Lucidare le penne in ebanite

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
HoodedNib
Levetta
Levetta
Messaggi: 744
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Lucidare le penne in ebanite

Messaggio da HoodedNib » venerdì 20 aprile 2018, 9:22

Stavo pensando a come lucidare la mia Waterman "5X" Rippled Frankenpen (ancora non sono arrivato a capire cos'era prima del restauro) e in generale tutte le penne in ebanite e varie gomme dure.
Immagino si possa usare qualche tipo di cera, ma quale?

Per i graffi invece immagino che la Iosso vada bene (non e' il mio caso attuale ma non si sa mai che capiti)? Ho letto che qualcuno usa anche il dentifricio, e' una cosa sensata? Ad occhio si ma non fa male chiedere.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Lucidare le penne in ebanite

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 20 aprile 2018, 13:29

La Iosso va bene per lucidare.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi