Pilot converter

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
rembrandt54
Sesso: Non Specificato

Pilot converter

Messaggio da rembrandt54 » domenica 22 aprile 2012, 21:41

Ecco il converter Pilot con-50
Allegati
010.JPG
010.JPG (219.01 KiB) Visto 905 volte
011.JPG
011.JPG (253.08 KiB) Visto 905 volte
012.JPG
012.JPG (234.15 KiB) Visto 905 volte

Avatar utente
GianniMzch
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2012, 12:36
La mia penna preferita: Quella del prossimo acquisto
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 042
Arte Italiana FP.IT M: 039
Fp.it ℵ: 038
Fp.it 霊気: 061
Fp.it Vera: 061
Località: Monza e Brianza
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da GianniMzch » domenica 22 aprile 2012, 22:13

Invio le foto del mio converter con quel particolare all'interno che ti ho anticipato. Non ne capisco l'utilità.
Allegati
CON-50_01.JPG
CON-50_01.JPG (30.74 KiB) Visto 892 volte
CON-50_02.JPG
CON-50_02.JPG (28.01 KiB) Visto 892 volte
CON-50_03.JPG
CON-50_03.JPG (25.34 KiB) Visto 892 volte
CON-50_04.JPG
CON-50_04.JPG (29.05 KiB) Visto 892 volte
Gianni.

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4718
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da vikingo60 » domenica 22 aprile 2012, 22:28

Il pesetto all'interno serve a far scorrere più rapidamente l'inchiostro dentro il converter,per evitare tra l'altro il fenomeno delle false partenze.E' un converter a pressione,dall'ottimo funzionamento,di cui è dotata anche la Pilot Falcon.
Cordiali saluti
Alessandro

Avatar utente
TORREFABIO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2012, 0:17
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 023
Arte Italiana FP.IT M: 089
Fp.it ℵ: 041
Località: Genova
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da TORREFABIO » domenica 22 aprile 2012, 22:38

vikingo60 ha scritto:Il pesetto all'interno serve a far scorrere più rapidamente l'inchiostro dentro il converter,per evitare tra l'altro il fenomeno delle false partenze.E' un converter a pressione,dall'ottimo funzionamento,di cui è dotata anche la Pilot Falcon.
Cordiali saluti
Si, ma scusa Alessandro, quello nella foto è a rotazione, il mio che è della falcon è a pressione, ma il peso è presente in tutti i converter Pilot? te lo chiedo perchè io possiedo solo il converter della falcon

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4718
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da vikingo60 » domenica 22 aprile 2012, 22:57

No,per quanto ne so il pesetto è presente solo nel converter a pressione,che tra l'altro va molto bene,come scrissi tempo addietro nella mia recensione.
Cordiali saluti
Alessandro

Avatar utente
TORREFABIO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2012, 0:17
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 023
Arte Italiana FP.IT M: 089
Fp.it ℵ: 041
Località: Genova
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da TORREFABIO » domenica 22 aprile 2012, 23:18

vikingo60 ha scritto:No,per quanto ne so il pesetto è presente solo nel converter a pressione,che tra l'altro va molto bene,come scrissi tempo addietro nella mia recensione.
Cordiali saluti
Scusa ancora, nelle foto postate il converter di rembrandt che è con 50 non ha il peso,e si capisce che funziona ruotandolo, inoltre la plastica superiore nera è zigrinata; nel converter di Gianni la cui scatola cita con 50 ha il peso, la parte superiore sembra zigrinata, e il funzionamento dovrebbe essere a pressione. la domanda è questa: perchè le scatole hanno la stessa sigla con 50? se sono diversi? il mio converter di cui non ho la scatola (e quindi non conosco la sigla) perchè acquistato unitamente alla falcon presente nel cofanetto, ha il peso, è a pressione e la parte superiore dove si schiaccia non è zigrinata ed è piu corta.

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4718
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da vikingo60 » lunedì 23 aprile 2012, 11:28

TORREFABIO ha scritto:
vikingo60 ha scritto:No,per quanto ne so il pesetto è presente solo nel converter a pressione,che tra l'altro va molto bene,come scrissi tempo addietro nella mia recensione.
Cordiali saluti
Scusa ancora, nelle foto postate il converter di rembrandt che è con 50 non ha il peso,e si capisce che funziona ruotandolo, inoltre la plastica superiore nera è zigrinata; nel converter di Gianni la cui scatola cita con 50 ha il peso, la parte superiore sembra zigrinata, e il funzionamento dovrebbe essere a pressione. la domanda è questa: perchè le scatole hanno la stessa sigla con 50? se sono diversi? il mio converter di cui non ho la scatola (e quindi non conosco la sigla) perchè acquistato unitamente alla falcon presente nel cofanetto, ha il peso, è a pressione e la parte superiore dove si schiaccia non è zigrinata ed è piu corta.
Potrebbe trattarsi di modelli succedutisi nel tempo;il tuo è sicuramente quello più recente.Il pesetto fu aggiunto per la prima volta a metà circa anni '90 dalla Parker con il converter standard,questo
Converter standard Parker.jpg
Converter standard Parker.jpg (9.38 KiB) Visto 843 volte
Poco dopo fu inserito,sempre per lo stesso motivo,nei converter Montblanc a vite.Il pesetto è importante perchè al diminuire della sezione,come accade tra serbatoio di una penna a stantuffo e converter,diminuisce la capacità dei liquidi (in questo caso l'inchiostro,soprattutto nero) di spostarsi liberamente,potendo dare così fastidi nell'avviamento e nel flusso.
Cordiali saluti
Alessandro

Avatar utente
GianniMzch
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2012, 12:36
La mia penna preferita: Quella del prossimo acquisto
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 042
Arte Italiana FP.IT M: 039
Fp.it ℵ: 038
Fp.it 霊気: 061
Fp.it Vera: 061
Località: Monza e Brianza
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da GianniMzch » lunedì 23 aprile 2012, 11:48

vikingo60 ha scritto:
TORREFABIO ha scritto: Scusa ancora, nelle foto postate il converter di rembrandt che è con 50 non ha il peso,e si capisce che funziona ruotandolo, inoltre la plastica superiore nera è zigrinata; nel converter di Gianni la cui scatola cita con 50 ha il peso, la parte superiore sembra zigrinata, e il funzionamento dovrebbe essere a pressione. la domanda è questa: perchè le scatole hanno la stessa sigla con 50? se sono diversi? il mio converter di cui non ho la scatola (e quindi non conosco la sigla) perchè acquistato unitamente alla falcon presente nel cofanetto, ha il peso, è a pressione e la parte superiore dove si schiaccia non è zigrinata ed è piu corta.
Potrebbe trattarsi di modelli succedutisi nel tempo;il tuo è sicuramente quello più recente.Il pesetto fu aggiunto per la prima volta a metà circa anni '90 con il converter standard,questo
Converter standard Parker.jpg
Poco dopo fu inserito,sempre per lo stesso motivo,nei converter Montblanc a vite.Il pesetto è importante perchè al diminuire della sezione,come accade tra serbatoio di una penna a stantuffo e converter,diminuisce la capacità dei liquidi (in questo caso l'inchiostro,soprattutto nero) di spostarsi liberamente,potendo dare così fastidi nell'avviamento e nel flusso.
Cordiali saluti
Alessandro grazie mille per aver chiarito nel dettaglio il mio dubbio e Stefano per aver messo le sue foto per il confronto.

Ciao.
Gianni.

Avatar utente
TORREFABIO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2012, 0:17
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 023
Arte Italiana FP.IT M: 089
Fp.it ℵ: 041
Località: Genova
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da TORREFABIO » lunedì 23 aprile 2012, 13:01

grazie Alessandro, sempre preciso, in effetti può essere così.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9541
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Pilot converter

Messaggio da piccardi » lunedì 23 aprile 2012, 14:37

Mah, la scatolina francamente non mi torna, il primo sembra un normale CON50, il secondo invece un CON70.

Mi sa che se c'è qualcosa di sbagliato è la scatola. Un bell'elenco di converter è qui:

http://www.richardspens.com/?page=acces ... erters.htm

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
GianniMzch
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2012, 12:36
La mia penna preferita: Quella del prossimo acquisto
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 042
Arte Italiana FP.IT M: 039
Fp.it ℵ: 038
Fp.it 霊気: 061
Fp.it Vera: 061
Località: Monza e Brianza
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da GianniMzch » lunedì 23 aprile 2012, 15:46

piccardi ha scritto:Mah, la scatolina francamente non mi torna, il primo sembra un normale CON50, il secondo invece un CON70.

Mi sa che se c'è qualcosa di sbagliato è la scatola. Un bell'elenco di converter è qui:

http://www.richardspens.com/?page=acces ... erters.htm

Simone
Ciao Simone, se la mia vista non mi tradisce, l'unica differenza tra il mio converter e quello di Stefano sta proprio nel cosiddetto "pesetto" all'interno. Non vorrei che la Pilot abbia iniziato a vendere il CON50 con questo micro accessorio. Guardando poi nel link che tu cortesemente hai postato, il CON70 di differenzia di molto dal mio.
Gianni.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9541
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Pilot converter

Messaggio da piccardi » lunedì 23 aprile 2012, 15:52

Riguardando meglio le tue foto direi che hai proprio ragione. Ad una prima occhiata mi pareva di aver visto anche l'alberino, ma in effetti è un effetto ottico.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

rembrandt54
Sesso: Non Specificato

Re: Pilot converter

Messaggio da rembrandt54 » lunedì 23 aprile 2012, 16:01

Oltre al con-50, possiedo anche il con-70 e confermo che sono proprio quelli che si vedono nel link .

stefano

Avatar utente
TORREFABIO
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 138
Iscritto il: lunedì 20 febbraio 2012, 0:17
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 023
Arte Italiana FP.IT M: 089
Fp.it ℵ: 041
Località: Genova
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da TORREFABIO » lunedì 23 aprile 2012, 20:06

piccardi ha scritto:Mah, la scatolina francamente non mi torna, il primo sembra un normale CON50, il secondo invece un CON70.

Mi sa che se c'è qualcosa di sbagliato è la scatola. Un bell'elenco di converter è qui:

http://www.richardspens.com/?page=acces ... erters.htm

Simone
Infatti, c'era qualche cosa che non mi tornava.... Il mio come ho potuto vedere grazie a Piccardi è quindi un con 70

Avatar utente
GianniMzch
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 237
Iscritto il: domenica 1 gennaio 2012, 12:36
La mia penna preferita: Quella del prossimo acquisto
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 042
Arte Italiana FP.IT M: 039
Fp.it ℵ: 038
Fp.it 霊気: 061
Fp.it Vera: 061
Località: Monza e Brianza
Sesso: Uomo

Re: Pilot converter

Messaggio da GianniMzch » martedì 24 aprile 2012, 8:19

Ho inviato l'altro ieri per curiosità una domanda di chiarimento sul CON-50 al noto nvenditore giapponese su ebay e questa è la risposta:

"the metal object is use to help the ink get inside the converter easily, It is a mechanism of capillary to draw the ink inside the converter."

Ciao a tutti
Gianni.

Rispondi

Torna a “Carta e... altri accessori”