Parker 51 problemi di scrittura

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 14:57

Grazie ragazzi delle informazioni. Intanto il mio collettore non dispone di quel piccolo filetto, mi sembra di aver capito che il filetto che ci sia o non ci sia non cambi le cose , almeno da quanto riporta un utente di fpn che ha due Parker 51 una con ed una senza filetto ed entrambe scrivono bene. La mia invece continua a non scrivere, come se il flusso non ci sia
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1079
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwod green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da rolex hunter » giovedì 24 maggio 2018, 16:04

Dunque ricapitoliamo:

dopo averla rifornita di inchiostro ed aver ripulito il puntale (lo "hood", fai riferimento all'immagine dei componenti della penna, così evitiamo fraintendimenti), provi a scrivere e PROPRIO non scrive, sin da subito,
oppure
quando si esaurisce l'inchiostro che l'operazione di caricamento ha lasciato sul pennino
a quel punto
smette di scrivere ????

se è questo il caso, se premi un poco la barra di pressione del serbatoio (pressure bar), dal pennino affiora una goccia di inchiostro ???
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 140
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Linos » giovedì 24 maggio 2018, 16:27

Scusate la banalità, c'è spazio tra punte :?:

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 16:51

Allego prova di scrittura e foto del pennino.La penna scrive nel modo che vedete, se premo la pressure bar esce inchiostro, vedi goccia.
Allegati
9FCE8606-8FE3-47FB-8BAD-D9F94AD69166.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 16:53

Allego foto pennino. La foto si ingrandisce...
Allegati
65511238-B89A-4DF2-AFB8-9FAC46FBA480.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 17:05

Allego altre sue foto pennino.
Allegati
5BEA4060-FA05-4A4B-B524-7FC5C8BC86E7.jpeg
01AA3159-75A3-4968-9989-D5E262FDC39E.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 maggio 2018, 20:08

Forse avrà le punte troppo chiuse, se premi scrive con un tratto migliore?
Se è così sicuramente è la punta chiusa
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
zoniale
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 974
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da zoniale » giovedì 24 maggio 2018, 22:29

Io in simili condizioni ho passato la lamina di uno spessimetro da 0,05mm o da 0,1mm nel taglio del pennino. Un po' per aprire leggermente il canale e un po' per pulire da possibili detriti e calcificazioni detto canale. La cosa ha risolto il problema
Purtroppo ti toccherà riaprire e smontare la penna.
Michele

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » venerdì 25 maggio 2018, 12:12

Allora, ho rismontato tutto ed ho allargato i rebbi con la pellicola.
La penna scrive per un po' abbastanza bene, poi compaiono tratti bianchi e poi tutto ritorna a secco.
Questa procedura l'ho rifatta almeno tre volte.
Il collector risulta bagnato di inchiostro come da prassi.
La mia sensazione è che l'inchiostro passi con difficoltà tra il feeder ed il pennino. Inoltre una volta montata la hood noto ulteriori peggioramenti forse dovuti al fatto che la pressione non puo' essere esercitata come a pennino nudo .
Ma fosse che fosse l'inchiostro???
Eppure il R e K Verdgris è fluido e non mi ha mai dato problemi.....
Cmq ho sostituito con Aurora Black e la musica non cambia.
L'unica certezza è che se scrivo senza Hood premendo molto forte la penna scrive.
Per cui l'accoppiata feeder pennino sembra eccessivamente stretta.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
zoniale
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 974
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da zoniale » venerdì 25 maggio 2018, 13:25

Alzo le mani e mi arrrendo: senza vedere dal vivo e con la lente la penna (e il pennino, che continua ad essere il mio maggiore indiziato) non saprei cosa consigliarti.
Tieni presente che le plastiche della 51 Aerometric sono piuttosto moderne e poco inclini a deformarsi, quindi una volta che tutto è ripulito e che il pennino è registrato, di norma funzionano ed anche bene...
Michele

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » venerdì 25 maggio 2018, 13:43

Vedi se carpisci qualcosa che non vedo...
Allegati
D2417A8D-5EBC-46D8-A318-F29038994B64.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » venerdì 25 maggio 2018, 13:54

Allego altre sue foto assemblate
Allegati
11EEE6F3-8AE4-4530-B855-CDFADF64B184.jpeg
4FD2057C-B256-4A5A-A09F-259E890E4F4E.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 140
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Linos » venerdì 25 maggio 2018, 14:05

guardandolo controluce con una lente devi vedere che il taglio ci sia anche tra le punte, praticamente non devono toccarsi. :) https://www.fountainpen.it/Analisi_ed_a ... el_pennino

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » venerdì 25 maggio 2018, 14:57

Linos ho controllato ed aperto un poco. Il pennino produce inchiostro in maniera non continuativa ed oltretutto gratta. Mi sembra che ci sia un problema di mancanza di iridio sulle punte dei rebbi. Siccome l'ho comprata su ebay....la cosa migliore da fare è restituirla.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 140
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Linos » venerdì 25 maggio 2018, 15:04

Stormwolfie ha scritto:
venerdì 25 maggio 2018, 14:57
Linos ho controllato ed aperto un poco. Il pennino produce inchiostro in maniera non continuativa ed oltretutto gratta. Mi sembra che ci sia un problema di mancanza di iridio sulle punte dei rebbi. Siccome l'ho comprata su ebay....la cosa migliore da fare è restituirla.
Mi sembra strano, le 51 sono dei muli, vanno sempre, comunque se non ti senti di approfondire la questione, fai bene a restituirla, una curiosità, il pennino è marchiato Parker? lo vedo strano, ma potrebbe essere un effetto fotografico :thumbup:

Rispondi