rimedio per stantuffo non a tenuta

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
valerio50
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 273
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 14:22
La mia penna preferita: Aurora 88 Nizzoli
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 blu
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Parma
Sesso:

rimedio per stantuffo non a tenuta

Messaggio da valerio50 » sabato 14 aprile 2018, 12:23

Vorrei segnalare quello che mi è successo. Ho un'Aurora 88 Nizzoli che caricava poco e quel poco lo perdeva dal forellino laterale del fusto e dal foro posteriore sul fondello. Non bastando i vari bagni in acqua e le varie cariche con penna in posizione taschino per imbibire le guarnizioni e pensando allora che le stesse , che nell'88 sono anche di feltro, fossero ancora impregnate di inchiostro secco che ne impediva l'espansione e quindi la tenuta, l'ho caricata con ammoniaca non diluita ( quella del commercio)e l'ho tenuta in posizione taschino per circa 3 ore. Questo nella considerazione che gli inchiostri sono generalmente acidi , e di quello che mi aveva detto un commerciante di penne vintage, che usava sempre un bagno di ammoniaca pura, per ripristinarle. Risultato: penna perfetta che non perde più e carica magnificamente. Ora c'è da valutare quanto duri il ripristino.
Valerio

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 688
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: La Parker 51?
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:
Contatta:

rimedio per stantuffo non a tenuta

Messaggio da Siberia » sabato 14 aprile 2018, 12:28

Buono a sapersi... quindi l'ammoniaca pura ha ripristinato le guarnizioni?
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
HoodedNib
Levetta
Levetta
Messaggi: 744
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

rimedio per stantuffo non a tenuta

Messaggio da HoodedNib » sabato 14 aprile 2018, 12:38

Siberia ha scritto:
sabato 14 aprile 2018, 12:28
Buono a sapersi... quindi l'ammoniaca pura ha ripristinato le guarnizioni?
Quantomeno ha smosso l'inchiostro. In effetti visto che e' possibile che le morchie d'inchiostro facciano spessore e facciano trafilare l'inchiostro, sciogliendo le morchie si potrebbe riavere la situazione.
Non tutti gli inchiostri si sciolgono in ammoniaca e sulle penne vecchie si rischia sempre ma e' una cosa che si puo' tentare.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

valerio50
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 273
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 14:22
La mia penna preferita: Aurora 88 Nizzoli
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 blu
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Parma
Sesso:

rimedio per stantuffo non a tenuta

Messaggio da valerio50 » sabato 14 aprile 2018, 22:16

In effetti più che morchie le definirei incrostazioni di consistenza solida, che adese alle guarnizioni dello stantuffo ne impediscono la tenuta. Questo per quanto riguarda l'88, che come guarnizioni ha anche un anellino di feltro. Resta da vedere se ciò è applicabile alle altre stilografiche e soprattutto resta da vedere se questa soluzione dura nel tempo.
Valerio

Rispondi