Taccuino A4, consigli?

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
Rispondi
cardusso
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 27 febbraio 2016, 11:26

Taccuino A4, consigli?

Messaggio da cardusso » martedì 1 marzo 2016, 10:35

Salve
Con questa sessione d'esami credo di aver trovato finalmente il mio metodo di studio: grosse mappe mentali, piene di ramificazioni. Inoltre ho notato che mi è utilissimo un supporto rigido, per poter scrivere in tutte le situazioni. Cerco dunque un taccuino rigido, di formato grande, magari a4 (in modo da avere due pagine affiancate e sfruttare la superficie equivalente di un A3). Ancora non uso la stilografica, ma una comune pilot g2 (finiti i refill mi avventurerò nel mondo delle stilografiche). Voi cosa mi consigliate? Avevo visto il moleskine workbook a4, ma costa davvero tanto, e i prodotti moleskine non sempre brillano per qualità. Quindi, luminari, illuminatemi :D

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2138
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso:

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da G P M P » martedì 1 marzo 2016, 11:03

I taccuini A4 sono supporti fondamentali, e una buona carta è indispensabile.

Qualche discussione a riguardo qui sul forum:

app.php/googlesearch?cx=partner-pub-089 ... itesearch=
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

cardusso
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 27 febbraio 2016, 11:26

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da cardusso » martedì 1 marzo 2016, 11:36

mi stavo orientando sui conceptum, l'unica cosa che mi ferma è la copertina: è davvero rigida? Non la cerco morbida (mi darebbe fastidio mentre scrivo), ma dura, tipo moleskine

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da stanzarichi » martedì 1 marzo 2016, 17:43

leuchtturm1917 :thumbup:
Riccardo

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2052
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da alfredop » martedì 1 marzo 2016, 20:12

cardusso ha scritto:mi stavo orientando sui conceptum, l'unica cosa che mi ferma è la copertina: è davvero rigida? Non la cerco morbida (mi darebbe fastidio mentre scrivo), ma dura, tipo moleskine
Attenzione però, i blocchi A4 con copertina rigida potrebbero non aprirsi completamente, ed inoltre avresti un certo dislivello tra le pagine all'inizio ed alla fine del blocco. Entrambi i problemi ostacolerebbero l'uso da A3 che intendi farne.
Da questo punto di vista sono migliori blocchi non molto grandi e con copertina non rigida.
Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

cardusso
Converter
Converter
Messaggi: 4
Iscritto il: sabato 27 febbraio 2016, 11:26

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da cardusso » martedì 1 marzo 2016, 20:29

Ma i leuchtturm1917 A4 sono solo da 180 gr? Non è una carta adatta solo per il disegno?
La copertina rigida per me è fondamentale, giacché mi sono trovato molto comodo appoggiando il taccuino (a5) al bordo della scrivania. Se invece c'è il rischio che il quaderno non si apra completamente, beh, vada di taccuino a5!

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8708
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da Irishtales » martedì 1 marzo 2016, 20:56

Capisco il tuo problema. All'università prendevo appunti su blocchi A4 con copertina rigida, autoprodotti.
Se te la senti di perderci un po' di tempo (circa 5') la "ricetta" è questa: una risma di ottima carta da 80 gr\mq (oppure un blocco A4 con fogli forati di buona fattura, se preferisci le righe e i quadretti), due supporti in cartone pressato spesso e pesante, A4, su cui operare dei fori corrispondenti a quelli dei blocchi. Assembla il tutto con gli anelli apribili del diametro giusto (da circa due cm in su, ci sono di tutte le dimensioni) come questi:
Sodial - anelli apribili.jpg
Sodial - anelli apribili.jpg (9.16 KiB) Visto 1700 volte
e il gioco è fatto. Il blocco si apre su sé stesso, i fogli possono essere sostituiti, aggiunti, sottratti, ogni volta che ce n'è bisogno, ad esempio per fotocopiare gli appunti per i compagni di corso o per aggiungere fotocopie.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 516
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da stanzarichi » mercoledì 2 marzo 2016, 7:34

cardusso ha scritto:Ma i leuchtturm1917 A4 sono solo da 180 gr? Non è una carta adatta solo per il disegno?
No, ci sono anche gli A4 con carta puntinata/quadrettata/rigata :)
Riccardo

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 724
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Re: Taccuino A4, consigli?

Messaggio da Mightyspank » mercoledì 2 marzo 2016, 9:24

Per restare in Italia, i Fabriano EcoQua spiralati sono ottimi per gli appunti e hanno prezzi abbordabili per carta di qualità.

Avatar utente
Lorenzo79
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 331
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2016, 14:00
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 010
Località: Cremona / Modena
Sesso:
Contatta:

Taccuino A4, consigli?

Messaggio da Lorenzo79 » martedì 3 ottobre 2017, 11:50

Oxford con carta Optic, hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo :thumbup:

Avatar utente
Orlandoemme
Artista
Artista
Messaggi: 1031
Iscritto il: mercoledì 19 febbraio 2014, 19:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 naginata togi 21kt
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei Boku blu nero
Fp.it 霊気: 011
Fp.it Vera: 011
Località: Roma
Sesso:

Taccuino A4, consigli?

Messaggio da Orlandoemme » martedì 3 ottobre 2017, 11:54

Ma sopratutto, non usi la stilografica ????
Orlando
-----
T'insegneranno a non splendere. E TU SPLENDI, invece.
P.P.Pasolini

Avatar utente
mistermike
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 160
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

Taccuino A4, consigli?

Messaggio da mistermike » martedì 7 novembre 2017, 16:59

Non male anche l'A4 a righe Ariston della Blasetti. Costo 80 centesimi.

Avatar utente
mistermike
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 160
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

Taccuino A4, consigli?

Messaggio da mistermike » martedì 7 novembre 2017, 17:01

A proposito di taccuini, qualcuno saprebbe dirmi se si trovano ancora in giro i portataccuini per l'A7, quelli rigidi, stile polizia americana anni '70?

Rispondi