Problemi con Parker Urban

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Rispondi
Avatar utente
M1M3
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 23 settembre 2017, 13:38
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Problemi con Parker Urban

Messaggio da M1M3 » venerdì 29 dicembre 2017, 15:30

Salve a tutti!
Ho ricevuto per Natale una Parker Urban pennino medio insieme ad un converter premium(questo il modello in questione). L'ho usata con il converter usando l'inchiostro Pelikan 4001 blue black (é l'unico inchiostro in bottiglia che alla portata di mano) e devo dire che é un piacere da usare quando scrive.
Il problema è che riutilizzandola dopo circa 2/3 ore non scrive immediatamente, ci vogliono circa 5-10 secondi a prendere aria prima che sia pronta a scrivere.
Ho provato a svuotare e a lavare la penna e il converter con acqua per evitare che non ci fossero problemi di ostruzione ma non sembra il caso. Il tappo, che si chiude a scatto e perciò si può girare quando chiusa, mi dà l'impressione di essere il colpevole, anche se non ne sono del tutto convinto.
Avete delle soluzioni o suggerimenti per la mia situazione?
Grazie in anticipo per le vostre risposte!

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 548
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: La Parker 51?
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso: Uomo
Contatta:

Problemi con Parker Urban

Messaggio da Siberia » venerdì 29 dicembre 2017, 17:20

Il problema è nel tappo che fa passare aria. Stesso difetto della mia IM e delle Sonnet. A riguardo c'è una discussione recente
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
zoniale
Levetta
Levetta
Messaggi: 691
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso: Uomo

Problemi con Parker Urban

Messaggio da zoniale » venerdì 29 dicembre 2017, 17:24

psst... psst...
corri tosto di là nella sezione presentazioni e dicci chi sei, cosa fai e perché sei appassionato di penne.
Poi vai a leggerti le nostre regole.
Poi, se ancora non ti sei stufato di questi barbosi ed accigliati appassionati di penne, torni qui e vedi se qualcuno risponde.
Michele

Avatar utente
M1M3
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 23 settembre 2017, 13:38
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Problemi con Parker Urban

Messaggio da M1M3 » venerdì 29 dicembre 2017, 18:12

Siberia ha scritto:
venerdì 29 dicembre 2017, 17:20
Il problema è nel tappo che fa passare aria. Stesso difetto della mia IM e delle Sonnet. A riguardo c'è una discussione recente
Si tratta per caso di questa?

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 548
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: La Parker 51?
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso: Uomo
Contatta:

Problemi con Parker Urban

Messaggio da Siberia » venerdì 29 dicembre 2017, 21:02

Si...purtroppo sembra essere un problema strutturale :crazy:
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
M1M3
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: sabato 23 settembre 2017, 13:38
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Problemi con Parker Urban

Messaggio da M1M3 » sabato 30 dicembre 2017, 11:18

Andando a cercare risposte da altre discussioni e forum inglesi, ho trovato che il buco in questione può essere coperto o rivestito da un nastro adesivo o cera, soluzioni non belle da guardare o particolarmente sicure purtroppo. Vedrò nei prossimi giorni se ci sono dei miglioramenti o se resterà così com'è.

PenDragon
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 56
Iscritto il: giovedì 7 dicembre 2017, 14:41
La mia penna preferita: Pelikan M151 (?)
Il mio inchiostro preferito: Monteverde...
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Roma
Sesso: Uomo

Problemi con Parker Urban

Messaggio da PenDragon » domenica 31 dicembre 2017, 20:11

Ho anch'io una Parker Urban che uso al lavoro e non ho mai avuto problemi; uso discontinuo e spesso la tengo aperta a lungo.
Incuriosito l'ho tirata fuori dallo zaino, non la usavo dal 21 e non ho riscontrato il minimo problema alla partenza.
Io ho inchiostri Monteverde e in questo momento è caricata con il blu/nero, ma non avendo il Converter uso una cartuccia che riempio con la siringa.

Quest'estate l'avevo lasciata in ufficio con una cartuccia scarica e dopo 5 settimane era completamente secca, ho lasciato il gruppo in ammollo per 48 hh (coma per la lievitazione del pane) ...poi un paio di litri con lavatrice... sono passato al Monteverde, e non alle cartucce Parker che avevo in dotazione, e non ho mai più avuto problemi.

Tanto che mi sono ricreduto sulla qualità della penna che, quando mi è stata regalata, non mi entusiasmava.

Magari essendo nuova ci potrebbero essere un po' di residui di lavorazione...ma su questo lascio la parola a chi ha maggiore esperienza.

LKopps
Converter
Converter
Messaggi: 6
Iscritto il: martedì 29 marzo 2016, 15:48
Sesso: Uomo

Problemi con Parker Urban

Messaggio da LKopps » martedì 2 gennaio 2018, 16:00

Capitata anche a me la stessa cosa sulla Parker IM premium.

Il buco rettangolare io ce l'ho sotto la clip ed è davvero grande. Non ho ancora capito che senso abbia farlo così grande.
Io non mi sono fidato a chiuderlo con la cera come suggerivano sui forum inglesi ma avevo risolto facendo passare dello scotch sotto la clip in modo che si appiccicasse proprio sopra al buco per chiuderlo. Poi con le forbicine da unghie avevo tagliato i bordi di scotch che sporgevano ai lati in modo che non si vedesse lo scotch e che rimanesse solo quel pezzettino (circa lungo 5mm e largo 1mm se non ricordo male) necessario a tappare e non far entrare aria. Poi ho usato solo inchiostro Aurora e non più Pelikan.

All'inizio ha funzionato molto bene ma dopo un po' ha ricominciato di nuovo a tentennare alla partenza, mi sa che dovrò rifare il procedimento...

Rispondi