Erka rapid di Rohrer & Klingner

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 761
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Erka rapid di Rohrer & Klingner

Messaggio da Placo » mercoledì 4 luglio 2018, 12:58

Dopo qualche settimana di utilizzo, devo dire che sono davvero soddisfatto di questi beccucci per riempire le penne. Non ho notato problemi anche quando il livello dell'inchiostro era scarso. Ovviamente gli ultimi 0.5 o 1 ml si pescano con difficoltà, ma per il resto devo dire che possono essere utili. L'unica limitazione è quella che non possono essere usati con pennini di dimensioni importanti, ma con Pelikan M205, Twsbi Eco, Lamy Safari e CP1, Pilot Custom 74 non ho avuto alcun problema.
Spero questa esperienza possa essere utile a qualcuno. ;)
Ultima modifica di Placo il mercoledì 4 luglio 2018, 19:22, modificato 1 volta in totale.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10154
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Erka rapid di Rohrer & Klingner

Messaggio da piccardi » mercoledì 4 luglio 2018, 18:35

Placo ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 12:58
Ovviamente gli ultimi 5 o 10 ml si pescano con difficoltà, ma per il resto devo dire che possono essere utili.
Mhh, una cartuccia standard pelikan sono circa 0.6ml, avere difficoltà per l'equivalente fra le 8 e le 16 cartucce non mi pare un risultato così eccellente, con il calamaio Lamy (e pennini di dimensioni normali, sono) ho caricato senza nessuna difficoltà di pescaggio sino al residuo di una cartuccia scarsa (ad occhio, prima o poi farò delle misure...).

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 761
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Erka rapid di Rohrer & Klingner

Messaggio da Placo » mercoledì 4 luglio 2018, 19:24

piccardi ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 18:35
Placo ha scritto:
mercoledì 4 luglio 2018, 12:58
Ovviamente gli ultimi 5 o 10 ml si pescano con difficoltà, ma per il resto devo dire che possono essere utili.
Mhh, una cartuccia standard pelikan sono circa 0.6ml, avere difficoltà per l'equivalente fra le 8 e le 16 cartucce non mi pare un risultato così eccellente, con il calamaio Lamy (e pennini di dimensioni normali, sono) ho caricato senza nessuna difficoltà di pescaggio sino al residuo di una cartuccia scarsa (ad occhio, prima o poi farò delle misure...).

Simone
Hai ragione, ho corretto, anche perché ho misurato con una siringa, rimane meno di UN ml nel beccuccio. Volevo scrivere 0.5-1 ml e ho scritto un'altra cosa. Gli antidolorifici giocano brutti scherzi, mettiamola così. Chiedo venia.
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Rispondi