Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
Avatar utente
vito72
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 919
Iscritto il: giovedì 21 febbraio 2013, 15:16
La mia penna preferita: Pelikan M205
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varsavia
Sesso:
Contatta:

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da vito72 » venerdì 5 aprile 2013, 22:41

vikingo60 ha scritto:Ringrazio dei complimenti e rispondo a Vito72:
Il converter Rotring ha la bocchetta di aggancio più stretta di quello Aurora,per cui non ve bene nè sulle penne Parker nè su quelle Aurora.
Comunque lo aggiungerò all'elenco.
Grazie per avermelo segnalato.
Ahh grazie non lo sapevo, in rete ho trovato informazioni sbagliate, molti dicevano che era compatibile con parker waterman e pelikan.

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4750
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da vikingo60 » venerdì 5 aprile 2013, 22:56

Compatibile con Waterman e Pelikan sì,almeno come bocchetta;ma non con penne Parker ed Aurora.
Alessandro

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2148
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso:

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da G P M P » lunedì 15 aprile 2013, 21:10

Triste scoperta del lunedì sera. Il mini converter Monteverde non si adatta alla Sheaffer TRZ, e quindi per estensione a nessuna penna (molto vintage) che vuole le vecchissime (e non più in produzione) mini cartucce Sheaffer. La bocca del converter è infatti troppo larga, e non si ha tenuta. :roll:

Va be', è compatibile con le cartucce internazionali, quindi lo recupererò così.
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
Andrea C
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1020
Iscritto il: martedì 15 novembre 2011, 17:49
La mia penna preferita: Aurora Kona
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Fidenza

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da Andrea C » martedì 16 aprile 2013, 10:00

vikingo60 ha scritto:Compatibile con Waterman e Pelikan sì,almeno come bocchetta;ma non con penne Parker ed Aurora.
Aggiungo che è compatibile però SOLO con le Waterman successive agli anni '90, cioè da quando Waterman si è uniformata allo standard Pelikan.
Prima, le cartucce Waterman (e quindi anche i converter) erano diverse e esclusivamente utilizzabili per Waterman, con un foro di innesto ancor più piccolo del Pelikan e più corte delle attuali.
Attualmente si possono ancora trovare, come fondi di magazzino nelle cartolerie, queste vecchie cartucce di cui, ad esempio, si ciba la mia Watermina "Night And Day".
_______________________________________________________ Andrea

stramaglia
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 137
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 19:08
La mia penna preferita: MONTEGRAPPA PAROLA F
Il mio inchiostro preferito: OMAS NERO
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: PIACENZA

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da stramaglia » mercoledì 5 marzo 2014, 15:42

ho una magellano a cui ho messo tempo fa' la trik trak dell'Hastil ma l'ho trovata molto scomoda :twisted:

ho visto le tue recensioni sulle converter della lamy la Z26 andrebbe bene? :o

vorrei trovare una converter a vite compatibile con la macellano!!! :D

saluti Sergio

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3042
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da Phormula » mercoledì 5 marzo 2014, 15:52

No, nella Magellano entrano le cartucce Lamy ma non i converter, a meno di non modificarli leggermente nel meccanismo.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9679
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 5 marzo 2014, 19:17

Purtroppo ho avuto la disavventura di montare ad una Sheaffer a cartucce modello Imperial un converter originale, quello che si carica con la pressione delle dita sulla levetta laterale, tutto bene l' innesto, ma avvitando il serbatoio ha fatto una leggera pressione posteriormente al serbatoio creando una crepa ( viewtopic.php?f=12&t=5976 ) Pensate che ci sia un tipo di converter a pistone più sottile alla parte terminale che possa andare bene alla mia Sheaffer?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

stramaglia
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 137
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 19:08
La mia penna preferita: MONTEGRAPPA PAROLA F
Il mio inchiostro preferito: OMAS NERO
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: PIACENZA

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da stramaglia » mercoledì 5 marzo 2014, 19:49

Phormula ha scritto:No, nella Magellano entrano le cartucce Lamy ma non i converter, a meno di non modificarli leggermente nel meccanismo.

cioè dovrei allargare un po' l'attacco?? :?

perché se è così è abbastanza facile!! :D

lucaghiara
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 13:41
La mia penna preferita: Pelikan M200
Il mio inchiostro preferito: Kiwagura Black; J. Herbin p.n.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rapallo (Genova)

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da lucaghiara » martedì 18 marzo 2014, 20:39

Grazie infinite per il tuo articolo!!!
Ora ho capito veramente cos'è e, soprattutto, come si usa un converter!

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4750
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da vikingo60 » martedì 18 marzo 2014, 20:48

Grazie a te per aver avuto la pazienza di leggerlo! ;)
Alessandro

Avatar utente
Silente
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 418
Iscritto il: mercoledì 10 aprile 2013, 23:55
La mia penna preferita: Pelikan M800/M200
Il mio inchiostro preferito: Quink Parker nero
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 107
Località: Venezia
Sesso:

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da Silente » martedì 18 marzo 2014, 23:00

Una vera e propria guida di riferimento!
Grazie ad Alessandro ed a tutti coloro che hanno voluto condividere le proprie impressioni e le proprie esperienze.

Andrea
Twice the pride, double the fall [Count Dooku]

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3042
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da Phormula » mercoledì 7 maggio 2014, 9:42

Aggiungo che il converter "finto pistone" della Delta The Journal con meccanismo a vite funziona egregiamente nella Monteverde Invincia.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

stramaglia
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 137
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 19:08
La mia penna preferita: MONTEGRAPPA PAROLA F
Il mio inchiostro preferito: OMAS NERO
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: PIACENZA

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da stramaglia » sabato 17 maggio 2014, 19:47

CARO Vikingo60 potresti dirmi qualcosa sulle converter della SAILOR

grazie Sergio da Piacenza

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4750
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da vikingo60 » sabato 17 maggio 2014, 21:51

@ Sergio: di Sailor a converter ne ho avuta tra le mani solo una,che ho rivenduto.
Devo dire che il converter funziona bene,ma è molto poco capiente.
Alessandro

stramaglia
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 137
Iscritto il: sabato 24 agosto 2013, 19:08
La mia penna preferita: MONTEGRAPPA PAROLA F
Il mio inchiostro preferito: OMAS NERO
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: PIACENZA

Vari tipi di converter e precauzioni per l'uso

Messaggio da stramaglia » sabato 21 giugno 2014, 21:25

caro VIKINGO60 la converter della pilot a tuo parere è compatibile con la SAILOR????? :D

Rispondi