Sezione ,alimentatore e pennino

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
Stormwolfie
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 765
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Sezione ,alimentatore e pennino

Messaggio da Stormwolfie » martedì 22 maggio 2018, 17:58

Grazie a tutti. Vi farò sapere se mi sono smaltato le dita dei piedi o mi sono incollato le dita al pennino.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1432
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Sezione ,alimentatore e pennino

Messaggio da rolex hunter » mercoledì 23 maggio 2018, 13:23

DECISAMENTE OT :mrgreen:

zoniale ha scritto:
martedì 22 maggio 2018, 17:18

Si, Giorgio, sarà!

Il fatto è che io non posseggo tutto quell'armamentario da drag-queen che hai tu... a propò un po' di rossetto per lubrificare la sezione non ce lo metteresti???

:lol: :D
Rossetto ???? troppo solido, "fa spessore".
ma se ti serve lubrificare, (sezione o quelchesia) allora,...
Immagine
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Mediamax
Converter
Converter
Messaggi: 7
Iscritto il: venerdì 15 febbraio 2019, 15:14

Sezione ,alimentatore e pennino

Messaggio da Mediamax » domenica 24 marzo 2019, 18:32

:D Ottimo questo lubrificante! Ragazzi scusate se mi inserisco Così però ho un problema con una penna penso da borsetta, abbastanza piccola. La marca è OSAM, penso sia francese il problema che ho è sul sistema di ricarica molto particolare fatto con soffietto di gomma è sul porta pennino che cercando di pulirlo l'ho distrutto!
Qualcuno conosce questa marca?

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1102
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso:

Sezione ,alimentatore e pennino

Messaggio da PeppePipes » domenica 24 marzo 2019, 18:50

Non sarà SOMA?
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 10316
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Sezione ,alimentatore e pennino

Messaggio da maxpop 55 » domenica 24 marzo 2019, 20:18

O SOMA, o OSAM è l'anagramma di OMAS. :lol: :lol:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1432
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Sezione ,alimentatore e pennino

Messaggio da rolex hunter » domenica 24 marzo 2019, 20:56

Se metti qualche foto del sistema sezione-serbatoio (anche se lo hai "pasticciato), magari viene più facile immaginare cosa fare e come farlo.

Come lo hai descritto tu "potrebbe essere" un sistema "a fisarmonica" (accordion filler)


È qualcosa di simile a questi???


Immagine

Immagine
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Rispondi