Skyline - pennino e sacchetto

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da Miata » mercoledì 23 maggio 2018, 10:00

Buondì a tutti

ho acquistato una Eversharp Skyline di cui mi riservo una presentazione degna di questo nome (anche se la penna non ne avrebbe bisogno) ma intanto vi scrivo per chiarire un paio di dubbi:
a) il pennino ha i rebbi disallineati
b) vorrei sapere se il sacchetto è montato nel modo corretto.

a) Il venditore lo aveva specificato chiaramente nell'annuncio, ma ho pensato non potesse essere un grande problema e spero di non essere stata troppo ottimista. Di seguito inserisco qualche foto: è un lavoro alla portata di una assoluta principiante come me? (ho visto lo spendido post di Maxpop sull'argomento), che sì, possiede una buon manualità ma raramente utilizzata in lavori di alta precisione.
photo_2018-05-23_09-56-50.jpg
photo_2018-05-23_09-56-54.jpg
photo_2018-05-23_09-56-59.jpg

b) è la prima volta che vedo una penna con caricamento a sacchetto, quindi vorrei capire se è montato correttamente. Ho visto sul (fantastico) Wiki la procedura per montare il sacchetto e il risultato finale mi pare diverso (utilizzo di colla anzichè questa specie di nastro che vedo sulla mia).
photo_2018-05-23_09-57-03.jpg
Grazie a tutti per l'attenzione

saluti
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9655
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 23 maggio 2018, 10:22

Ciao Florinda, per allineare i rebbi basta una pinzetta(quella che usi per le ciglia) ed un lentino.
Con la pinzetta allinei le punte abbbassando quella più alta, lavoro da fare delicatamente in più riprese altrimenti corri il rischio di avere l'effetto contrario, ti trovi il rebbo più alto che diventa il più basso.
devi mettere un sacchetto nuovo, levi il vecchio, se c'è attaccata della gomma lacca alla sezione dove va il sacchetto la pulisci e sostituisci il sacchetto, la procedura è su wiki.
Se devo dire la verità non mi piace il nastro adesivo presente, potrebbe nascondere una rottura, sicuramente levandolo la sezione ballerà nella sua sede nel fusto.
Buon lavoro. :wave:
Ultima modifica di maxpop 55 il mercoledì 23 maggio 2018, 10:30, modificato 1 volta in totale.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 862
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da kircher » mercoledì 23 maggio 2018, 10:28

No, il nastro adesivo non è il modo ortodosso, ma la riparazione è piuttosto semplice. Hai controllato intanto che il nastro tenga? Quello che mi preoccuperebbe è che il nastro ha uno spessore. E come fa la sezione, ispessita dal nastro adesivo, a rientrare nel fusto della penna che dovrebbe contenerla a stento nuda? C'è qualcosa di strano

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9655
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 23 maggio 2018, 10:31

kircher ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:28
No, il nastro adesivo non è il modo ortodosso, ma la riparazione è piuttosto semplice. Hai controllato intanto che il nastro tenga? Quello che mi preoccuperebbe è che il nastro ha uno spessore. E come fa la sezione, ispessita dal nastro adesivo, a rientrare nel fusto della penna che dovrebbe contenerla a stento nuda? C'è qualcosa di strano
Potrebbe esserci anche una frattura nascosta dal nastro adesivo.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da Miata » mercoledì 23 maggio 2018, 10:44

Il nastro è davvero molto ma molto sottile, però senza dubbio ha un ruolo chiave nel mantenere a posto il blocco alimentatore e pennino nel fusto.
Non ho fatto ancora alcuna prova di tenuta, e non so se prima di togliere questo nastro sarebbe il caso di far presente tale problematica al venditore E-bay...

:crazy:
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9655
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 23 maggio 2018, 10:48

Fallo presente e toglilo per controllare sotto se è tutto ok!
Se è solo una questione di tenuta della sezione nel fusto puoi rimediare riducendo il diametro del fusto passandoci dell'Attak o puoi aumentare quello della sezione sempre con l'Attak.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da Miata » mercoledì 23 maggio 2018, 12:26

maxpop 55 ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 10:48
Fallo presente e toglilo per controllare sotto se è tutto ok!
Se è solo una questione di tenuta della sezione nel fusto puoi rimediare riducendo il diametro del fusto passandoci dell'Attak o puoi aumentare quello della sezione sempre con l'Attak.
Il venditore mi ha risposto che ha messo il nastro perché dopo la pulizia, in effetti la sezione non si incastava nel fusto quindi ha messo quel nastro...

Ora, se io tolgo il nastro per controllare la sezione, non saprei come rimettere il sacchetto né ne ho altri di ricambio. :problem:
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9655
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 23 maggio 2018, 12:33

Puoi levare il nastro se il sacchetto è sano, poi metti l' Attak per ridurre il diametro del fusto.
Se il sacchetto è lesionato con o senza nastro perderà lo stesso.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 725
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Quelle in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da Siberia » mercoledì 23 maggio 2018, 14:19

se il nastro non era segnalato nella descrizione dell'oggetto, è preferibile avviare la procedura di rimborso. I rebbi non sono un problema: se il pennino è flessibile scrive bene lo stesso. Se il pennino è rigido, bisogna rallinearli. Io, però, ho sempre usato le dita e non le pinzette. Ti consiglio prima di fare esperienza con penne di poco valore, seguendo la guida sul Wiki "geometria del pennino".
Luca (renitente alla sfera, sempre)

gionni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 342
Iscritto il: venerdì 3 febbraio 2017, 16:32
La mia penna preferita: Aurora 88K
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Torino
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da gionni » mercoledì 23 maggio 2018, 15:19

La sezione con il sacchetto dovrebbe entrare normalmente nel fusto a pressione o avvitata. Se non è così e sta al suo posto solo col nastro adesivo, c'è qualcosa di anomalo e allora io restituirei la penna al venditore chiedendo il rimborso, a meno che il venditore non abbia specificato questo difetto nella descrizione dell'oggetto.

Ciao. Gionni

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 862
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da kircher » mercoledì 23 maggio 2018, 15:50

può benissimo darsi che il nastro adesivo non serva a fissare la vescica di cautchù ma semplicemente a fare da spessore

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da Miata » mercoledì 23 maggio 2018, 18:29

Non ho rimosso il nastro ma ho scritto al venditore che mi propone di resituirgli la penna per avere un pieno rimborso. Voi cosa fareste? Considerate che l'ho pagata €70,00 compresa la spedizione.
Tra l'altro dovrei approfondire se le spese di spedizione sono a mio carico... (venditore estero)
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 153
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da Linos » mercoledì 23 maggio 2018, 19:10

@Miata
La spedizione della restituzione in genere è a carico tuo, ovviamente quella che hai pagato al venditore ti viene rimborsata. :)
Stilografica comunque molto bella, certo che per tenerla bisognerebbe sapere cosa si cela sotto al nastro...

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 432
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da marilua » mercoledì 23 maggio 2018, 20:13

Miata ha scritto:
mercoledì 23 maggio 2018, 18:29
Non ho rimosso il nastro ma ho scritto al venditore che mi propone di resituirgli la penna per avere un pieno rimborso. Voi cosa fareste? Considerate che l'ho pagata €70,00 compresa la spedizione.
Tra l'altro dovrei approfondire se le spese di spedizione sono a mio carico... (venditore estero)
Io al posto tuo, chiaro che è la mia opinione personale, toglierei il nastro per vedere cosa c'è sotto, poi deciderei a seconda di cosa trovo, il venditore sembra disponibile, al limite scrivigli dicendo cosa intendi fare e vedi cosa ti risponde, la penna è bella e merita.
Se non ci sono rotture, puoi rimediare, rimettere il sacchetto è semplice, se il corpo rimane morbido, puoi sempre mettere un po' di gommalacca sulla parte esterna dopo aver innestato il sacchetto per fare un pochino di spessore ( operazione reversibile) o come ti ha detto Max un po' di attak, io preferisco la gomma lacca perché basta un goccio di alcool per rimuoverla.
carpe diem tempus fugit

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Skyline - pennino e sacchetto

Messaggio da Miata » mercoledì 23 maggio 2018, 20:20

Grazie a tutti per le vostre opinioni

Sono combattuta perchè il venditore è disponibile e gentile però è anche vero che non è stato preciso; ho scritto all'assistenza e-bay e mi han confermato che potrei richiede il rimborso per oggetto non conforme, tuttavia non mi pare del tutto corretto nei confronti del venditore, per quanto possa avere delle colpe.
Propenderei per rimuovere il nastro, vedere se cela qualche magagna: se non trovo brutte sorprese potrei provare a contrattare col venditore un rimborso parziale, se invece trovo lesioni procedo col rimborso e-bay.
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Rispondi