La ricerca ha trovato 3092 risultati

da Phormula
venerdì 27 settembre 2019, 17:16
Forum: Penne Stilografiche
Argomento: Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")
Risposte: 68
Visite : 1395

Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")

Effettivamente non c'è molto senso a comprare penne troppo simili, se hanno lo stesso pennino almeno abbiano sistemi di caricamento diversi.. Infatti nel mio caso ho la Ambition nera, la e-motion in due varianti e la Ondoro arancione e grafite. Montano tutte e cinque lo stesso gruppo pennino e scri...
da Phormula
venerdì 27 settembre 2019, 13:37
Forum: Penne Stilografiche
Argomento: Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")
Risposte: 68
Visite : 1395

Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")

... personalmente sono interessato più da quelle aziende che fabbricano in proprio i pennini... E' questione di preferenze personali. Io compro le penne stilografiche per usarle, il piacere della stilografica per me è nella scrittura. Salvo un paio di eccezioni, tutte le mie penne finiscono inchios...
da Phormula
venerdì 27 settembre 2019, 11:52
Forum: Penne Stilografiche
Argomento: Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")
Risposte: 68
Visite : 1395

Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")

In molte penne a stantuffo, il meccanismo non sarà un captive converter, ma nella realtà è un pistone con il meccanismo di plastica non tanto diverso da quello di un converter, solo un po' più grande. In casa Pelikan il salto è dalla 800 in su, che ha il meccanismo in ottone, così come Delta aveva i...
da Phormula
giovedì 26 settembre 2019, 16:40
Forum: Penne Stilografiche
Argomento: Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")
Risposte: 68
Visite : 1395

Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")

Avevo letto tempo fa che le case blasonate mantengono volutamente alto il costo dei pennini di ricambio per renderne sconveniente l'acquisto da parte di chi lo vuole utilizzare per produrre falsi. Se il pennino di ricambio costa quasi quanto la penna, non conviene e il pennino è la componente più di...
da Phormula
giovedì 26 settembre 2019, 9:30
Forum: Penne Stilografiche
Argomento: Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")
Risposte: 68
Visite : 1395

Produzione in proprio dei pennini (era Visita alla "Leonardo Officina Italiana")

Io sarei cauto nel fare i conti in tasca alle aziende, bisognerebbe conoscere tutte le voci di costo. Ad esempio su una automobile oggi, la pubblicità incide anche per il 20% del prezzo di listino, quando negli anni '70 era meno del 5%. Nel caso delle penne stilografiche, abbiamo visto aziende, anch...
da Phormula
mercoledì 25 settembre 2019, 7:16
Forum: Consigli ed esperienze per gli acquisti
Argomento: La Pilot non vende più oltreoceano?
Risposte: 32
Visite : 1656

La Pilot non vende più oltreoceano?

Il mercato tedesco delle penne stilografiche scolastiche è estremamente competitivo, tant'è che Schneider ha semplificato la "Base" a metà degli anni 2000, eliminando la finestrella trasparente, ma mantenendo il costo sotto la soglia psicologica dei 10 Euro (sul mercato tedesco). La stilografica è a...
da Phormula
martedì 24 settembre 2019, 16:10
Forum: Consigli ed esperienze per gli acquisti
Argomento: La Pilot non vende più oltreoceano?
Risposte: 32
Visite : 1656

La Pilot non vende più oltreoceano?

E' probabile che in alcuni paesi europei ci sia una società terza, mentre in altri sia una filiale della casa (Pilot produce in Francia), ma che quest'ultima abbia deciso di mantenere prezzi allineati a quelli dei distributori terzi, peer evitare di danneggiare il loro mercato e creare concorrenza s...
da Phormula
martedì 24 settembre 2019, 14:03
Forum: Consigli ed esperienze per gli acquisti
Argomento: La Pilot non vende più oltreoceano?
Risposte: 32
Visite : 1656

La Pilot non vende più oltreoceano?

E' la politica di distribuzione che fa acqua...le discrepanze di prezzo sono sostanziali, ovvio che si crei mercato parallelo. Succede, quando il distributore non è la casa madre stessa, ma una società terza (come credo sia in Italia). In questo caso nel prezzo di vendita deve entrare il guadagno p...
da Phormula
martedì 24 settembre 2019, 9:52
Forum: Consigli ed esperienze per gli acquisti
Argomento: La Pilot non vende più oltreoceano?
Risposte: 32
Visite : 1656

La Pilot non vende più oltreoceano?

Trump non c'entra.
È una mossa per tutelare i distributori nazionali, che evidentemente si sono lamentati e hanno minacciato di rinunciare al mandato.
da Phormula
lunedì 23 settembre 2019, 17:34
Forum: Carta e... altri accessori
Argomento: Portapenne o portasigari da taschino ?
Risposte: 10
Visite : 545

Portapenne o portasigari da taschino ?

Qualche collezionista afferma che la conciatura della pelle ed eventuali residui di utilizzo possono danneggiare le beneamate... I danneggiamenti si possono verificare, ma richiedono un tempo di contatto molto lungo, dell'ordine di mesi o anni, perchè il processo è molto lento. E' sufficiente alter...
da Phormula
lunedì 23 settembre 2019, 12:34
Forum: Inchiostri
Argomento: Qual è l'inchiostro più affidabile ?
Risposte: 27
Visite : 1407

Qual'è l'inchiostro più affidabile ?

Lamy Blue, Waterman Serenity Blue, Pelikan 4001 Royal Blue e altri 100 Royal Blue di marche varie che si trovano nei supermercati in cartucce e qualche volta anche in calamaio sono inchiostri cancellabili scolastici. Dubito che gli studenti lavino la penna quando cambiano la marca delle cartucce. P...
da Phormula
domenica 22 settembre 2019, 20:53
Forum: Inchiostri
Argomento: Qual è l'inchiostro più affidabile ?
Risposte: 27
Visite : 1407

Qual'è l'inchiostro più affidabile ?

Il Pelikan Brillant Black ha avuto un periodo "nero" :D Fino al 2000 era un ottimo inchiostro, poi hanno cambiato qualcosa ed è diventato granuloso, meno saturo e intasapenne. Lo si poteva usare con il trucco del brillantante. Da qualche tempo in qua è migliorato. È ideale per gli annaffiatoi, perfe...
da Phormula
lunedì 16 settembre 2019, 22:15
Forum: Carta e... altri accessori
Argomento: Ma voi dove le riponete? (portapenne)
Risposte: 54
Visite : 10027

Ma voi dove le riponete? (portapenne)

Non lasciare le penne per lunghi periodi. Toglile e passale con un panno leggermente umido ogni 2 settimane, asciugale con un panno asciutto e rimettile. E comunque non mettere penne di valore in un portapenne economico.
da Phormula
lunedì 16 settembre 2019, 17:17
Forum: Carta e... altri accessori
Argomento: Ma voi dove le riponete? (portapenne)
Risposte: 54
Visite : 10027

Ma voi dove le riponete? (portapenne)

Riciclo i borselli dei miei figli... Mi sembra un ottimo motivo per rinnovare spesso gli astucci ai tuoi figli ;) Per un buon periodo ho ricoverato le mie penne negli astucci da 48 posti, quelli che dalla Cina arrivano per una decina di euro (tipo quelli in foto) . Fatto sta che l'elastico nero, co...
da Phormula
venerdì 13 settembre 2019, 8:26
Forum: Chiacchiere in libertà
Argomento: La stilografica di Conte.
Risposte: 23
Visite : 1377

La stilografica di Conte.

ASTROLUX ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 22:27
Gargaros ha scritto:
venerdì 6 settembre 2019, 21:39


Una Stipula secondo me sarebbe stata meglio. Un nome, un destino.
effettivamente... :lol:
Magari è una penna a cui è particolarmente legato, per averla usata nelle occasioni significative. Io ho ancora la biro usata per fare gli scritti all'università (la stilografica non era ammessa).