Come accoppiare pennino ed alimentatore

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
LucaDV
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 215
Iscritto il: venerdì 26 settembre 2014, 13:05
La mia penna preferita: la prossima...
Il mio inchiostro preferito: lo sto cercando...
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 020
Località: Saronno
Sesso:

Come accoppiare pennino ed alimentatore

Messaggio da LucaDV » venerdì 1 giugno 2018, 11:13

Ottorino ha scritto:
venerdì 1 giugno 2018, 11:02
...Troppe foto...
Scusate... :oops: l'avevo detto che avevo combinato un pasticcio!! :cry:
zoniale ha scritto:
venerdì 1 giugno 2018, 10:58
Se Luca vuole farsi un giro in zona laghi nel fine settimana provo a guardarci dentro.
Con "zona laghi" cosa intendi di preciso? Ce ne sono tanti qui! Comunque si, domenica mattina volevo fare un giro sul cucuzzolo del Mottarone(tra lago Maggiore e lago d'Orta)per aprire la stagione motociclistica :mrgreen:
Saluti
Luca
Immagine

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1141
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Come accoppiare pennino ed alimentatore

Messaggio da nello56 » giovedì 7 giugno 2018, 21:22

Allora, puoi fare anche in questo modo: metti a bollire un poco d'acqua in un pentolino e quando bolle la spegni.
Sapendo che l'acqua bolle a 100 °C e che le resine termoplastiche si rammolliscono attorno ai 95-100°C
puoi ragionevolmente metterci a bagno alimentatore e pennino montati per 10-20 secondi.
(senza mettere a bagno anche la sezione)
Poi estrai il tutto ed appoggi il dito sull'alimentatore e lo spingi delicatamente contro il pennino
fino ad annullare la luce.
Fai raffreddare (sotto acqua fredda per esempio) e controlli.
Se non basta ripeti. Come in tutte le operazioni di "messa a punto" meglio rifarle aumentando le dosi
10 volte che sbagliarle al primo colpo rovinando il tutto! ;)
Il concetto è che tra pennino ed alimentatore non dovrebbe passare un foglio di carta

Nello

p.s. se l'alimentatore fosse in una resina in termoindurente dovrai tenerla un poco di più...ma il concetto è lo stesso!

Rispondi