Waterman Carene

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Waterman Carene

Messaggio da Alex64 » giovedì 11 gennaio 2018, 19:34

Lo so sto diventando infestante :wtf: .... Chiedo venia. Questa Waterman la comperai nuova una decina d'anni fa e usata per un po' poi è rimasta a riposo nel 'cassetto delle stilografiche'. Oggi l'ho inchiostrata per usarla e mi sono accorto di alcuni puntini scuri sul cappuccio. Come posso fare per rimuoverli se possibile? Ossidazione? Ho strofina con il polpastrello e non vengono via, non l'ho usata molto e non credo sia sporco. Grazie.
IMG_20180111_191719.jpg
IMG_20180111_193347.jpg

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9663
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Waterman Carene

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 11 gennaio 2018, 19:41

Devi provare con polish o se la possiedi pasta lucidante, sbaglio oppure il cappuccio è in argento con clip e vera dorata?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

marilua
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 432
Iscritto il: giovedì 5 maggio 2016, 15:23
La mia penna preferita: in questo momento Aurora 98
Il mio inchiostro preferito: waterman Havane
Misura preferita del pennino: Fine
Località: dintorni di Piacenza
Sesso:

Waterman Carene

Messaggio da marilua » giovedì 11 gennaio 2018, 20:07

pasta Iosso, fa miracoli. la trovi facilmente presso qualsiasi ferramenta ben fornita :thumbup:
carpe diem tempus fugit

Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Waterman Carene

Messaggio da Alex64 » giovedì 11 gennaio 2018, 20:44

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 11 gennaio 2018, 19:41
Devi provare con polish o se la possiedi pasta lucidante, sbaglio oppure il cappuccio è in argento con clip e vera dorata?
Max non mi ricordo ma potrebbe esserlo, il pennino sicuramente 18K 750.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9663
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Waterman Carene

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 11 gennaio 2018, 20:48

Alex64 ha scritto:
giovedì 11 gennaio 2018, 20:44
maxpop 55 ha scritto:
giovedì 11 gennaio 2018, 19:41
Devi provare con polish o se la possiedi pasta lucidante, sbaglio oppure il cappuccio è in argento con clip e vera dorata?
Max non mi ricordo ma potrebbe esserlo, il pennino sicuramente 18K 750.
Se non c'è il punzone 925, oppure scritto silver sterling, vuol dire che è laminato o placcato argento.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Waterman Carene

Messaggio da Alex64 » giovedì 11 gennaio 2018, 20:57

Ho anche preso la lente ma non c'è nessun marchio ... sarà pertanto placcata.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9663
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Waterman Carene

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 11 gennaio 2018, 21:05

In questo caso vacci piano con la pasta Iosso o il polish, la placcatura può andare via e rovini una penna.
I puntini sono l'ossidazione dell'argento, diminuiranno alla vista, ma non scompariranno, a volte neanche sull' argento massiccio, sul quale si va tranquilli si riesce a levare alcune macchie d'ossidazione.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Rosso Corsa
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 249
Iscritto il: lunedì 7 maggio 2012, 0:00
La mia penna preferita: Tutte purchè dotate di pennino
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 041
Arte Italiana FP.IT M: 078
Fp.it ℵ: 119
Località: Milano
Sesso:

Waterman Carene

Messaggio da Rosso Corsa » giovedì 11 gennaio 2018, 21:55

Trattasi di Waterman Carène Deluxe, pennino oro 18 ct, cappuccio placcato argento con finiture placcate oro 23 ct.
Occhio ad andarci leggeri con la Iosso... Comunque secondo me stando MOLTO attenti si può rimediare ai puntini neri.

Ciao :wave:
Mauro

Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Waterman Carene

Messaggio da Alex64 » giovedì 11 gennaio 2018, 22:43

Grazie! Capito.

PenDragon
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 57
Iscritto il: giovedì 7 dicembre 2017, 14:41
La mia penna preferita: Pelikan M151 (?)
Il mio inchiostro preferito: Monteverde...
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Roma
Sesso:

Waterman Carene

Messaggio da PenDragon » venerdì 12 gennaio 2018, 0:19

Se fosse argento e ossido puoi affidarti alla chimica.

Vaschetta d'alluminio, la riempi di acqua calda e tanto cloruro di sodio (sale da cucina :D )...e immergi.

Gli esperti mi smentiranno ma non essendo un'azione meccanica non dovrebbe fare danni ... al massimo non elimina le macchioline.

Rispondi