Uso della camera d'aria

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 236
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da Stormwolfie » sabato 19 maggio 2018, 11:15

Ciao a tutti, sto cercando di smontare una sheaffer snorkel con pennino conico. Sto seguendo il wiki e mi sono fermato allo smontaggio del pennino dalla sezione. L'ho scaldato a dovere ma non riesco a svitarlo. Nel wiki dice di aiutarsi "con la solita camera d'aria". Mi date delucidazioni su come si usa?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da maxpop 55 » sabato 19 maggio 2018, 11:20

L'avvolgi alla parte da smontare per avere una migliore presa, ciò evita che la parte scivoli tra le dita.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 236
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da Stormwolfie » sabato 19 maggio 2018, 11:26

Grazie Max, qualche suggerimento su come svitare meglio se il calore non produce risultati?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da maxpop 55 » sabato 19 maggio 2018, 11:32

Il calore va dato pian piano anche in più riprese, deve essere fatto arrivare fino alla filettatura ruotando man mano il pezzo , ma stando attenti a non dare una botta forte di calore che servirebbe solo a far deformare la parte riscaldata.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 236
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da Stormwolfie » sabato 19 maggio 2018, 11:59

Niente da fare. Ho smontato il corpo che contiene il meccanismo a pistone con facilità scaldandolo al solito dìgirando il pezzo, idem con la seconda sezione che contiene la guarnizione del filler. Non riesco invece a svitare il pennino conico. L'ho scaldato a piu' riprese ma niente da fare.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da maxpop 55 » sabato 19 maggio 2018, 12:09

Puoi mettere una foto della penna e del particolare della sezione, giusto per capire meglio.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 236
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da Stormwolfie » sabato 19 maggio 2018, 12:20

maxpop 55 ha scritto:
sabato 19 maggio 2018, 12:09
Puoi mettere una foto della penna e del particolare della sezione, giusto per capire meglio.
Eccola ( la foto la puoi allargare)
Allegati
FF92B35E-984E-49A3-BCBB-5865CD63AB5B.jpeg

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da maxpop 55 » sabato 19 maggio 2018, 13:20

Oltre che con il calore non saprei.
Perchè lo vuoi smontare?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 236
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da Stormwolfie » sabato 19 maggio 2018, 15:33

Per pulire l’alimentatore

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9645
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da maxpop 55 » sabato 19 maggio 2018, 15:43

Prova passando bene sulla parte di alimentatore a vista un vecchio spazzolino imbevuto d'acqua e detersivo per piatti, poi risciacqui tutto per bene.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1150
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da nello56 » domenica 20 maggio 2018, 19:18

Come ha scritto il buon Max, per la pulizia non è necessario smontare il pennino.
Spesso lo smontaggio delle parti di vecchie penne può procurare dei problemi,
quindi il consiglio è: se non è necessario, non farlo! ;)
Nel Tuo caso, il pennino non si smonta. Potrebbe essere stato incollato alla sezione, oppure
potrebbero essersi deformati i filetti od altro (sono solo esempi)
ma, dal momento che è funzionante….perché cercarsi dei grattacapi?
Hai già fatto un buon lavoro con tutto il resto della penna; porta a casa questa vittoria! :D
Nello

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 236
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Uso della camera d'aria

Messaggio da Stormwolfie » domenica 20 maggio 2018, 20:59

Grazie Nello hai ragione:-) La tentazione di seguire il wiki nel suo complesso è tanta, ma smontare una penna cosi' complessa non è impresa facile.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Rispondi