Parker 51 problemi di scrittura

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
Stormwolfie
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 7:39

Ho una Parker 51 che mi da problemi di scrittura. L'ho completamente smontata. Per intenderci: aperta la sezione, sfilato il pennino, sfilato il tubicino dal feeder, sfilato il feeder, pulita la sezione interna che contiene il gruppo. Rimontato tutto facendo attenzione all'allineamento sulla sezione interna . L'unica cosa che non ho smontato è il contenitore di metallo del sacchetto perchè mi sembra non abbia problemi di carica. Ho provato a fare un test di scrittura a penna aperta, ma trovo la sezione interna bagnata di inchiostro. Non riesco a capire da dove cavolo esce....
Qualcuno può suggerirmi una linea di controllo da eseguire?
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9806
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 maggio 2018, 8:10

Stormwolfie ha scritto:
giovedì 24 maggio 2018, 7:39
Ho una Parker 51 che mi da problemi di scrittura. L'ho completamente smontata. Per intenderci: aperta la sezione, sfilato il pennino, sfilato il tubicino dal feeder, sfilato il feeder, pulita la sezione interna che contiene il gruppo. Rimontato tutto facendo attenzione all'allineamento sulla sezione interna . L'unica cosa che non ho smontato è il contenitore di metallo del sacchetto perchè mi sembra non abbia problemi di carica. Ho provato a fare un test di scrittura a penna aperta, ma trovo la sezione interna bagnata di inchiostro. Non riesco a capire da dove cavolo esce....
Qualcuno può suggerirmi una linea di controllo da eseguire?
Il sacchetto potrebbe avere qualche piccola lesione o non aderire alla parte con attacco del sacchetto, o potrebbe essere lesionata vicino al sacchetto, ma non per questo non va bene in fase di carica.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1064
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da PeppePipes » giovedì 24 maggio 2018, 8:21

Dico una cosa talmente banale da sfiorare lo stupido, ma certe volte alle banalità non si pensa.
Hai pulito ed asciugato l'interno del cappuccio? Perché chiaramente se ci fosse dell'inchiostro, calzando la penna andrebbe a sporcare il puntale facendo pensare ad una perdita che in realtà non c'è....
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
Stormwolfie
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 8:30

Ho asciugato il cappuccio ma il problema non sembra essere quello. Devo smontare il portasacchetto per controllare che il sacchetto non perda. Cosa piuttosto complessa perchè è duro come la peste e non sembra sfilarsi dopo 4-5 applicazioni di phon. Comunque c'è una cosa che non mi è chiara sul funzionamento. il feeder ed il pennino sono contenuti in una sezione circolare conica al feeder è collegato un tubicino che si infila nel sacchetto. Dirò una cavolata gigante: ma quando la penna è in posizione di scrittura tutto l'inchiostro contenuto nel sacchetto oltre a riempire il tubicino , non scivola verso la parte conica che contiene il gruppo?
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9806
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 maggio 2018, 9:01

Ma la sezione è bagnata in quale punto?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Stormwolfie
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 9:33

La sezione interna è il cono bianco che contiene feeder e pennino. Quella la trovo bagnata.
Allegati
CF9EB503-76D0-47DC-8AFE-CC2B798BA2E5.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Stormwolfie
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 9:46

Ho visto diversi tutorial sulla Parker 51. Il conetto trasparente che contiene il gruppo ha due scanalature, una sottile ed una più larga.il gruppo va allineato in modo che la parte superiore sia allineata alla scanalatura larga. Adesso queste due scanalature proseguono verso la parte bassa del cono e sembra come se la plastica sia fessurata , ma non capisco se sia fatto così o se veramente ci sia una fessura da dove forse esce l’inchiostro . Vi posto due foto dove si vede bene ( bisogna ingrandirle hanno una discreta risoluzione ). Fatemi sapere che ne pensate.
Allegati
E6A7F7C3-85F5-4B4F-9A01-EE316B099636.jpeg
CBBD3B77-A3AD-42A5-BD41-F16A1010D7C4.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1064
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da PeppePipes » giovedì 24 maggio 2018, 9:50

Stormwolfie ha scritto:
giovedì 24 maggio 2018, 9:33
La sezione interna è il cono bianco che contiene feeder e pennino. Quella la trovo bagnata.
Quella è normale che sia bagnata d'inchiostro: fa il suo mestiere, ovvero quello di trattenere l'inchiostro fluito in eccesso e farlo smaltire con la scrittura. In pratica sostituisce le alettature presenti sui diffusori dei quali quello piccolissimo della 51 è sprovvisto.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
Stormwolfie
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 9:57

Ma dovrebbe essere bagnata all'interno, non all'esterno, giusto?
Se si bagnasse all'esterno andrebbe a sporcare la parte interna della sezione esterna, quella bordeaux per intenderci.
Scusa se faccio queste domande ma se non capisco il funzionamento mi viene difficile cercare di capire perchè non scrive:-)
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Stormwolfie
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 24 maggio 2018, 10:14

Questa è la foto della penna rimontata.
Allegati
2F0200B3-6390-4C49-82D1-81BCD1D60350.jpeg
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 840
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da analogico » giovedì 24 maggio 2018, 10:58

Riguardo l'alimentatore non si può parlare di una parte interna o esterna in senso stretto.
È formato da una fitta serie di lamelle che devono essere intrise completamente di inchiostro il che inevitabilmente sporca la superficie interna della sezione.
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9806
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 24 maggio 2018, 11:01

L'inchiostro passa, viene trattenuto e poi rilasciato dalla parte esterna trasparente.
L'inchiosro passa tra l'interno della sezione e la parte trasparente.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1250
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da rolex hunter » giovedì 24 maggio 2018, 11:41

Immagine
Immagine
Immagine

Spero che queste immagini possano aiutarti (soprattutto la prima);

Stormwolfie ha scritto: La sezione interna è il cono bianco che contiene feeder e pennino
Il nome corretto (giusto per non fare confusione) è "collettore" (collector)
Immagine

Detto questo, Dai un'occhiata al sito FPN; non ho adesso il tempo di rileggermi gli argomenti, ma credo che nello specifico del tuo problema possa esserti di aiuto la lettura (tanto per cominciare) di questi articoli:

http://www.fountainpennetwork.com/forum ... r-problem/
http://www.fountainpennetwork.com/forum ... collector/
http://www.fountainpennetwork.com/forum ... -assembly/

Stormwolfie ha scritto: Ma dovrebbe essere bagnata all'interno, non all'esterno, giusto?
Se si bagnasse all'esterno andrebbe a sporcare la parte interna della sezione esterna, quella bordeaux per intenderci.
Le fessure ad anello ALL'ESTERNO del collettore servono proprio ad imprigionare l'inchiostro e a portarlo dove deve andare; in effetti, il collettore della P51 ha la stessa funzione dell'alimentatore nelle altre stilografiche.

Un altro interessante suggerimento (in uno di quegli articoli che ti ho citato) su un metodo alternativo di riempimento, che potrebbe aiutare a ridurre l'eccesso di inchiostro:

[omissis]
Do your 4-6 squeezes with the nib in the ink, on the last one, hold the squeeze part squeezed until you lift the nib out into the air, then release. That draws excess ink off of the collector. Otherwise, your hands skin temps can cause it to drip a drop or two of that excess non-drawn off ink.

Per i non angloparlanti, suona più o meno così: (ho abbreviato e condensato)

Premi le 4 o 6 volte (previste), all'ultima pressione mantieni la barra di pressione premuta, togli il pennino dall'inchiostro, e POI rilascia la barra di pressione.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7266
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Ottorino » giovedì 24 maggio 2018, 12:45

Stormwolfie ha scritto:
giovedì 24 maggio 2018, 9:33
La sezione interna è il cono bianco che contiene feeder e pennino. Quella la trovo bagnata.
Si chiama "compensatore".
Giusto per facilitare la comunicazione
Le alette servono a tamponare la fuoriuscita dell'inchiostro in seguito all'aumento di pressione nel serbatoio.
Mi pare che sia tra i brevetti, ma non ricordo quale

Modifica: non avevo letto il precedente intervento su "collettore". Scusa Giorgio
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7266
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Parker 51 problemi di scrittura

Messaggio da Ottorino » giovedì 24 maggio 2018, 13:34

C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Rispondi