Delusione calamaio da viaggio Visconti

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 763
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Placo » giovedì 21 giugno 2018, 15:38

Infervorato dai racconti positivi delle esperienze con il calamaio da viaggio Visconti, l'altro ieri l'avevo ordinato.
È arrivato puntualmente e, appena lo apro, mi accorgo si tratti del nuovo modello, quello con una porzione satinata color silver.

Purtroppo il fusto nero è tempestato di macchie lungo tutto il fusto nero, che non vengono via e che si apprezzano meno in foto.

Contatto uno dei negozi convenzionati, invio le foto facendo vedere il problema e la negoziante mi risponde che anche gli altri che avevano in negozio fossero così, venduti senza la scatola a conchiglia e con alcune macchie e aggiunge che chi compra questi oggetti non considera queste cose perché predilige la funzionalità all'aspetto.

Sinceramente, se pago 45 euro, vorrei un prodotto esteticamente perfetto e funzionante.
Ovviamente la negoziante mi ha proposto di restituire il prodotto e rimborsarmi, senza la minima esitazione. Perché non si scherza con il lavoro di persone oneste.

Se me l'avessero regalato, avrei potuto capire e tenermelo così. Ma, siccome per me 45 euro sono soldini, ci sono rimasto molto male e l'ho restituito.
Allegati
20180621_100103.jpg
20180621_100052.jpg
20180621_100044.jpg
20180621_100046.jpg
20180621_100040.jpg
Ultima modifica di Placo il giovedì 21 giugno 2018, 20:42, modificato 1 volta in totale.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 832
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da analogico » giovedì 21 giugno 2018, 16:09

Placo ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:38

Contato uno dei negozi convenzionati, invio le foto facendo vedere il problema e la negoziante mi risponde che anche gli altri che avevano in negozio fossero così, venduti senza la scatola a conchiglia e con alcune macchie e aggiunge che chi compra questi oggetti non considera queste cose perché predilige la funzionalità all'aspetto.
Ma scusa tu quando compri un'auto mica ti assicuri che sia perfetta senza graffi o macchie ?
Tanto cosa te ne frega scusa, devi prediligere la funzionalità dell'oggetto e poi col tempo le macchie e i graffi inevitabilmente ci saranno , no?
Roba da matti.
Uno deve comprare una roba, pagarla per nuova , ma in condizioni simil-usato
Anche le lettere sembrano mezze cancellate.
Hai fatto bene a restituirlo, e comunque io una mail alla casa madre la farei , almeno per sapere cosa ne pensano in proposito.
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Maruska » giovedì 21 giugno 2018, 16:54

hai fatto bene a mandarlo indietro
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 763
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Placo » giovedì 21 giugno 2018, 20:41

Maruska ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 16:54
hai fatto bene a mandarlo indietro
analogico ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 16:09
Ma scusa tu quando compri un'auto mica ti assicuri che sia perfetta senza graffi o macchie ?
Tanto cosa te ne frega scusa, devi prediligere la funzionalità dell'oggetto e poi col tempo le macchie e i graffi inevitabilmente ci saranno , no?
Roba da matti.
Uno deve comprare una roba, pagarla per nuova , ma in condizioni simil-usato
Anche le lettere sembrano mezze cancellate.
Hai fatto bene a restituirlo, e comunque io una mail alla casa madre la farei , almeno per sapere cosa ne pensano in proposito.
Io non voglio pensare abbiano inviato volutamente un oggetto rovinato, anche se era il mio primo acquisto. Mi ha disturbato la risposta circa la funzionalità e non l'estetica più che altro, perché può capitare comprando on line che arrivi un oggetto difettoso. Se avessi voluto qualcosa di vintage, non l'avrei comprato come nuovo.

PS: vi chiedo scusa, ho visto degli errori di battitura nel post originale. Ho scritto velocemente dal telefono e con la mano con i tutore non è il massimo. Scusate.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 649
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Syrok » giovedì 21 giugno 2018, 23:48

Anche fosse un lotto difettoso strano che una ditta come la Visconti che fa conoscere il made in Italy in tutto il mondo non li abbia ritirati.
Io una cosa così me la potrei aspettare da una produzione cinese che ti fa pagare al massimo 5 o 10 euro con spedizione inclusa e ci sorvolerei pure magari per il basso prezzo ma che una ditta italiana faccia passare certe cose facendole pagare quello che fanno pagare perché hanno il marchio e ti mettono anche le spese di spedizione no.
Se poi ti danno quella risposta sembra una presa per i fondelli come dire " tanto tu paghi il marchio e non la qualità dei materiali".
Io manderei anche delle foto alla casa madre e chiederei spiegazioni se hanno avuto altri problemi come questo.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 763
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Placo » venerdì 22 giugno 2018, 8:16

Syrok ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 23:48
Anche fosse un lotto difettoso strano che una ditta come la Visconti che fa conoscere il made in Italy in tutto il mondo non li abbia ritirati.
Io una cosa così me la potrei aspettare da una produzione cinese che ti fa pagare al massimo 5 o 10 euro con spedizione inclusa e ci sorvolerei pure magari per il basso prezzo ma che una ditta italiana faccia passare certe cose facendole pagare quello che fanno pagare perché hanno il marchio e ti mettono anche le spese di spedizione no.
Se poi ti danno quella risposta sembra una presa per i fondelli come dire " tanto tu paghi il marchio e non la qualità dei materiali".
Io manderei anche delle foto alla casa madre e chiederei spiegazioni se hanno avuto altri problemi come questo.
Sì quella risposta mi è sembrata una presa per il fondello (mio, non della penna). Ho già scritto ieri sera a Visconti inviando anche le foto. Dubito che mi risponderanno, ma tentar non nuoce.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 543
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da stanzarichi » venerdì 22 giugno 2018, 8:31

Placo ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 8:16
Ho già scritto ieri sera a Visconti inviando anche le foto. Dubito che mi risponderanno, ma tentar non nuoce.
Il anni fa ho scritto per avere info sul meccanismo di carica di una edizione limitata del 1999 e ho ricevuto una risposta quasi istantanea dal loro reparto assistenza. Secondo me puoi essere ottimista che almeno ti rispondano :thumbup:
Riccardo

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 989
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da HoodedNib » venerdì 22 giugno 2018, 8:32

Puo' anche darsi che la Visconti non c'entri nulla e che ad un controllo di qualita' in fabbrica non si vedesse nulla e poi si sia dimostrato un lotto fallato dopo un po' (capita anche quello), oppure e' stato tenuto malissimo dall'uscita della fabbrica a quando ti e' arrivato. Insomma non darei per forza colpe al controllo qualita' in fabbrica.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 763
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Placo » venerdì 22 giugno 2018, 9:14

stanzarichi ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 8:31
Placo ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 8:16
Ho già scritto ieri sera a Visconti inviando anche le foto. Dubito che mi risponderanno, ma tentar non nuoce.
Il anni fa ho scritto per avere info sul meccanismo di carica di una edizione limitata del 1999 e ho ricevuto una risposta quasi istantanea dal loro reparto assistenza. Secondo me puoi essere ottimista che almeno ti rispondano :thumbup:
Sono semplicemente scioccato per la velocità con cui mi hanno risposto. Mi hanno appena scritto dicendo che non è vero si tratti di un difetto di produzione, ma che forse c'è stato un problema di controllo di quel lotto.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 832
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da analogico » venerdì 22 giugno 2018, 13:15

Placo ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 9:14
stanzarichi ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 8:31


Il anni fa ho scritto per avere info sul meccanismo di carica di una edizione limitata del 1999 e ho ricevuto una risposta quasi istantanea dal loro reparto assistenza. Secondo me puoi essere ottimista che almeno ti rispondano :thumbup:
Sono semplicemente scioccato per la velocità con cui mi hanno risposto. Mi hanno appena scritto dicendo che non è vero si tratti di un difetto di produzione, ma che forse c'è stato un problema di controllo di quel lotto.
La risposta sarà scioccante per velocità, ma anche il contenuto non è da meno.
Cosa vuol dire "non è vero si tratti di un difetto di produzione, ma che forse c'è stato un problema di controllo di quel lotto."
Il cosiddetto controllo non genera i difetti, se ci fosse stato un problema di controllo, comunque i difetti si sarebbero generati in produzione.
:lol: :lol: :lol: :lol:
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Avatar utente
HoodedNib
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 989
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da HoodedNib » venerdì 22 giugno 2018, 13:18

analogico ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 13:15
Placo ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 9:14


Sono semplicemente scioccato per la velocità con cui mi hanno risposto. Mi hanno appena scritto dicendo che non è vero si tratti di un difetto di produzione, ma che forse c'è stato un problema di controllo di quel lotto.
La risposta sarà scioccante per velocità, ma anche il contenuto non è da meno.
Cosa vuol dire "non è vero si tratti di un difetto di produzione, ma che forse c'è stato un problema di controllo di quel lotto."
Il cosiddetto controllo non genera i difetti, se ci fosse stato un problema di controllo, comunque i difetti si sarebbero generati in produzione.
:lol: :lol: :lol: :lol:
Il famoso problema che si produce guardando il risultato :D
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Maruska » venerdì 22 giugno 2018, 13:27

una risposta del cavolo, in effetti :roll:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 543
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da stanzarichi » venerdì 22 giugno 2018, 14:17

Placo ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 9:14
stanzarichi ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 8:31


Il anni fa ho scritto per avere info sul meccanismo di carica di una edizione limitata del 1999 e ho ricevuto una risposta quasi istantanea dal loro reparto assistenza. Secondo me puoi essere ottimista che almeno ti rispondano :thumbup:
Sono semplicemente scioccato per la velocità con cui mi hanno risposto. Mi hanno appena scritto dicendo che non è vero si tratti di un difetto di produzione, ma che forse c'è stato un problema di controllo di quel lotto.
Beh almeno sulla velocità di risposta si sono confermati :lol:
Riccardo

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 763
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Placo » venerdì 22 giugno 2018, 14:51

Non per difenderli, ci mancherebbe, forse voleva dire che con il tempo la plastica ha avuto un decadimento. Sta di fatto che è assai strano che "tutti" i pezzi che la negoziante aveva fossero rovinati.
Lasciamo perdere poi la risposta "se non ti dà fastidio, te lo puoi tenere così, l'estetica non è importante, ma conta il funzionamento".

Posso solo dire di essere deluso da questa esperienza perché per me 45 euro sono soldini e ho trovato deludente sia la vendita del negoziante sia la risposta dell'azienda.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 649
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Delusione calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Syrok » venerdì 22 giugno 2018, 22:42

Placo ha scritto:
venerdì 22 giugno 2018, 14:51
Non per difenderli, ci mancherebbe, forse voleva dire che con il tempo la plastica ha avuto un decadimento. Sta di fatto che è assai strano che "tutti" i pezzi che la negoziante aveva fossero rovinati.
Lasciamo perdere poi la risposta "se non ti dà fastidio, te lo puoi tenere così, l'estetica non è importante, ma conta il funzionamento".

Posso solo dire di essere deluso da questa esperienza perché per me 45 euro sono soldini e ho trovato deludente sia la vendita del negoziante sia la risposta dell'azienda.
Può essere vero magari che è un problema "estetico" che comunque a mio avviso non sarebbe comunque dovuto esserci su un prodotto di qualità, e come se ti vendessero una Ferrari rigata "tanto è solo un problema estetico no?" poi comunque chi lo ha detto che questo presunto difetto estetico non sia sintomo di un ben più grave difetto funzionale?
Mi spiego meglio da come si vede nelle foto mi sembra ci siano come delle bolle e dei distaccamenti della sezione colorata, non so come sia costruito il cilindro ma se queste "bolle" e distaccamenti del materiale fossero sintomo di un che so scollamento di due parti del cilindro che garantiscono la tenuta dell'insieme? potrebbe esserci una trafilazione dell'inchiostro tra le pareti o magari peggio una perdita del contenuto?
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Rispondi