se ti capita una 100 in buone condizioni a cui può servire un pezzo che era recuperabile dal rottame ti mangerai le mani per non averla presa.
Quando ti capitano certe penne (rottami) devi pensarci bene prima di lasciarle sul banhetto soprattutto se il prezzo è interessante.
Perfettamente d'accordo Max :thumbup:
domenica prossima ho un appuntamento con un venditore che mi ha detto di aver un'intera scatola piena di stilo con problemi, il "geometro" brontolerà (non è proprio esattamente così di solito mi lascia fare) ma se spunto un prezzo buono e se ci sono cose interessanti non la lascio certo lì.
D' altronde il recupero è una delle cose più interessanti delle stilografiche almeno per me :thumbup: .

questo è l'omaggio del venditore di domenica scorsa, una piccola Rexing con una bella celluloide screziata, pennino spezzato, sostituito con un pennino Diamond 14Kr preso dalle scorte, barra a J rotta purtroppo e dovrò andare a caccia, il cappuccio non è il suo ma calza perfettamente.
IMG_0730.JPG
Da lui ho preso a buon prezzo una carinissima "magic fountain pen",( Magic-Pen era un piccolo marchio milanese, di proprietá di tale Umberto Mazza lavorava esclusivamente laminate, più che altro per conto terzi) completa di scatolina e in più mi ha anche regalato un pennino d'oro completo di alimentatore che prima o poi verrà sicuramente utile.
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9631
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da maxpop 55 » martedì 5 giugno 2018, 10:50

marilua ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 10:33
maxpop 55 ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 8:46

Poi se ti capita una 100 in buone condizioni a cui può servire un pezzo che era recuperabile dal rottame ti mangerai le mani per non averla presa.
Quando ti capitano certe penne (rottami) devi pensarci bene prima di lasciarle sul banhetto soprattutto se il prezzo è interessante.
Perfettamente d'accordo Max :thumbup:
domenica prossima ho un appuntamento con un venditore che mi ha detto di aver un'intera scatola piena di stilo con problemi, il "geometro" brontolerà (non è proprio esattamente così di solito mi lascia fare) ma se spunto un prezzo buono e se ci sono cose interessanti non la lascio certo lì.
D' altronde il recupero è una delle cose più interessanti delle stilografiche almeno per me :thumbup: .

questo è l'omaggio del venditore di domenica scorsa, una piccola Rexing con una bella celluloide screziata, pennino spezzato, sostituito con un pennino Diamond 14Kr preso dalle scorte, barra a J rotta purtroppo e dovrò andare a caccia, il cappuccio non è il suo ma calza perfettamente.
IMG_0730.JPG

Da lui ho preso a buon prezzo una carinissima "magic fountain pen",( Magic-Pen era un piccolo marchio milanese, di proprietá di tale Umberto Mazza lavorava esclusivamente laminate, più che altro per conto terzi) completa di scatolina e in più mi ha anche regalato un pennino d'oro completo di alimentatore che prima o poi verrà sicuramente utile.
Brava Marilena, ma non c'è speranza che il "geometro" si becchi anche lui la stilografite generica e non solo la Pelikanite?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da marilua » martedì 5 giugno 2018, 11:05

Max,
magari avesse solo la Pelikanite :!:
Diciamo che contende il primo posto con Montblanchite e Maki-eite, e vicino vicino troviamo le Vintage (Aurora, Parker ….) e poi dice che io ho la mania delle laminate e non solo :lol:
Diciamo che siamo due disastri, ogni tanto io freno, facendogli vedere il totale delle spese, il programma FPI a volte funziona come deterrente, anche se l'ultima volta che l'ho aperto ha notato che mancavano delle penne (colpa sua che non stampa le foto 8-) )
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1193
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da rolex hunter » martedì 5 giugno 2018, 13:35

marilua ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 11:05
Max,
magari avesse solo la Pelikanite :!:
Diciamo che contende il primo posto con Montblanchite e Maki-eite, e vicino vicino troviamo le Vintage (Aurora, Parker ….) e poi dice che io ho la mania delle laminate e non solo :lol:
Diciamo che siamo due disastri, ogni tanto io freno, facendogli vedere il totale delle spese, il programma FPI a volte funziona come deterrente, anche se l'ultima volta che l'ho aperto ha notato che mancavano delle penne (colpa sua che non stampa le foto 8-) )
Lui sembra MOLTO più pericoloso di te.....

Che bella famiglia deve essere: orientata, compatta, organizzata....


A casa mia, quando vivevamo assieme, mia sorella cristalli (Rosenthal, Lalique e via scintillando), mio padre ceramiche e porcellane (Capodimonte...una casa piena, i lampadari li comprammo 15 anni PRIMA di avere una casa dove appenderli), Limoges, Sevres, Meissen, marche torinesi (ci mancava pure....), io Stilografiche ed orologi....

Mia madre osservava e taceva, con un'espressione dubbiosa, a tratti sconvolta, alternando momenti di impotente disperazione ad altri di disperata impotenza :mrgreen:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9631
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da maxpop 55 » martedì 5 giugno 2018, 13:54

Siamo tutti dei grandi malatoni di .........................TUTTO!" :shifty:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1026
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da zoniale » martedì 5 giugno 2018, 13:59

maxpop 55 ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 13:54
Siamo tutti dei grandi malatoni di .........................TUTTO!" :shifty:
Vocabolario Napoletano

malatone s.m. (f. -na) Persona maniaca. In particolare un maniaco sessuale.
Michele

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da marilua » martedì 5 giugno 2018, 14:07

rolex hunter ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 13:35

Lui sembra MOLTO più pericoloso di te.....


Sembra :lol:

nella realtà dei fatti, siccome i suoi acquisti sono in genere più costosi, alla fine spende meno perché dopo una botta grossa si ferma, io partendo dal principio ma sì ...son 10/20/50/100 euro finisco con lo spendere di più, e poi ci si foraggia a vicenda per cui tutto si mischia.
Il principio sarebbe casse separate tranne per le spese di casa, così ognuno si toglie i suoi sfizi, senza che l'altro recrimini, ma poi quando si parte in spedizione, capita che io paghi le sue Pelikan e lui le mie laminate o i miei profumi mignon.
Poi certe stilografiche sono solo sue e altre solo mie, a me tocca sempre il lavoro sporco, ma lui dice che non vuole togliermi il divertimento :roll: .
Ultima modifica di marilua il martedì 5 giugno 2018, 14:15, modificato 1 volta in totale.
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9631
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da maxpop 55 » martedì 5 giugno 2018, 14:09

zoniale ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 13:59
maxpop 55 ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 13:54
Siamo tutti dei grandi malatoni di .........................TUTTO!" :shifty:
Vocabolario Napoletano

malatone s.m. (f. -na) Persona maniaca. In particolare un maniaco sessuale.
Certo che fare sesso con una penna stilografica è scomodo e poi corri il rischio di pungerti :lol: :lol: :lol:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 149
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da Linos » martedì 5 giugno 2018, 14:31

...siparietto divertentissimo :clap: :clap: confermatemi solo che la mia penna è una "major" come ha scritto zoniale, devo prendere la membrana, così anticipo nel caso che debba sostituirla, voi direte, prendi tutte e tre le misure, ma qui in piemonte abbiamo il braccino corto e sono pure pensionato. :lol:

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da marilua » martedì 5 giugno 2018, 15:38

Linos ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 14:31
...siparietto divertentissimo :clap: :clap: confermatemi solo che la mia penna è una "major" come ha scritto zoniale, devo prendere la membrana, così anticipo nel caso che debba sostituirla, voi direte, prendi tutte e tre le misure, ma qui in piemonte abbiamo il braccino corto e sono pure pensionato. :lol:
Forse OT
Se vai sulla baia c'è un venditore inglese, 25 INK SACS FOR LEVER & BUTTON FILL FOUNTAIN PENS ** PLUS FREE SHELLAC ** disponibile a fare il mix delle misure, c'è pure un americano ma sembra venda a blocchi di misure.
Potresti sentire qui sul forum se interessano anche a qualcun altro, sono più le spese di spedizione che il costo del singolo sacchetto e i sacchetti se bazzichi il mondo del vintage vanno via veloci.
:wave:
Ultima modifica di marilua il martedì 5 giugno 2018, 15:42, modificato 1 volta in totale.
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1026
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da zoniale » martedì 5 giugno 2018, 15:38

Linos ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 14:31
Sono un braccino corto e me ne vanto!
Ritengo sia una major (plastic), avendone anche io due (made in USA) fatte proprio così, con single jewel, e doppio anellino sul cappuccio.

In ogni caso puoi confrontare anche con i dati di Richard Binder: http://www.richardspens.com/?page=ref/profiles/vac.htm
Troverai le misure in alluci, pollici et similia:
Bindervac.jpg
Tieni comunque presente che qualche millimetro sulle lunghezze può sempre variare, visto che sono penne fatte in molte versioni ed in diverse fabbriche.

(ah si, se li prendi all'ingrosso, 2 o 3 te li piglio io)
Michele

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 149
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da Linos » martedì 5 giugno 2018, 16:08

Ancora grazie 1000, tempestivi e precisi :) :thumbup:

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1193
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Parker Vacumatic

Messaggio da rolex hunter » mercoledì 6 giugno 2018, 9:42

C'è un attrezzo specifico per smontare il diaframma, esiste in due formati, per "Oversize e Maxima" e per "tutte le altre"; se vuoi smontare il diaframma, e vuoi farlo abbastanza spesso, non è una cattiva idea (Considera che Oversize e Maxima sono MOLTO meno facili da trovare....)

Immagine
Questi li trovi qui:
https://www.vintagepensacsandparts.com/ ... vacumatics


Questi qui invece
Immagine
Immagine
Immagine

Li trovi qui:
http://www.penpractice.com/page3.html


E infine
Immagine
Immagine
Questo lo trovi qui:
http://pentooling.com/toolsparkerbodies ... units.html
Ultima modifica di rolex hunter il mercoledì 6 giugno 2018, 10:30, modificato 2 volte in totale.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Rispondi