Consigli Carta

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
Rispondi
Noto
Converter
Converter
Messaggi: 5
Iscritto il: martedì 11 aprile 2017, 18:42

Consigli Carta

Messaggio da Noto » venerdì 14 aprile 2017, 16:23

Salve a tutti, ho intenzione di crearmi dei quaderni ad anelli in formato A4 e A5 (4 fori)
Utilizzando l'A5 come Agenda/Organizer e dove raccogliere appunti e idee
Mentre l'A4 per riordinare e archiviare appunti ragionati, creando dei quaderni tematici.
Vista la possibilità di utilizzo di evidenziatori vorrei optare per inchiostri waterproof, e dopo aver cercato informazioni sul forum sarei orientato su Noodler's Bulletproof o Platinum Carbon
Quindi non mi resta che scegliere la carta... mi servirebbero sia fogli bianchi che a quadretti da 4mm

Nei fogli bianchi dovrei stamparci il layout dell'agenda quindi propenderei per una risma di carta per stampanti A5, da quanti grammi dovrei cercarla ?
Unico inconveniente di questa scelta sarà il dovermi fare i 4 fori, oppure esistono anche risme o blocchi spiralati preforati ?

In formato A4 invece li userei per disegnarci con matita / stilografica / marker ed eventualmente acquarelli
ma non avendo alte pretese, mi dispiacerebbe utilizzare carte professionali adatte al disegno, tanto li utilizzerei su una sola facciata, anche qui risma o blocco spiralato ?

Per i fogli a quadretti invece andrei direttamente di ricariche per quaderni ad anelli, o Blocchi Spiralati con microperforazione e 4 fori, di questi ho letto nel forum che vengono consigliati i Pigna Monocromo, gli Oxford Optic Paper e BM Artigrafiche, la cosa importante è che la carta sia usabile su entrambe le facciate del foglio

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

Consigli Carta

Messaggio da Quozzamax » sabato 30 dicembre 2017, 17:23

Ciao Noto.

Ho avuto anche io la voglia di mettermi a creare quaderni in A5 e fogli da utilizzare per la brutta copia scritta da trascrivere su pc, e dopo aver cercato varie soluzioni, sono approdato ad alcuni siti come il "Cornell template" dove ci sono decine di fogli prestampati da scaricare e stampare.

In in negozio di cinesi ho trovato un perforatore a quattro buchi, tarato sul quaderno ad anelli, ma dopo aver fatto fuori un toner "ad mentula canis", ho optato per un quaderno in A4 scolastico a quadretti da 0.5 (almeno per me), dove rimuovendo le graffette, disassemblando i fogli trasformandoli in fogli di protocollo, e forandoli con la perforatrice A4, ho ottenuto dei comodi fogli sui quali scrivere con la stilografica senza che l'inchiostro passi.

costo irrisorio, circa 50-60 centesimi per 40 fogli protocollo. Già stampati.

spero di esserti stato utile in qualche modo.


Max

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1408
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Consigli Carta

Messaggio da MaPe » sabato 30 dicembre 2017, 21:27

La carta Oxford è ottima considerando il prezzo, i quaderni Pigna sono buoni ma variano da modello a modello, ho trovato in un supermercato dei quaderni spillati A4 della Blasetti molto validi.
Massimo

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

Consigli Carta

Messaggio da Quozzamax » domenica 31 dicembre 2017, 0:21

MaPe ha scritto:
sabato 30 dicembre 2017, 21:27
La carta Oxford è ottima considerando il prezzo, i quaderni Pigna sono buoni ma variano da modello a modello, ho trovato in un supermercato dei quaderni spillati A4 della Blasetti molto validi.
Quando mi capita, che i fogli non vanno bene, uso una matita 4b o 6b, o una roller della Osama o Ferraghini, le mie preferite.

PenDragon
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 57
Iscritto il: giovedì 7 dicembre 2017, 14:41
La mia penna preferita: Pelikan M151 (?)
Il mio inchiostro preferito: Monteverde...
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Roma
Sesso:

Consigli Carta

Messaggio da PenDragon » lunedì 1 gennaio 2018, 23:45

Quozzamax ha scritto:
sabato 30 dicembre 2017, 17:23
Ciao Noto.

Ho avuto anche io la voglia di mettermi a creare quaderni in A5 e fogli da utilizzare per la brutta copia scritta da trascrivere su pc, e dopo aver cercato varie soluzioni, sono approdato ad alcuni siti come il "Cornell template" dove ci sono decine di fogli prestampati da scaricare e stampare.

In in negozio di cinesi ho trovato un perforatore a quattro buchi, tarato sul quaderno ad anelli, ma dopo aver fatto fuori un toner "ad mentula canis", ho optato per un quaderno in A4 scolastico a quadretti da 0.5 (almeno per me), dove rimuovendo le graffette, disassemblando i fogli trasformandoli in fogli di protocollo, e forandoli con la perforatrice A4, ho ottenuto dei comodi fogli sui quali scrivere con la stilografica senza che l'inchiostro passi.

costo irrisorio, circa 50-60 centesimi per 40 fogli protocollo. Già stampati.

spero di esserti stato utile in qualche modo.


Max
Sono più economico... recupero tutti i fogli dei quadernoni a righe e a quadretti dei due figli alle elementari...a scuola ne chiedono in continuazione e tornano sempre pieni a metà o inutilizzati...(sono un riciclatore) e sto anche riscoprendo il fascino delle righe di 1,2, e 3za.

Anche qui già tutto stampato e pagato :lol:

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

Consigli Carta

Messaggio da Quozzamax » mercoledì 24 gennaio 2018, 11:38

lo farei anche io, se non avessi una figlia adolescente che ogni quaderno che gli è rimasto, ha scritto a pennarello frasi becere e cuori...
sono stato zitto, e ho messo via la rabbia, molto probabilmente perché ho rimosso dalla memoria, ciò che di peggio ho fatto alla sua età, augurandogli che a sua volta, abbia figli che gli scarabocchino le pareti di casa, e imbrattino il salotto nuovo con le tempere... :twisted:

Lavorando in una cartiera, ho diritto al regalo aziendale di un pacco di carta da due chili in omaggio. Naturalmente, il pacco supera abbondantemente il peso richiesto (di solito sono grandi come tre risme di carta una sull'altra) ma a seconda di come gli gira a chi le fa, possono variare. Tanto è carta che andrebbe macerata al pulper.
E allora? di che ti lamenti? mi direte voi...
il problema è che
- nella stampante, la fa inceppare perchè è carta patinata
- scrivere con la penna ... :crazy:
- Con la stilografica, hmmm, si, anche se allarga il tratto di una misura (la F diventa M e così via)
- Matita? ecco, magari ci si può disegnare sopra... ma il buon Dio, quando ha distribuito questa dote, ha aspettato che andassi in bagno per darla a tutti gli altri, e quando sono uscito, era già terminata...

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

Consigli Carta

Messaggio da Miata » mercoledì 24 gennaio 2018, 12:17

Quozzamax ha scritto:
mercoledì 24 gennaio 2018, 11:38
Lavorando in una cartiera, ho diritto al regalo aziendale di un pacco di carta da due chili in omaggio.
E allora? di che ti lamenti? mi direte voi...
il problema è che
- nella stampante, la fa inceppare perchè è carta patinata
- scrivere con la penna ... :crazy:
- Con la stilografica, hmmm, si, anche se allarga il tratto di una misura (la F diventa M e così via)
- Matita? ecco, magari ci si può disegnare sopra... ma il buon Dio, quando ha distribuito questa dote, ha aspettato che andassi in bagno per darla a tutti gli altri, e quando sono uscito, era già terminata...
La carta patinata è adatta per gli origami... ;-)
Con due chili di carta direi che non avrai problemi a piegare le leggendarie 1000 gru, che si possono regalare e tenere per se, in segno di affetto, o come simbolo di dedizione. Potremmo dire, semplificando di molto, che sono dei portafortuna.

p.s. su youtube trovi vari tutorial.
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

Consigli Carta

Messaggio da Quozzamax » giovedì 25 gennaio 2018, 2:45

Ciao Florinda, :wave:
Ho provato a fare origami, ma la cosa non mi attira particolarmente, se non le rare volte in cui con mio figlio, ci siamo messi a fare aeroplanini di carta...

Pazienza, ma grazie per l' idea.
Sono sicuro che se un giorno mi dovesse piacere questa arte, mi mancherà la carta... :wtf:

isos77
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: martedì 12 dicembre 2017, 14:49
Sesso:

Consigli Carta

Messaggio da isos77 » giovedì 25 gennaio 2018, 11:58

Quozzamax ha scritto:
sabato 30 dicembre 2017, 17:23
ma dopo aver fatto fuori un toner "ad mentula canis",
consuma così tanto inchiostro?

in un post qua sul forum avevo trovato questo link dove ci sono dei template per stampare sui fogli A4
http://imapapernerd.com/easy-diy-travel ... printable/

ho provato il template con i puntini e mi sembra pratico da usare

Quozzamax
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: giovedì 28 dicembre 2017, 14:21
La mia penna preferita: Monteverde Invincia
Il mio inchiostro preferito: Diamine Torquise, profumato.
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Dro, TN
Sesso:
Contatta:

Consigli Carta

Messaggio da Quozzamax » giovedì 25 gennaio 2018, 17:59

In effetti, ne ho stampati parecchi, e pure in qualità "bozza" perchè erano appunto, per la brutta copia.
Se pensi che ho scritto in cinque anni un libro di 780 pagine, scritte capitolo per capitolo, stampate, corrette, ristampate, ricorrette, editing e cosucce varie, di fogli "di brutta" credo di poterli quantificare con circa 3-4000 fogli.
Solo per questi, ho buttato tre stampanti e un bel pò di inchiostro. Buon per me che era refill...

poi sono passato alla Laser, con l'ennesima 'azzatura.
Toner originale, 54 euro.
Toner rigenerato, 3.50 euro + 4.50 di spese di spedizione.
Praticamente più di spedizione che di toner.

Grazie per la segnalazione :thumbup:
Ho dato un occhio al sito che mi hai allungato. Bello, ma i Cornell Template mi permettono di fare aggiunte ai lati e uno stile più "a pelle" simpatico.

Rispondi