Anatomia di un' Aurora Novum III

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8219
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Anatomia di un' Aurora Novum III

Messaggio da maxpop 55 » martedì 21 novembre 2017, 22:18

Questa bella stilografica è un Aurora Novum III serie, restaurata soprattutto grazie all'aiuto del GM da cui ho attinto per alcune parti mancanti che gentilmente mi ha fornito. :clap:
Non ho pensato a mostrarla prima del restauro perchè credo sia inutile mostrare una penna rovinata ed infine restaurata, anche perchè precedentemente per distrazione non l'avevo neanche fotografata. :oops:
La penna è stata completamente smontata in ogni sua parte tranne il controcappuccio che in un primo tempo avevo levato, poi rimesso e da allora non sono più riuscito a levarlo.
Forzarlo per estrarlo col pericolo di fare danni non mi andava.
Nelle foto si vedranno i vari pezzi che la compongono, le prime sono del cappuccio, una nota, la filettatura sotto il gioiello ha un taglio per inserire un giravite per facilitare lo smontaggio del suddetto gioiello dall'interno del cappuccio, ma bisogna stare attenti, forzando si può rompere, è consigliabile usare una camera d'aria per fare pressione e ruotare il gioiello, è più sicuro. :thumbup:
Allegati
08.JPG
09.JPG
cilindretto con taglio per giravite
07.JPG
06.JPG
Ultima modifica di maxpop 55 il mercoledì 22 novembre 2017, 0:57, modificato 2 volte in totale.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8219
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da maxpop 55 » martedì 21 novembre 2017, 22:24

Ora passiamo alle foto del fusto per smontarlo basta semplicemente svitare il fondello posteriore, estrarre la barra di pressione ed infine svitare la sezione che provvederemo a separarla dal pennino e dall'alimentatore con il solito metodo usando un estrattore per pennini
Questa penna all'interno del fusto ha un tubetto di alluminio che lo rinforza.
Nell'ultima foto vedremo la penna completamente smontata in ogni sua parte.
Allegati
15.JPG
16.JPG
17.JPG
13.JPG
14.JPG
18.JPG
Ultima modifica di maxpop 55 il mercoledì 22 novembre 2017, 8:08, modificato 1 volta in totale.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8219
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da maxpop 55 » martedì 21 novembre 2017, 22:28

In queste ultime foto vedremo finalmente la penna montata dopo il restauro.
Novum III serie, modello di misura media tubolare.
Allegati
01.JPG
02.JPG
03.JPG
04.JPG
05.JPG
10.JPG
11.JPG
12.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1081
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da MaPe » martedì 21 novembre 2017, 22:42

Non c'è nulla da dire, bellissima penna e come sempre splendido lavoro. Complimenti :clap:
Massimo

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8219
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da maxpop 55 » martedì 21 novembre 2017, 22:45

Grazie Massimo :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
zoniale
Levetta
Levetta
Messaggi: 690
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da zoniale » martedì 21 novembre 2017, 22:52

Bellissima penna, interessante meccanismo di carica e, sopratutto, ottima illustrazione.

Ho una curiosità: ho notato che utilizzi dei sacchetti arancioni. Di che materiale sono? Dove te li procuri?

Grazie ancora.
Michele

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8219
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da maxpop 55 » martedì 21 novembre 2017, 23:04

zoniale ha scritto:
martedì 21 novembre 2017, 22:52
Bellissima penna, interessante meccanismo di carica e, sopratutto, ottima illustrazione.

Ho una curiosità: ho notato che utilizzi dei sacchetti arancioni. Di che materiale sono? Dove te li procuri?

Grazie ancora.
Ciao Michele, sono contento che ti sia piaciuta la mia illustrazione, è nella speranza possa essere d'aiuto a chi ha intenzione di sistemare una penna simile.
Per quello che riguarda i sacchetti ne sono stati presi una quarantina,di varie misure alcuni anni fa, ma non ho più la mail del venditore e non mi ricordo come la ebbi.
Ora che li ho finiti sto prendendo quelli in silicone trasparente da Ottorino che sono migliori anche se giustamente costano di più.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1492
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da fab66 » mercoledì 22 novembre 2017, 20:11

zoniale ha scritto:
martedì 21 novembre 2017, 22:52
Bellissima penna, interessante meccanismo di carica e, sopratutto, ottima illustrazione.

Ho una curiosità: ho notato che utilizzi dei sacchetti arancioni. Di che materiale sono? Dove te li procuri?

Grazie ancora.
I serbatoi arancioni li ha sempre un espositore di Milano (mi pare) che partecipa a quasi tutti i penshow :wave:
Fabrizio

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 873
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da PeppePipes » mercoledì 22 novembre 2017, 21:41

fab66 ha scritto:
mercoledì 22 novembre 2017, 20:11
zoniale ha scritto:
martedì 21 novembre 2017, 22:52
Bellissima penna, interessante meccanismo di carica e, sopratutto, ottima illustrazione.

Ho una curiosità: ho notato che utilizzi dei sacchetti arancioni. Di che materiale sono? Dove te li procuri?

Grazie ancora.
I serbatoi arancioni li ha sempre un espositore di Milano (mi pare) che partecipa a quasi tutti i penshow :wave:
Se non sono cambiati, quei serbatoi costano poco ma valgono anche poco: la loro durata nel tempo è abbastanza limitata, anche se comunque si misura in anni e non certo in mesi. Dipende da cosa uno vuole.
Certo che con tutte le complicazioni che ci sono per arrivare a sostituirli, sarebbe da pazzi metterli in una Zerollo....
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
malina
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: venerdì 2 giugno 2017, 22:59
Sesso: Non Specificato

Anatomia di un' Aurora Novum III

Messaggio da malina » mercoledì 22 novembre 2017, 23:13

Lavoro impeccabile per una penna di gran classe (che celluloide! *_______*) che meritava davvero, complimenti :clap: :clap: :clap:

Avatar utente
zoniale
Levetta
Levetta
Messaggi: 690
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da zoniale » mercoledì 22 novembre 2017, 23:41

PeppePipes ha scritto:
mercoledì 22 novembre 2017, 21:41
Certo che con tutte le complicazioni che ci sono per arrivare a sostituirli, sarebbe da pazzi metterli in una Zerollo....
Ecco: quello lo lascio fare a te! Il giorno che vinco la lotteria di Capodanno, impazzisco e me ne compro una, vengo a Genova per il sacchetto... :D e magari un giro in moto nell'entroterra.

In realtà mi avevano incuriosito quei sacchetti arancioni. Ma visti i vostri commenti resterò fedele ai miei siliconici.
Michele

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8219
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 23 novembre 2017, 12:42

PeppePipes ha scritto:
mercoledì 22 novembre 2017, 21:41
........
........................
.......... Certo che con tutte le complicazioni che ci sono per arrivare a sostituirli, sarebbe da pazzi metterli in una Zerollo....
Marcello vuoi farci morire d'invidia, noi battagliamo per le penne comuni e tu ci parli della Zerollo :o
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
PeppePipes
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 873
Iscritto il: sabato 12 ottobre 2013, 21:29
La mia penna preferita: Conklin Endura sapphire Sr
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Ku-Jaku
Misura preferita del pennino: Obliquo
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da PeppePipes » giovedì 23 novembre 2017, 14:32

maxpop 55 ha scritto:
giovedì 23 novembre 2017, 12:42
PeppePipes ha scritto:
mercoledì 22 novembre 2017, 21:41
........
........................
.......... Certo che con tutte le complicazioni che ci sono per arrivare a sostituirli, sarebbe da pazzi metterli in una Zerollo....
Marcello vuoi farci morire d'invidia, noi battagliamo per le penne comuni e tu ci parli della Zerollo :o
Cosa vuoi, noblesse oblige...
Scherzo, era per dire che quei gommini non sarebbe consigliabile metterli in contesti dove è necessario che durino per un tempo più lungo possibile, come appunto sulla Zerollo dove la sostituzione dei serbatoi non è propriamente un gioco...
La curiosità è madre dell'interesse. Una vita senza interessi è una vita in stato comatoso.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8219
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Anatomia Aurora Novum

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 23 novembre 2017, 14:52

PeppePipes ha scritto:
giovedì 23 novembre 2017, 14:32
Cosa vuoi, noblesse oblige...
Scherzo, era per dire che quei gommini non sarebbe consigliabile metterli in contesti dove è necessario che durino per un tempo più lungo possibile, come appunto sulla Zerollo dove la sostituzione dei serbatoi non è propriamente un gioco...

Vai Marcello si scherzava. :angel:
(la mia è tutta invidia per la tua Zerollo. :twisted:)
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
zoniale
Levetta
Levetta
Messaggi: 690
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso: Uomo

Anatomia di un' Aurora Novum III

Messaggio da zoniale » giovedì 23 novembre 2017, 14:55

Siamo grandemente OT (vincero una medaglia come deragliatore ufficale di threads). Ma questa discussione Zerollica mi ha fatto scoprire che la Zerollo usa sacchetti. Con quel meccanismo di pennini a scomparsa (retrattili) davo per scontato che fosse come due safety accoppiate.
A pensarci bene non poteva mica funzionare... :shifty:
Michele

Rispondi