Quale Converter per la Parker IM?

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
Rispondi
LuMazzmarill
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 18:32

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da LuMazzmarill » martedì 18 settembre 2018, 12:53

Come da titolo, e avendo letto che i converter Parker sono compatibili con il Lamy z26 e con i converter Aurora, volevo chiedere se fosse possibile sostituire il converter proprietario (il deluxe, che costa circa 11 euro) con il Lamy, che ne costa quasi la metà e sembra anche più robusto.
Funziona su Parker IM?

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 727
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Quelle in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da Siberia » martedì 18 settembre 2018, 14:19

Posso solo dirti che lo z26 funziona sulle vecchie parker45. Sulle recenti non ho certezza assoluta
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 879
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da Monet63 » martedì 18 settembre 2018, 15:52

Ci entra perfettamente.
Il Lamy ha una piccola guarnizione di gomma che assicura la perfetta tenuta, ma che al contenpo crea una pressione sul beccuccio in plastica, che può lesionarsi, con tanti saluti alla apparente maggiore robustezza. Mi è capitato ben due volte con lo Z26, ma mai con l'originale Parker.
Se riesco, faccio una macro e ti faccio vedere il problema.
Per il resto,trai le tue conclusioni.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 879
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da Monet63 » martedì 18 settembre 2018, 16:06

Ecco, la foto non è eccezionale ma si vede bene il problema.
:wave:
Allegati
Z26crack.jpg
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
Bons
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 125
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi Pelikan M205 weiß con...
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aquamarine
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige
Sesso:

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da Bons » martedì 18 settembre 2018, 16:16

Sulle mie Urban utilizzo i converter Parker (de luxe o come si chiama) senza aver mai avuto nessun problema.

Li ho trovati a prezzi più ragionevoli di quelli che hai riportato in quel sito nato per vendere libri in USA e che adesso vende di tutto e di più in tutto il mondo (credo che sia vietato citarne il nome ma poi non capisco perchè scrivere "in Amazzonia" possa passare).

Avatar utente
Giotto
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 306
Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2017, 20:07
La mia penna preferita: Prima dovrei provarle... TUTTE
Il mio inchiostro preferito: I neri, i verdi, i marroni ...
Fp.it Vera: 103
Località: Provincia di Varese
Sesso:

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da Giotto » martedì 18 settembre 2018, 23:23

Monet63 ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 15:52
Ci entra perfettamente.
Il Lamy ha una piccola guarnizione di gomma che assicura la perfetta tenuta, ma che al contenpo crea una pressione sul beccuccio in plastica, che può lesionarsi, con tanti saluti alla apparente maggiore robustezza. Mi è capitato ben due volte con lo Z26, ma mai con l'originale Parker.
Rimuove spesso il converter? O è capitato anche solo rimuovendolo occasionalmente?
Monet63 ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 16:06
Ecco, la foto non è eccezionale ma si vede bene il problema.
Se questa è quella non eccezionale ... non posso che vergognarmi di quelle che posto io, scattate con la fotocamera del telefono :)

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 879
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da Monet63 » mercoledì 19 settembre 2018, 2:08

Giotto ha scritto:
martedì 18 settembre 2018, 23:23
Rimuove spesso il converter? O è capitato anche solo rimuovendolo occasionalmente?
No, ha fatto crack al primo innesto. Su Lamy nessun problema, per cui deduco che ci siano differenze infinitesimali tra Parker e Lamy, quel tanto che basta per creare il problema.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

LuMazzmarill
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 18:32

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da LuMazzmarill » mercoledì 19 settembre 2018, 9:26

La foto è perfetta, complimenti.
QUanto quella piccola rottura inficia la funzionalità del converter? Io non li rimuovo spesso...

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 879
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da Monet63 » mercoledì 19 settembre 2018, 12:27

LuMazzmarill ha scritto:
mercoledì 19 settembre 2018, 9:26
La foto è perfetta, complimenti.
QUanto quella piccola rottura inficia la funzionalità del converter? Io non li rimuovo spesso...
Io i converter li lascio di norma fissi, una volta messi tendo a non toglierli più. Quello però l'ho sfilato quando ho sentito il rumore, avvertibile e inconfondibile, di una microfrattura. La penna non perdeva ma, dato che la IM la uso poco e niente (mi indispone il comportamento del pennino e la sensazione che restituisce durante la scrittura), non l'ho più montato e ho iniziato a usarla (quando la uso) con una semplice cartuccia. Di primo acchito alla prova dell'acqua sembra ok, ma non potrei giurarlo; così come non scommetterei sul fatto che la lesione peggiori o meno.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

LuMazzmarill
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 18:32

Quale Converter per la Parker IM?

Messaggio da LuMazzmarill » mercoledì 19 settembre 2018, 15:12

Grazie per il preciso e completo chiarimento. Ad ogni modo, il converter è arrivato e al primo tentativo è entrato perfettamente, stabile e senza microfratture.
Non credo che lo rimuoverò spesso. Grazie ancora ;)

Rispondi