Pulizia calamaio da viaggio Visconti

L'ultimo ma non meno importante elemento coinvolto nella scrittura è la carta. Parliamone. E raccontiamo anche degli altri accessori che affianchiamo alle nostre penne.
Rispondi
Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 575
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Pulizia calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da stanzarichi » domenica 7 aprile 2019, 17:25

Un saluto a tutti. Causa dimenticanza, ho lasciato il calamaio da viaggio pieno di inchiostro per diverse settmane. Solo di recente mi sono accorto di tale errore :thumbdown: . Chiedo a chi ha avuto più esperienze con il suddetto oggetto, un consiglio per la sua pulizia: a parte lavarlo ripetutamente con acqua ed eventualmente una goccia di candeggina, cosa posso fare? Qualche trucco per una pulizia completa?
Riccardo

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 861
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Pulizia calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da shinken » domenica 7 aprile 2019, 17:52

stanzarichi ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 17:25
...........
Solo di recente mi sono accorto di tale errore :thumbdown:
...
Giusto per curiosità: che problema ha il calamaio?
Era pieno di un inchiostro particolarmente aggressivo?
Presenta macchie?
Sulle istruzioni c'è scritto di non lasciarlo carico pena gravi danni ?

Insomma qual'è il problema?
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Normie
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 262
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23
La mia penna preferita: Nakaya Piccolo
Misura preferita del pennino: Extra Fine

Pulizia calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da Normie » domenica 7 aprile 2019, 18:50

attualmente non ho il mio sottomano ma anche io l'avevo lasciato con un R&K solferino mi pare per molto tempo. L'unico consiglio è tanto olio di gomito, la parte più ostinata da pulire è fra il "tronco di cono interno ed il cilindro esterno" spero di esermi spiegato. Anche se ti sembra pulito riempilo ed agita ripetutamente e poi lascialo pieno con acqua e basta, i residui sono piuttosto ostici.

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 575
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Pulizia calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da stanzarichi » domenica 7 aprile 2019, 21:17

shinken ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 17:52
Giusto per curiosità: che problema ha il calamaio?
Era pieno di un inchiostro particolarmente aggressivo?
Presenta macchie?
Sulle istruzioni c'è scritto di non lasciarlo carico pena gravi danni ?

Insomma qual'è il problema?
Sailor Kiwa Guro. Penso, in realtà, che lasciarlo carico diverse settimane/mesi senza toccarlo non faccia bene con nessun inchiostro :? :lol:
Normie ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 18:50
attualmente non ho il mio sottomano ma anche io l'avevo lasciato con un R&K solferino mi pare per molto tempo. L'unico consiglio è tanto olio di gomito, la parte più ostinata da pulire è fra il "tronco di cono interno ed il cilindro esterno" spero di esermi spiegato. Anche se ti sembra pulito riempilo ed agita ripetutamente e poi lascialo pieno con acqua e basta, i residui sono piuttosto ostici.
Esatto, pensavo proprio a quella zona che è difficile da valutare oltre che da raggiungere.
Riccardo

Avatar utente
shinken
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 861
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 20:42
La mia penna preferita: Sailor GT EF, PilotCustom 74SF
Il mio inchiostro preferito: Diamine Midnight, 朝顔
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Genova
Sesso:
Contatta:

Pulizia calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da shinken » domenica 7 aprile 2019, 22:40

stanzarichi ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 21:17
Sailor Kiwa Guro. Penso, in realtà, che lasciarlo carico diverse settimane/mesi senza toccarlo non faccia bene con nessun inchiostro :? :lol:
Credo che sia fatto per contenere inchiostro, anche se io tenderei a lavarlo tra un riempimento e l' altro.
>Sailor Kiwa Guro
Poteva andare peggio, ma al momento non mi viene in mente un "peggio" :thumbdown: , il Kiwa Guro lo uso solo nelle preppy
Luigi, tabaccaio in Genova.
Quarantadue è la risposta!

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 575
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Pulizia calamaio da viaggio Visconti

Messaggio da stanzarichi » domenica 7 aprile 2019, 22:41

shinken ha scritto:
domenica 7 aprile 2019, 22:40
Credo che sia fatto per contenere inchiostro, anche se io tenderei a lavarlo tra un riempimento e l' altro.
>Sailor Kiwa Guro
Poteva andare peggio, ma al momento non mi viene in mente un "peggio" :thumbdown: , il Kiwa Guro lo uso solo nelle preppy
Io lo uso sulle penne che porto al lavoro (e l'ho messo su tutte, dalle 149 alle Safari). Devo dire che se usate e pulite regolarmente, non mi ha mai dato problemi di sorta.
Riccardo

Rispondi