Omas Lucens righe parallele

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Alex64
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 39
Iscritto il: lunedì 1 gennaio 2018, 16:59
Sesso: Non Specificato

Omas Lucens righe parallele

Messaggio da Alex64 » sabato 6 gennaio 2018, 19:47

Lo stantuffo è rotto? Come si caricava?
Grazie.
Allegati
IMG_20180106_193745.jpg

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 879
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso: Uomo

Omas Lucens

Messaggio da PeppePipes » sabato 6 gennaio 2018, 20:01

Il caricamento delle Lucens e delle Extra Lucens fu chiamato dalla Omas a "stantuffo tuffante": funzionava estraendo lo stantuffo tirando il fondello dopo averlo svitato e portandolo nuovamente in basso per alcune volte. La variazione del volume interno faceva si che si espellesse aria, richiamando poi inchiostro all'interno del serbatoio. Anche se la Omas la vendette come una sua invenzione nel 1936 in realtà copiò il sistema di sana pianta dall'americana Dunn Pen, che l'aveva adottato molti anni prima (1921). Sembra infatti che il numero di brevetto indicato da Omas (73725 - 1936) sia in realtà fittizio ed inesistente.
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Rispondi