Pelikan 400

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Pelikan 400

Messaggio da Alex64 » martedì 9 gennaio 2018, 21:23

Dopo qualche giorno di bagnetto il cilindro comincia a muoversi, anche se mi sembra ruoti poco (quanti giri dovrebbe fare?). In acqua fa le bollicine, inoltre ruotando il fondello adesso spurga da dietro inchiostro ... Sono sbalordito ed emozionato per quest'ultima scoperta. Se tenete conto che da quando le ho io questa e le altre 'vecchiette' che vi ho presentato sono rimaste in un cassetto per almeno una ventina di anni e che erano di uno zio di mio padre ... Ad andar bene è inchiostro degli anni '60-'70. Chiedo agli esperti, secondo voi a quale modello appartiene? Sul tappo è indicato PELICAN 500 GERMANY. Ma il fondello è ogivale. Il feed è a righe verticali. Cominciano ad intravedere le righe verdi in trasparenza del serbatoio. Il pennino è piuttosto consumato e il disegno rotondo non si vede (è stato lucidato?). Sto leggendo il post sullo smontaggio di una 400NN ... ma non mi sento ancora pronto per mettere le mani su questa e le Omas e ASCO dei giorni scorsi ... Un professionista qui in Veneto? E su che cifre parliamo? Buona carta e felice inchiostro a tutti!
IMG_20180109_205713.jpg

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10159
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Pelikan 400

Messaggio da piccardi » martedì 9 gennaio 2018, 22:52

Sicuro della scritta 500? Fondello e testina del cappuccio sono di una 400NN, modello introdotto nel 1956 e dismesso nel 1965.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Pelikan 400

Messaggio da Alex64 » martedì 9 gennaio 2018, 23:07

piccardi ha scritto:
martedì 9 gennaio 2018, 22:52
Sicuro della scritta 500? Fondello e testina del cappuccio sono di una 400NN, modello introdotto nel 1956 e dismesso nel 1965.

Simone
Orrore di digitazione mio ... 400.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1026
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Pelikan 400

Messaggio da zoniale » martedì 9 gennaio 2018, 23:24

Alex64 ha scritto:
martedì 9 gennaio 2018, 21:23
Sto leggendo il post sullo smontaggio di una 400NN ... ma non mi sento ancora pronto per mettere le mani su questa e le Omas e ASCO dei giorni scorsi ... Un professionista qui in Veneto? E su che cifre parliamo?
Dunque sul modello ti ha già detto tutto Simone: è proprio una 400NN.

Per il momento non è affatto detto che sia necessario lo smontaggio ed un intervento di un tecnico. Piano, piano con pazienza e con lunghi bagnetti credo proprio che potrai riportare in vita la penna. Il fondello sulla mia 400N ruota in totale di 4 giri e mezzo. Ma tu dovresti vedere attraverso la trasparenza il pistone percorrere tutta la parte trasparente del fusto, circa 3cm in lunghezza.

Per quanto riguarda rivolgersi ad un riparatore, non so cosa consigliarti. Non stiamo parlando di razzi intercontinentali e qui sul forum puoi trovare numerosi volenterosi di aiutarti. Io personalmente cerco sempre di fare così e danni pazzeschi non ne ho ancora combinati. Se vuoi capire quali siano gli ordini di grandezza in gioco, considera che una Pelikan 400NN come la tua passa di mano su ebay per cifre tra i 70 ed i 100 euro, cioè due o tre ore di un riparatore/meccanico/informatico/barbiere. E poi c'è che lo devi trovare, quello competente.

PS: pennino. Dalla foto e da quanto scrivi, parrebbe che sia stata levigata/lucidata la superficie superiore. Non si tratta di una cosa che avviene per usura. Magari potresti postare una foto più in dettaglio?
Michele

Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Pelikan 400

Messaggio da Alex64 » martedì 9 gennaio 2018, 23:56

Ecco le foto del pennino. Domanda: sul tappo di una 400NN ci deve essere scritto 400 o 400NN?
IMG_20180109_235151.jpg
Allegati
IMG_20180109_235132.jpg

Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Pelikan 400

Messaggio da Alex64 » mercoledì 10 gennaio 2018, 0:05

400 NN black-striped?

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1026
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Pelikan 400

Messaggio da zoniale » mercoledì 10 gennaio 2018, 0:32

Alex64 ha scritto:
mercoledì 10 gennaio 2018, 0:05
400 NN black-striped?
Si, parrebbe.
Visto così il pennino mi sembra pienamente in regola. E' un fine con tutto il suo iridio.
Sull'anello del cappuccio dovrebbe riportare solo "400" N ed NN sono convenzioni per distinguere la 400 "Neu" E la successiva "Neu Neu".
Inoltre il cappuccio della NN si distingue anche per la cupoletta (quella col logo) particolarmente bombata, come lo è il tuo.
Michele

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 862
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Pelikan 400

Messaggio da kircher » mercoledì 10 gennaio 2018, 13:06

Perché smontarla? è sicuro che non funzioni?

Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59

Pelikan 400

Messaggio da Alex64 » mercoledì 10 gennaio 2018, 20:46

kircher ha scritto:
mercoledì 10 gennaio 2018, 13:06
Perché smontarla? è sicuro che non funzioni?
Mi sembra che il pistone abbia ancora poca escursione.

Rispondi