Riparazione cappuccio laminato Omas 556S

Tecniche e consigli per l'uso, la manutenzione e la riparazione delle penne stilografiche.
Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1137
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso: Uomo

Re: Riparazione cappuccio laminato Omas 556S

Messaggio da nello56 » mercoledì 24 febbraio 2016, 7:57

PeppePipes ha scritto: L'Aurora 88 non ha un'interno cappuccio fatto e fissato come quello della Omas; L'interno è molto più piccolo e fissato insieme al fermaglio con una vite la cui testa ogivale e liscia è sulla sommità del cappuccio.
Occorre svitare il dado all'interno: purtroppo cosa non facile perché è rotondo e con una sola tacca e quasi sempre ossidato.
Come ha giustamente detto PeppePipes per il cappuccio della 88 sarebbe meglio aver un
attrezzo dedicato.
Se interessa, se ne parlava in questo topic:

https://forum.fountainpen.it/viewtopic. ... 5&start=15

Nello

Avatar utente
alfredop
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1979
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Riparazione cappuccio laminato Omas 556S

Messaggio da alfredop » domenica 31 dicembre 2017, 14:01

Caro Max,

spero che hai conservato tutti gli attrezzi, ho appena recuperato una 556S con cappuccio laminato che necessita di un lavoro simile :D

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 8873
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Riparazione cappuccio laminato Omas 556S

Messaggio da maxpop 55 » domenica 31 dicembre 2017, 14:27

alfredop ha scritto:
domenica 31 dicembre 2017, 14:01
Caro Max,

spero che hai conservato tutti gli attrezzi, ho appena recuperato una 556S con cappuccio laminato che necessita di un lavoro simile :D

Alfredo
certo che la ripariamo :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
ooti
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 160
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 10:38
La mia penna preferita: daScoprire
Il mio inchiostro preferito: comeSopra
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Como
Sesso: Non Specificato

Riparazione cappuccio laminato Omas 556S

Messaggio da ooti » domenica 31 dicembre 2017, 19:38

Medicus ha scritto:
martedì 23 febbraio 2016, 22:23
.....essendo l' ammaccatura ( peraltro piccola ) a metà del cappuccio e non essendoci il controcappuccio, pensavo che potesse esistere un marchingegno in grado di ridurla.......................
Ciao a tutti, nei rari casi in cui ho dovuto ridurre ammaccature interne a oggetti tubolari sottili, mi sono avvalso del manufatto che vedete sotto:
Attrezzo.9435.jpg

La sfera grande, removibile, e di origine dimenticata, serve solo per quando basta la pressione della mano, se serve il martelletto, la tolgo.

Le sfere piccole le ho trovate in un brico (Obi, mi sembra), ne avevano di alcuni diametri diversi, il foro filettato, proporzionato al diametro, ne consente il fissaggio a viti o barrette lunghe il desiderato. ciao a tutti, e.....................


BUON 2018 a tutto il Forum

sandro
se vuoi catturare il coniglio......devi fare il verso della carota

Rispondi